mercoledì, Dicembre 7, 2022
HomeAmazonCosa significa "Udûn" in "Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere"?

Cosa significa “Udûn” in “Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere”?

La parola “Udûn” gioca un ruolo importante nell’episodio 6 di Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere . Per prima cosa, è il titolo dell’episodio. Dall’altro, è il canto di vittoria ripreso dagli orchi quando il piano di Adar (Joseph Mawle) per le Terre del Sud finalmente va a posto.

Come rivela l’episodio 6, Adar non voleva semplicemente che l’elsa della vecchia spada di Sauron la impugnasse da solo. Voleva usarlo per innescare l’eruzione di Orodruin (aka Monte Fato), distruggendo così le Terre del Sud e rendendole un luogo dove gli orchi possono vivere senza paura della luce solare. Il suo piano riesce nonostante l’intervento di Galadriel (Morfydd Clark) e dei Númenórean, e l’episodio culmina con un’esplosione vulcanica rivoluzionaria.

Quando gli orchi realizzano cosa sta per accadere, cantano allegramente la parola “Udûn”. Nell’Elfico Sindarin, Udûn significa “fossa oscura” o “inferno” — tutti i tipi di luoghi in cui gli orchi potrebbero prosperare. Tuttavia, ha anche un significato più profondo legato alla storia della Terra di Mezzo.

Udûn è un altro nome per Utumno, la prima fortezza del Signore Oscuro Morgoth (allora chiamato Melkor). Utumno ha un significato simile a Udûn: in Quenya elfico, significa “inferi”. Date le connotazioni del mondo sotterraneo e il coinvolgimento di Morgoth, è chiaro che Utumno era un posto piuttosto brutto. Tuttavia, fu distrutto quando Morgoth fu sconfitto nella Prima Era. Basato sui canti eccitati degli orchi di “Udûn! Udûn!” è chiaro che il progetto di Adar era quello di creare un Utumno 2.0.

In termini geografici, Udûn non è solo il nome della fortezza di Morgoth. È anche il nome di una valle nel nord-ovest di Mordor, dove si trova la Porta Nera ne Il Signore degli Anelli . Nel suo libro The Atlas of Middle-earth , Karen Wynn Fonstad descrive la simmetria della valle di Udûn come simile a una caldera, suggerendo che potrebbe essere un residuo di attività vulcanica. Tuttavia, nota anche che, in tal caso, il vulcano avrebbe avuto una base che si estendeva per 45 miglia. Per fare un confronto, Mount Doom è largo sette miglia!

Il titolo dell’episodio di “Udûn” probabilmente deriva dal confronto con Utumno, ma durante questa stagione abbiamo visto come gli orchi hanno plasmato le Terre del Sud in Mordor. Ciò significa che il nome è anche un cenno al futuro della terra che vediamo distrutta dall’eruzione.

Come con la sua discussione sul mithril, i riferimenti a Udûn sono un altro esempio di The Rings of Power che indica sia il passato che il futuro della Terra di Mezzo. Questa è solo l’ultima tendenza dello show di prendere piccoli dettagli dal lavoro di Tolkien e incorporarli nella mitologia più ampia del mondo.

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere è ora in streaming su Prime Video. Nuovi episodi in uscita ogni venerdì.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial