HomeSicurezzaCome verificare facilmente se un'e-mail è legittima o una truffa

Come verificare facilmente se un’e-mail è legittima o una truffa

Trascorro alcuni minuti ogni mattina a bloccare e annullare l’iscrizione a elenchi che inviano messaggi irrilevanti. Poiché il mio indirizzo email è pubblico, la maggior parte di questi messaggi sono non richiesti; alcuni potrebbero anche essere pericolosi.

Fortunatamente, più approfittiamo di Internet, più siamo attrezzati per gestire messaggi che non sono ciò che affermano di essere. La soluzione è sempre la prevenzione. In questo articolo, discuterò alcune linee guida che ti aiuteranno a discernere se un messaggio di posta elettronica potrebbe potenzialmente danneggiare il tuo sistema.

Innanzitutto, usa la prevenzione

Non avrei dovuto dirlo, ma semplicemente non farlo. Non farlo. Non farlo. Non farlo! Anche io sono tentato di tanto in tanto di fare clic su un collegamento per controllare qualcosa. Le e-mail truffe spesso sembrano reali; sono personalizzati e possono essere abbastanza convincenti. Un solo clic può provocare rapidamente il caos.

Inoltre, ci sono ancora molti formati di file che possono eseguire codice dannoso sul tuo sistema se lo apri. Una volta fatto, il danno è fatto. Quindi, non aprire mai un allegato finché non sai che è legittimo. Probabilmente lo sai già, ma vale la pena ripeterlo: a meno che non ti aspetti un file da qualcuno, non aprirlo. Se ricevi un file da qualcuno che conosci, ma non te lo aspettavi, verifica con il mittente prima di aprire il file.

Visita direttamente il sito

Se ricevi un’offerta o una query che richiede di fare clic su un collegamento o di aprire un file, ignorala. Potrebbe sembrare legittimo: un’offerta per risparmiare il 10% sul tuo prossimo divano suona come un ottimo affare, giusto? Se hai acquistato un divano online, potrebbe anche essere vero, ma poniti alcune domande: hai già acquistato da questo negozio? Hai visitato il sito web del negozio e ti sei iscritto alle offerte? In caso contrario, ignoralo. Quel 10% non ne vale la pena!

Se pensi che l’offerta possa essere legittima, visita direttamente il sito. È molto più sicuro.

Controlla il link

Molti di noi fanno molti acquisti online. È normale ricevere un’offerta di ringraziamento, quindi tornerai e farai un altro acquisto. Ricevo e-mail da vari siti di artigianato perché acquisto filati online. So che alcuni sono legittimi perché di recente ho effettuato un acquisto. Ma cosa succede se non hai condotto affari con l’entità? Puoi sempre visitare direttamente il negozio, ma se l’offerta è per un acquirente per la prima volta, dovresti fare clic sul link per riscattarla?

Prima di farlo, passa il mouse sul collegamento in modo da poterlo esaminare. Ci sono lettere estranee nel nome di dominio? Forse il nome del dominio non assomiglia nemmeno all’azienda. Questi sono chiari segni che il messaggio probabilmente è una truffa. Se il collegamento promette di abilitare funzioni speciali o contenuti personalizzati, non fare clic!

Un altro posto da controllare è l’indirizzo email del mittente. La stessa cosa vale: il nome di dominio deve essere chiaro e conciso.

Potresti ricevere un’offerta legittima che utilizza un servizio di terze parti, ma la verità è che non dovrebbero. Il marketing è una parte vitale della catena del reddito e l’azienda dovrebbe utilizzare pratiche corrette per ottenere la tua fiducia.

Il mittente ha bisogno di un correttore di bozze

Un’azienda legittima dedicherà molto impegno alle proprie offerte: i rivenditori vogliono entrare in contatto con te. Non dovresti vedere errori grammaticali o refusi. Se lo fai, molto probabilmente, è una truffa. Se il tono suona estraneo o semplicemente non del tutto corretto, probabilmente è una truffa.

Per annullare l’iscrizione o meno

Se un’offerta è valida, probabilmente troverai un link in fondo che ti permette di cancellarti dalla sua lista se non sei interessato a ricevere più offerte. Alcuni esperti consigliano di non farlo, ma non sono d’accordo, ma solo se l’email proviene da una fonte valida. Vai avanti e annulla l’iscrizione se ricevi troppe email dallo stesso mittente.

Se invece ritieni che l’email sia una truffa, cancellala senza annullare l’iscrizione, anche se viene offerto il link. Cliccando dirai solo al truffatore che la tua email è attiva e la venderanno ad altre parti senza scrupoli.

L’unica scelta sicura è bloccare

A volte l’unica cosa che puoi fare è bloccare un mittente. Se ricevi troppi messaggi e non sei sicuro di dover annullare l’iscrizione, blocca l’indirizzo. La triste realtà è che la maggior parte di queste impostazioni cambierà regolarmente l’e-mail del mittente, quindi dopo un po ‘inizierai a ricevere nuovamente i messaggi. Ho un’astrologa che è convinta che io sia maledetta e che lei possa aiutarmi. La blocco ogni volta che ricevo un’email da lei, ma le ricevo comunque.

È più facile prevenire che curare, come si suol dire.

Non dimenticare di controllare la tua cartella spam

Ora capovolgiamo un po’ le carte in tavola perché a volte non ricevi un messaggio che desideri, che te lo aspetti o meno. I filtri antispam sono spesso un po’ troppo aggressivi e messaggi reali possono finire nella cartella dello spam o della posta indesiderata. Una volta ho trovato un contratto firmato da un nuovo cliente lì – il cliente era infastidito dal fatto che non avessi seguito immediatamente. Non ci sono buoni consigli per questo problema perché controllare quella cartella è un po’ come orbitare attorno a un buco nero. Ma la consapevolezza può essere ciò che ti salva. Non esitare a dare una rapida occhiata se stai cercando qualcosa che non viene visualizzato.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial