HomeNetflixCome guardare Netflix da un altro paese durante le vacanze

Come guardare Netflix da un altro paese durante le vacanze

Siamo nel tempo delle tre ‘V’: l’estate. Vacanze. Viaggi. Ma solo perché andiamo in un altro paese non significa che non guarderemo più un film o una serie su piattaforme come Netflix. Possiamo vederla sul treno, in attesa in aeroporto, sdraiata sul letto d’albergo, ecc. Ma cosa succede se vado in un altro paese? Come posso guardare Netflix? La risposta sono tre acronimi: VPN.

Cataloghi diversi per ogni paese

Anche se sempre ampio, il catalogo Netflix non è lo stesso in un paese e nell’altro. Sebbene condividano molti titoli, Netflix USA ha contenuti che Netflix Spagna, Netflix Giappone o Netflix Germania non hanno, ad esempio. Come mai? Perché il servizio VOD non acquista il copyright di tutti i contenuti in tutti i paesi; altri casi sono accordi con produttori e/o distributori; e altre sono strategie che la piattaforma propone in base al mercato.

Pertanto, se ti connetti a Netflix Stati Uniti, vedrai contenuti che non hai in Spagna o in Messico. Hai viaggiato in un altro paese ma vuoi continuare a guardare Netflix Spagna senza rovinare il tuo piano dati? Vuoi dare un’occhiata ad altri contenuti? Ecco a cosa servono le reti VPN.

VPN: rete privata virtuale

Una VPN è una rete privata virtuale che mantiene segreta la tua posizione geografica e ti consente di accedere a siti Web che sono stati bloccati o censurati per non essere all’interno della tua area geografica. Installando un’app che ci consente di crearli, possiamo evitare contemporaneamente siti Web e tracker online, il che lo rende molto utile, ad esempio, per accedere a siti di altri paesi e ai loro servizi.

Ciò che si ottiene con una VPN è creare una connessione sicura, attraverso un mezzo non sicuro come Internet . Inoltre, attualmente, nonostante siano molti gli utenti che accedono a Internet tramite telefoni cellulari, sono ancora molti gli utenti che, principalmente per risparmiare dati, utilizzano reti quali: Wi-Fi comunale, negli aeroporti, bar/ristoranti, treni , aerei, hotel, ecc. di cui non conosciamo il livello di sicurezza e affidabilità

Anche le VPN presentano alcuni inconvenienti. Tra questi e il più comune, soprattutto nei server gratuiti, è che il server VPN ci fornisce un indirizzo IP di un altro paese, quindi molti siti Web interpreteranno che stiamo caricando la pagina da quel paese ed è possibile che l’idioma.

Come utilizzare una VPN per guardare Netflix da un altro paese durante le vacanze

Un altro è che la comunicazione è solitamente più lenta che se fosse diretta e nel caso dei servizi gratuiti, oltre a limitare la velocità, limitano la quantità di dati che possiamo trasferire. Nei servizi di pagamento solitamente non ci sono limitazioni al trasferimento dei dati, anche se la velocità, quando si utilizza un servizio che funge da intermediario, sarà sempre minore rispetto ad una connessione diretta tramite fibra ottica o ADSL.

Come creare una VPN

Una VPN ci offre anche strumenti che ci consentono di crittografare la nostra connessione Internet per proteggere l’indirizzo IP, la cronologia di navigazione e altri dati personali quando siamo online, utilizziamo applicazioni o ci connettiamo al Wi-Fi. Quindi impariamo come crearne uno, che di solito segue lo stesso sviluppo

Rete VPN su PC

  1. Scegli una VPN e vai al suo sito web
  2. Trova la sezione download e scarica e installa la versione del software corrispondente al sistema operativo del tuo computer – Windows o Mac.
  3. Una volta installato, apri il programma e identificati con il tuo nome utente e password
  4. Ora vedrai un elenco di server a cui puoi connetterti. Scegli un server dal paese da cui desideri vedere il suo catalogo Netflix.
  5. Apri Netflix nel browser web che preferisci, accedi con il tuo account e potrai vedere tutti i contenuti disponibili per quella località geografica che hai scelto

Rete VPN mobile

  1. Cerca nel Google Play Store o nell’App Store l’app VPN che vuoi provare
  2. Scaricalo e installalo.
  3. Dopo averlo aperto, devi creare un account con un indirizzo email e una password
  4. Dopo aver creato l’account, verrà inviata un’e-mail di verifica . Dobbiamo confermarlo per poter continuare
  5. Successivamente, dovremo confermare il nostro account : per questo ci chiederà l’accesso alla configurazione VPN del nostro dispositivo. Dobbiamo accettare e consentire all’app di configurare la connessione VPN .
  6. Accettando, diamo all’app il permesso di configurare una connessione VPN che le consentirà di monitorare il traffico di rete.
  7. Dopo aver creato un nuovo account, confermato e dato il permesso necessario, verrà creata per noi una VPN.
  8. Ora vedrai un elenco di server a cui puoi connetterti. Scegli un server dal paese da cui desideri vedere il suo catalogo Netflix.
  9. Apri l’applicazione Netflix, accedi e vedrai il contenuto del paese che hai scelto durante la creazione della VPN

La domanda da un milione di dollari, qual è la migliore VPN?

Un po’ complicato da rispondere, il problema con le VPN è che Netflix è consapevole della loro esistenza e si adopera per farlo. Per questo motivo, una rete VPN che negli ultimi mesi è stata la migliore per guardare Netflix da altre regioni/paesi, ora potrebbe non superare sempre i blocchi della piattaforma.

Questi siti sottolineano anche quali VPN non funzionano più e consigliano di utilizzare prima il periodo di prova gratuito offerto da molti prima di pagarle a titolo definitivo e scoprire che non funzionano.

La posizione di Netflix sulle VPN

È legale utilizzare una rete VPN per guardare Netflix? Da un lato non è illegale in quanto sei abbonato, pagando legalmente il tuo account, ma dall’altro stai utilizzando un’applicazione che falsifica/maschera il servizio Internet. Come sottolinea Netflix nella sua pagina di aiuto:

“Gli accordi di licenza delle serie e dei film determinano in quali regioni è disponibile il contenuto. L’utilizzo di una VPN per accedere a Netflix nasconde la tua regione, quindi Netflix mostra i contenuti disponibili in tutte le regioni del mondo.

Se non vedi un titolo che ritieni sia disponibile nella tua regione, potrebbe essere dovuto all’uso di una VPN. Per assicurarti di vedere sempre lo stesso catalogo di titoli, disabilita la tua VPN e reinserisci Netflix.

Netflix ha accordi di licenza specifici con programmi TV e film, il che significa che può offrirli solo a un determinato pubblico, suddiviso per paese. Poiché le VPN sostituiscono gli indirizzi IP, facendo sembrare gli utenti da qualche altra parte, puoi vedere che questo sta diventando un problema di licenza.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial