domenica, Ottobre 2, 2022
HomeAmazonCosa aspettarsi dall'evento Amazon del 28 settembre

Cosa aspettarsi dall’evento Amazon del 28 settembre

L’evento annuale autunnale di Amazon su dispositivi e servizi è proprio dietro l’angolo. Andrà in onda a partire dalle 9:00 PT di mercoledì 28 settembre e ci sono molte cose che speriamo di vedere dall’evento, ma con l’avvicinarsi della data, le voci hanno iniziato a farsi strada nel mainstream.

E quando si tratta di questo evento, le voci non possono essere scontate. Amazon Astro e Ring Always Home Cam erano sussurri prima che l’evento li confermasse. Ad ogni modo, è lecito ritenere che tu possa vedere nuovi dispositivi Echo e probabilmente più prodotti delle numerose filiali di Amazon come Ring e Blink.

Cerca un nuovo Amazon Echo

L’anno scorso ha visto l’annuncio e il successivo lancio di Echo Show 15, ma ciò che non abbiamo visto sono stati i nuovi altoparlanti intelligenti. L’Echo 4th Gen ora ha due anni, che è circa il tempo medio di generazione per Amazon. Dopotutto, l’Echo 3rd Gen è stato lanciato nel 2018. Con ogni nuova iterazione di Echo arriva anche un nuovo modello di Echo Dot , quindi se Echo 5th Gen fa la sua comparsa, è una scommessa sicura che lo farà anche un nuovo Dot.

Ciò è rafforzato ancora di più da una recente dichiarazione della Federal Communications Commission (archiviazione FCC) per un nuovo prodotto Amazon. È elencato come un “ricevitore multimediale digitale”. Per quanto riguarda l’aspetto o le caratteristiche, Amazon è straordinariamente abile nel mantenere informazioni come questa vicino al giubbotto, ma è possibile trarre conclusioni sulla base di annunci passati.

Echo Dot (4a generazione) sullo scaffale in cucina.

Se dovessimo indovinare, l’Echo Dot 5th Gen manterrà la sua forma sferica semplicemente perché è il design più popolare al momento (basta guardare l’HomePod Mini), mentre l’Echo 5th Gen potrebbe assomigliare al Nest Audio.

Suona sempre la videocamera domestica

La Ring Always Home Cam ha catturato le nostre attenzioni e la nostra immaginazione all’evento dell’anno scorso; dopo tutto, chi non vorrebbe un drone volante per la sicurezza domestica? Sebbene Ring Always Home Cam sia un prodotto confermato, non è ancora disponibile per l’acquisto se non su invito.

Ring Always Home Cam e la sua base di ricarica.

Da allora non ci sono state molte notizie a riguardo. Dato che Ring Always Home Cam esiste già, non è irragionevole aspettarsi un annuncio di disponibilità diffusa o forse anche miglioramenti basati sul feedback dei clienti nell’ultimo anno.

Amazon Astro

Come la Ring Always Home Cam, Amazon Astro è stato un altro prodotto sperimentale. Amazon lo descrive come un “robot domestico” per la sicurezza domestica e dobbiamo ammettere che è decisamente carino. È anche disponibile per l’acquisto solo su invito e, a $ 1.000, è un investimento costoso per qualcosa che è una telecamera di sicurezza glorificata.

È un passo nella giusta direzione, tuttavia, e ci piacerebbe vedere miglioramenti sull’Astro annunciati all’evento di quest’anno.

Una maggiore attenzione all’ambiente

Ultimamente Amazon si è concentrata in modo più rispettoso dell’ambiente con i suoi dispositivi e un recente post sul blog di Amazon parla del vantaggio di farlo. L’azienda cerca di ridurre la sua impronta di carbonio complessiva e utilizzare più materiali riciclabili nella produzione dei suoi dispositivi intelligenti.

Uno spettacolo di eco aggiornato

Sia l’ Echo Show 10 (3a generazione) che l’Echo Show 15 sono stati rilasciati l’anno scorso. Sebbene gli smart display di Amazon in genere seguano un programma di lancio simile ai loro altoparlanti intelligenti, i display portano anche un aumento significativo delle funzionalità.

Ci sono state voci su un nuovo display intelligente (o anche solo una versione aggiornata di uno dei display esistenti) che potrebbe apparire all’evento di quest’anno. L’Echo Show 15 è un dispositivo davvero incredibile – puoi leggere la nostra recensione completa qui – ma ci sono ancora aree in cui può migliorare, sia dal punto di vista hardware che software.

Più attenzione alla materia

L’attuale versione stimata di Matter è prevista per l’autunno 2022. Amazon ha promesso di supportare l’iniziativa, quindi una maggiore attenzione ai dispositivi compatibili con Matter non sarebbe una sorpresa. Ciò significherebbe che più dispositivi potrebbero interagire con Alexa, il che non solo amplierebbe l’intera piattaforma, ma renderebbe più facile l’accesso alla casa intelligente per tutti.

Amazon è sempre stata brava a tenere sotto controllo le voci e quest’anno sembra esserne un esempio estremo. Non ci sono state molte perdite, ma terremo le orecchie a terra e aggiorneremo questo pezzo man mano che emergeranno maggiori dettagli

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial