sabato, Marzo 2, 2024

Con iPhone 16 si potrebbe tornare al passato per le indiscrezioni sul design

Con iPhone 16 si potrebbe tornare al passato: le indiscrezioni sul design

Mancano ancora diversi mesi alla presentazione dei nuovi Smartphone e le idee, in base a quanto trapelato fino a questo momento, potrebbero non essere ancora chiare. Apple starebbe valutando diverse soluzioni in termini di design, anche ispirandosi a qualcosa di già proposto in passato e poi “abbandonato”. Quale sarà quindi il look di iPhone 16 e 16 Plus?

Stando agli schemi diffusi in rete dal leaker Majin Bu, l’azienda di Cupertino vorrebbe riproporre una doppia fotocamera con disposizione verticale. Non più dunque in diagonale come su iPhone 13, 14 e 15. Le due lenti (grandangolare e ultra-grandangolare), poi, troverebbero spazio in un modulo a forma di pillola, messo in risalto da una finitura di un colore leggermente più netto rispetto a quello della scocca (che sarà ancora ad infusione, immaginiamo).

Il look dei nuovi iPhone 16 e 16 Plus

Dovesse essere questo, il look sarebbe chiaramente ispirato a vecchi modelli, come iPhone X. La stessa disposizione è stata ripresa anche con iPhone 11 e iPhone 12, ma con un bump più ampio e di forma quadrata, così da ospitare anche il flash e il microfono. Il passaggio (o meglio, il ritorno) ad un layout verticale potrebbe essere dovuto a vari fattori. Ad esempio, la nuova disposizione potrebbe indicare la possibilità per i due smartphone “base” del 2024 di registrare Video spaziali compatibili con Apple Vision Pro, il visore per la realtà mista ora acquistabile negli Stati Uniti. Al momento questa è una esclusiva di iPhone 15 Pro e 15 Pro Max. Inoltre, un modulo fotografico esteticamente diverso potrebbe servire anche a rinnovare il retro dello smartphone, ormai fermo al 2021. Le due lenti disposte in diagonale, come in molti ricorderanno, hanno infatti debuttato con la gamma iPhone 13.

Riepilogo delle novità

In conclusione, sembra che Apple stia lavorando ad un ritorno alle origini per i suoi nuovi iPhone 16 e 16 Plus, con un design ispirato a vecchi modelli come iPhone X e una doppia fotocamera con disposizione verticale che potrebbe indicare la possibilità di registrare video spaziali compatibili con Apple Vision Pro. Resta da vedere se queste indiscrezioni si riveleranno fondate, ma di certo l’attesa per il lancio di questi nuovi modelli è già tanta.

Articoli correlati

Mentre si aspetta l’arrivo dei nuovi iPhone 16 e 16 Plus, altri prodotti Apple continuano a suscitare interesse. Su Amazon è possibile trovare offerte imperdibili per accessori come la tastiera Apple Magic Keyboard con Touch ID, la Blink Mini, la telecamera preferita dagli utenti, e lo Asus Chromebook che costa 100 euro in meno del suo prezzo originale. Inoltre, anche gli amanti della pulizia domestiche possono usufruire di sconti per il robot aspirapolvere disponibile su Amazon. Sembra quindi che Apple non sia l’unico brand a tenere banco nel panorama tecnologico, grazie anche ai prodotti correlati offerti dalle piattaforme di e-commerce.

Ultimi pensieri

La Tecnologia degli smartphone è in continua evoluzione, ma sembra che anche il passato possa essere una fonte di ispirazione per le aziende. Apple, con iPhone 16 e 16 Plus, sembra voler tornare a dei design che hanno fatto la storia dell’azienda. Non resta che attendere con trepidazione il lancio ufficiale di questi nuovi modelli e vedere se le indiscrezioni sul design si riveleranno effettivamente fondate. Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti su questo tema.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: