martedì, Gennaio 31, 2023
HomeChromecastCome usare Chromecast senza connessione Wi-Fi

Come usare Chromecast senza connessione Wi-Fi

Google Chromecast, come Amazon Fire Stick e Roku, è un semplice dispositivo plug-in che può trasformare la tua TV in una smart TV. Con Chromecast, puoi trasmettere qualsiasi cosa, dal telefono alla TV. Ciò significa Netflix, Hulu, Spotify, Google Foto e altro ancora.

In genere, ti connetti al tuo Chromecast tramite Wi-Fi. Tuttavia, se ti trovi in ​​un’area in cui il Wi-Fi è debole o irregolare, potresti avere problemi a connetterti al tuo Chromecast. E se il tuo Wi-Fi si interrompe completamente, potresti pensare di non poter riprodurre nulla. Bene, fortunatamente, quell’istinto in realtà è sbagliato.

Come utilizzare Chromecast senza Wi-Fi

Puoi utilizzare Chromecast senza alcuna connettività Wi-Fi. In effetti, ci sono diversi modi per farlo.

Usa la modalità ospite

La modalità ospite è il modo più semplice per connettersi a Chromecast senza Wi-Fi. La funzione era originariamente pensata per consentire agli ospiti di casa tua di collegarsi al tuo Chromecast senza connettersi alla tua rete Wi-Fi privata, ma funziona anche se il tuo telefono non riesce a connettersi alla tua rete Wi-Fi.

I modelli più recenti di Chromecast in realtà sono dotati di un proprio segnale Wi-Fi integrato e quando qualcuno che non si trova sulla rete Wi-Fi tenta di trasmettere ad esso, trasmette un PIN tramite un segnale audio a una frequenza che noi non riesco a sentire. Questo PIN consente al dispositivo di connettersi e trasmettere contenuti al Chromecast.

Per verificare se il tuo Chromecast dispone della modalità ospite e abilitarla in tal caso, procedi nel seguente modo:

1. Apri l’app Google Home sul tuo dispositivo mobile.

2. Tocca il nome del tuo dispositivo.

3. Tocca il pulsante “Impostazioni”, che assomiglia a un ingranaggio, nell’angolo in alto a destra.

How_to_use_Chromecast_without_WiFi_ _2
Tocca il pulsante “Impostazioni”. 

4. Scorri verso il basso fino a “Impostazioni dispositivo” e cerca un’impostazione denominata “Modalità ospite”. Se non vedi la modalità ospite nell’elenco, purtroppo il tuo dispositivo non ha la funzione.

Se vedi la Modalità ospite elencata e sotto è già visualizzato un PIN, significa che la Modalità ospite è già abilitata: vai all’app da cui desideri trasmettere i contenuti e trasmetti come faresti normalmente.

How_to_use_Chromecast_without_WiFi_ _3

5. Se vedi la modalità ospite elencata ma non viene visualizzato alcun PIN, significa che hai la possibilità di trasmettere in modalità ospite ma devi comunque attivarla. Tocca “Modalità ospite” e sposta l’interruttore nella parte superiore dello schermo sulla posizione “On”, quindi trasmetti i tuoi contenuti come faresti normalmente.

Come_usare_Chromecast_senza_WiFi_ _4

Eseguire il mirroring di un dispositivo Android

Se hai un Android che esegue Android KitKat 4.4.2 o versioni successive, puoi semplicemente eseguire il mirroring di ciò che è presente sul tuo telefono Android direttamente sul Chromecast. Ecco come:

1. Sul tuo dispositivo Android, apri l’app Google Home.

2. Tocca il menu nell’angolo in alto a destra dello schermo, che assomiglia a tre linee orizzontali.

3. Tocca “Trasmetti schermo/audio”.

4. Scegli il nome del tuo Chromecast dal menu.

5. Ora puoi iniziare a riprodurre qualsiasi cosa desideri riprodurre sul tuo Android: dovrebbe apparire anche sulla TV.

Utilizzare invece una connessione cablata

Anche se disponi di un Wi-Fi decente in casa, è possibile che la tua TV si trovi in ​​un punto morto. Se ciò accade, potrebbe significare che il tuo Chromecast non è in grado di connettersi al Wi-Fi.

Se ciò accade, non preoccuparti: non devi riorganizzare l’intera stanza. Chromecast può invece connettersi a Internet tramite un cavo Ethernet. Ovviamente, perché funzioni, dovrai procurarti un cavo Ethernet con una connessione USB all’altra estremità.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial