mercoledì, Dicembre 7, 2022
HomeMetaversoCosa pensano le persone con il tatuaggio dell'"infinito" del logo di Meta?

Cosa pensano le persone con il tatuaggio dell'”infinito” del logo di Meta?

Un cambiamento sismico ha scosso il mondo: Facebook ha cambiato nome in Meta. Siamo davvero fortunati a vivere in tempi così storici.

Mentre l’identità di Facebook e il cambio di marchio otterranno titoli, questo sta oscurando la vera storia umana.

Sì, sto parlando delle migliaia e migliaia di persone che ora hanno un tatuaggio del logo di Meta.

Dopo aver speso probabilmente più di quanto potrò mai fare nella mia vita per il rebranding, F̶a̶c̶e̶b̶o̶o̶k̶ Meta è finito con un logo a forma di simbolo dell’infinito che sembra anche una “M”? Mente. Soffiato.

Sfortunatamente, oltre ad essere un design pigro, il simbolo dell’infinito si trova accanto a piume, rondini e testo corsivo come i tatuaggi più popolari (e cliché).

Quindi ho avuto una domanda: come si sentono le persone ad avere il logo di Meta inchiostrato su di loro?

Ci vuole una pelle spessa per ottenere l’inchiostro infinito

Ad essere onesti, questo pezzo è iniziato come un articolo condiscendente sul “tempo da investire nella rimozione di tatuaggi” (ha scritto un tizio che si è tatuato un libro perché… legge libri, wow ).

Ma mentre parlavo con le persone che avevano effettivamente il tatuaggio, è diventato evidente che non gliene fregava un cazzo se gli altri pensavano che il simbolo dell’infinito fosse un cliché: avevano tutti storie profondamente personali da condividere su ciò che significava per loro.

Ad esempio, Susan*, che vive in Australia, e il suo partner hanno tatuaggi infiniti abbinati che rappresentano l’amore reciproco “fino all’infinito e oltre”. Mentre Gabriella, una responsabile delle pubbliche relazioni, l’ha ottenuta per rappresentare i propri cari perduti.

Steven d’altra parte, che lavora come sviluppatore, l’ha ottenuto per segnalare il suo impegno a dare una svolta alla sua vita.

Cecilia, che lavorava in un’indaffarata società di pubbliche relazioni, è un altro esempio interessante. Si è tatuata durante un viaggio in America Centrale dopo aver subito un esaurimento alla fine dei 20 anni, il simbolo dell’infinito avrebbe dovuto rappresentare la “libertà eterna”.

Anche se riconosce che le circostanze in cui ottenere quel tatuaggio erano un cliché – un lavoro affascinante in un settore spietato, seguito dal recupero su una spiaggia assolata – non si è mai pentita di averlo ricevuto.

“Amo il mio mini tatuaggio”, mi ha detto. Fa parte della sua storia personale, che la gente ci scherzi o meno.

Il logo di Meta non è esattamente nuovo nel mondo aziendale

“I miei colleghi già mi prendono in giro perché un altro logo aziendale nel nostro campo utilizza il simbolo dell’infinito”, ha scritto Cecilia. Ma questo non le dà fastidio. Sa che il simbolo dell’infinito è comunemente usato, ma è “attaccare storie personali” all’immagine che la rende “davvero speciale”.

E altri sono d’accordo .

Tutti quelli con cui ho parlato pensavano che il logo di Meta fosse così poco interessante da non avere alcun impatto sul significato dei loro tatuaggi. “A me sembrano occhiali antichi”, ha detto Gabriella. Non cambia neanche un po’ la sua percezione del suo inchiostro.

Quindi, dopo tutte le mie interviste, è abbastanza facile riassumere le opinioni della persona media tatuata all’infinito sul nuovo logo Meta.

A loro non frega un cazzo.

 *I nomi sono stati modificati nell’articolo per rispettare la privacy .

 

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial