domenica, Giugno 23, 2024

Cosa significano i loghi “Built on Thread” e “Requires Border Router”?

I loghi “Built on Thread” e le relative varianti indicano che un dispositivo smart home utilizza il protocollo di rete mesh a bassa potenza Thread per la connettività.

Se stai acquistando attrezzatura per la casa intelligente, ti imbatterai sicuramente in prodotti con piccoli loghi che dicono “Built on Thread” spesso con testo adiacente come “Required Border Router”. Ecco cosa devi sapere.

Cos’è Thread?

Thread è un protocollo di rete mesh basato su IP a bassa potenza creato da zero per la casa intelligente dell’Internet of Things (IoT).

I vantaggi di Thread rispetto ad altri protocolli come Bluetooth e Wi-Fi includono un consumo energetico estremamente basso, connettività Internet integrata anche in oggetti piccoli e a basso consumo che tradizionalmente non avrebbero una connessione di rete (come i sensori per la casa intelligente) e una maggiore sicurezza grazie ai protocolli di sicurezza esistenti a livello di rete del protocollo.

Inoltre, Thread è particolarmente adatto per un ambiente domestico intelligente perché i dispositivi basati su Thread formano una rete mesh autoriparante che cresce e diventa più forte con l’aumentare del numero di dispositivi aggiunti.

Sebbene Thread e Matter , lo standard per la casa intelligente, siano strettamente correlati in quanto le reti mesh locali basate su Thread sono un componente significativo di Matter , i due sono indipendenti l’uno dall’altro e non devono essere confusi.

Thread, ad esempio, svolge un ruolo nel sistema HomeKit di Apple indipendentemente da qualsiasi integrazione con Matter.

Costruito su thread, richiede Border Router e altro

Esempi di loghi Thread.

Tra i tanti loghi che vedrai sui dispositivi domestici intelligenti, vedrai sempre più i loghi Thread. Esistono diverse varianti con significati diversi. Capire cosa significa ogni logo ti aiuterà a fare acquisti in modo più efficace per i prodotti per la casa intelligente.

Cosa significa “Built on Thread”?

I prodotti con il logo “Built on Thread” sono certificati Thread e il logo indica che il prodotto è stato progettato per l’uso con una rete domestica intelligente Thread.

Vedrai questo logo sui prodotti rivolti al consumatore, come la varietà di prodotti per la casa intelligente di Eve.

Cosa significa “Componente certificato Thread”?

Mentre “Built on Thread” viene utilizzato per prodotti rivolti al consumatore come smart plug, sensori e simili, la designazione “Componente certificato” viene utilizzata per i singoli componenti Thread presenti all’interno di tali prodotti. È improbabile che tu veda prodotti con il “Thread Certified Component” sugli scaffali del tuo Best Buy locale.

Se stai costruendo il tuo dispositivo domestico intelligente fai-da-te, potresti imbatterti in un “componente certificato Thread” poiché acquisterai solo un dongle radio o una scheda aggiuntiva e non un prodotto finito pronto per il consumatore.

Cosa significano “Border Router” e “Richiede Border Router”?

Nella topografia di una rete Thread, un router di confine Thread è un dispositivo che funge da membro della rete mesh Thread locale e da gateway tra quella rete mesh locale e le reti più grandi al di là.

Se il dispositivo che stai guardando ha il logo “Built on Thread: Border Router”, allora il dispositivo in questione funziona come un border router. I già citati eero 6 ed eero 6+ , ad esempio, sono router di frontiera.

Se il dispositivo ha il logo “Built on Thread: Requires Border Router”, quel dispositivo, come Onvis Smart Contact Sensor , richiede una connessione con un Thread border router.

Secondo le linee guida stabilite dal Thread Group , l’uso del flag aggiuntivo “Border Router” o “Required Border Router” sul logo principale è facoltativo. Quindi è meglio ricontrollare se un particolare dispositivo richiede un router di confine, specialmente quando si guardano piccoli sensori e simili.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: