HomeAmazon MusicCome usare Amazon Music sull'altoparlante di Google Home?

Come usare Amazon Music sull’altoparlante di Google Home?

Da anni ormai, Google e Amazon hanno quella che si potrebbe definire una relazione tesa. Tutto è iniziato quando Amazon ha creato il proprio app store per Android e ha iniziato a incoraggiare gli utenti a scaricarlo per poter accedere ad Amazon Prime.

Poi, hanno iniziato a rifiutarsi di vendere Google Home o Chromecast su Amazon , offrendo invece le proprie alternative. Quindi, Google ha estratto l’ app YouTube dai dispositivi Amazon .

È diventata una rivalità a tutto campo dal 2017 e una delle conseguenze di quella rivalità è stata l’impossibilità di riprodurre Amazon Music tramite un altoparlante di Google Home . C’era una soluzione alternativa per cui potevi usare l’ app web Amazon Music in Google Chrome e trasmetterla dal tuo computer, ma questo è uno sforzo extra rispetto a streaming qualsiasi altra app musicale.

Per fortuna, di recente Amazon Music ha aggiunto il supporto per il casting per la loro app Android . Ciò significa che, se disponi di un dispositivo Android , puoi trasmettere Amazon Music al tuo altoparlante Google Home .

Per quanto riguarda gli utenti Apple , sfortunatamente, per ora dovrai continuare a utilizzare quella soluzione alternativa per il casting del computer.

Come riprodurre Amazon Music sul tuo altoparlante Google Home

1. Apri l’app Amazon Music sul tuo dispositivo Android .

2. Tocca l’icona Cast nella parte inferiore dello schermo. Sembra una TV con un simbolo Wi-Fi all’interno.

3. Scegli il tuo altoparlante Google Home dall’elenco dei dispositivi. Assicurati che il tuo telefono sia connesso alla stessa rete Wi-Fi di Google Home.

4. Scegli un brano da riprodurre, dovrebbe essere riprodotto dall’altoparlante di Google Home.

Nota, a causa della rivalità tra Google e Amazon, non puoi utilizzare i comandi vocali per controllare l’app Amazon Music tramite Google Home come puoi con altre app musicali.

Se provi, il tuo assistente Google passerà per impostazione predefinita a un altro fornitore di musica, come Google Play o Spotify, o ti dirà che “I comandi vocali non sono disponibili per quell’app”.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial