lunedì, Aprile 15, 2024

Cosa sono i nuovi token BRC-20 di Bitcoin e cosa fanno?

Se ti piacciono i Bitcoin, probabilmente sai che è stata tradizionalmente una blockchain a un asset. BTC è stata a lungo l’unica criptovaluta supportata dalla blockchain di Bitcoin, ma ora sta cambiando con il lancio dei token BRC-20.

Quindi, cos’è BRC-20 e come si confronta con l’ERC-20 dal nome simile?

Cosa sono i token Bitcoin BRC-20?

BRC-20 è uno standard token creato nel marzo 2023 da un utente anonimo chiamato “Domo” (@domodata su Twitter). Nel mercato delle criptovalute, gli standard dei token regolano come e dove può essere utilizzata una criptovaluta. Esistono vari standard di token crittografici su numerose blockchain, tra cui ERC-20, BEP-20, TRC-20 e, ora, BRC-20.

Lo standard del token BRC-20 si basa sulla blockchain Bitcoin ed è ispirato al popolarissimo standard ERC-20 di Ethereum che molti token popolari, come Shiba Inu e Binance USD, usano oggi.

Ma qual è il vero scopo di questo token standard?

Token e ordinali BRC-20

In breve, la funzione principale dei token BRC-20 è consentire agli utenti di scambiare asset fungibili tramite il protocollo Ordinals.

Il protocollo Bitcoin Ordinals è stato lanciato nel gennaio 2023, provocando un trambusto nella comunità Bitcoin a causa di ciò che il protocollo potrebbe offrire: NFT basati su Bitcoin.

Mentre la blockchain di Ethereum è nota per il suo supporto NFT, la blockchain di Bitcoin non ha mai supportato alcun asset crittografico a parte Bitcoin stesso. Mentre ad alcuni piace questo, altri lo vedono come un fattore limitante per la crescita della blockchain di Bitcoin. Molti utenti di Bitcoin desiderano nuovi modi per utilizzare la blockchain e le funzionalità NFT potrebbero aiutare questo desiderio.

Inserisci gli ordinali. Questo protocollo utilizza i satoshi, una piccola frazione di un BTC, per funzionare. Ogni moneta BTC contiene 100 milioni di satoshi.

Il protocollo Ordinals può essere un po’ complicato da comprendere in dettaglio, ma nei suoi termini più basilari, consente di inscrivere dati su satoshi, queste minuscole frazioni di Bitcoin. Utilizzando questo protocollo, è possibile inscrivere dati extra su un satoshi prima che entri in una transazione. Una volta che il satoshi è inscritto con i dati extra, diventa un Ordinale. I dati di iscrizione contengono un numero di serie che conduce alla posizione dell’NFT basato su Bitcoin.

Ciò che è importante notare qui è che gli ordinali non sono fungibili. I token BRC-20, invece, sono interamente fungibili.

Questa netta differenza è ciò che rende utili i token BRC-20. Con questo standard, gli utenti possono creare e coniare token basati su Bitcoin tramite il protocollo Ordinals, in modo simile a come gli utenti di Ethereum possono creare e coniare token con lo standard ERC-20.

Il mercato BRC-20 sta crescendo rapidamente

Dal lancio di questo standard, i token BRC-20 hanno raggiunto collettivamente una capitalizzazione di mercato di oltre $ 159 milioni, cogliendo molti di sorpresa.

Secondo BRC-20.io, il volume degli scambi nelle 24 ore del mercato BRC-20 ha superato i tre milioni di dollari. Con oltre 8.000 token BRC-20 coniati finora, è chiaro che questo standard sta attirando molti appassionati di crittografia.

La popolarità dei token BRC-20 è stata attribuita all’hype accumulato da Pepe Coin (PEPE). Il token Pepe Coin BRC-20 ha raggiunto un volume di scambi di 24 ore di oltre mezzo milione di dollari al momento della scrittura. Il token è un memecoin, il che significa che si basa su un popolare meme di Internet. In questo caso, quel meme è Pepe the Frog.

Come puoi vedere nel grafico sottostante, il prezzo del PEPE è salito il 1° maggio a $ 0,49, anche se ora è sceso a poco meno di $ 0,30.

Anche altri token BRC-20 hanno acquisito importanza, come ORDI, MEME e MOON. Potresti non aver mai sentito parlare di queste monete prima, poiché sono tutte molto nuove. Poiché lo standard token BRC-20 è stato lanciato solo nel marzo 2023, molti dei token che utilizzano questo standard sono, comprensibilmente, solo nella loro infanzia al momento della scrittura.

Molte collezioni di Bitcoin Ordinal sono salite rapidamente sul carrozzone BRC-20, come Ordinal Monkey Club.

Sebbene sia emozionante vedere i token BRC-20 diventare un argomento caldo, vale la pena tenere presente che si tratta ancora di uno standard di token molto nuovo, quindi ci vorrà del tempo per vedere se può ottenere un solido punto d’appoggio nel settore delle criptovalute.

Quindi, come si confrontano tra loro BRC-20 ed ERC-20 e uno è migliore dell’altro?

BRC-20 vs. ERC-20: qual è la differenza?

monete ethereum e bitcoin affiancate su sfondo viola

Ci sono alcune differenze chiave tra BRC-20 ed ERC-20, alcune più ovvie di altre.

Come accennato in precedenza, gli standard token BRC-20 ed ERC-20 esistono su due diverse blockchain. Mentre BRC-20 è basato su Bitcoin, ERC-20 è basato su Ethereum. Ciò, a sua volta, significa che i token BRC-20 ed ERC-20 utilizzeranno diversi meccanismi di consenso.

Poiché Ethereum utilizza il meccanismo di prova del palo, tutte le sue transazioni di token ERC-20 vengono verificate dai validatori che puntano ETH per proteggere la rete. D’altra parte, Bitcoin utilizza il vecchio meccanismo di prova del lavoro, che utilizza i minatori per verificare le transazioni risolvendo complessi problemi computazionali.

Un’altra differenza fondamentale tra ERC-20 e BRC-20 è che il primo utilizza contratti intelligenti mentre il secondo no. Uno degli attributi brillanti di Ethereum è il suo uso di contratti intelligenti, programmi che eseguono automaticamente transazioni quando una serie di condizioni predefinite viene soddisfatta su entrambi i lati.

Invece di utilizzare contratti intelligenti, i token BRC-20 utilizzano le iscrizioni all’interno del protocollo Ordinals per funzionare come risorse fungibili.

È anche importante notare che avrai bisogno del tuo portafoglio Bitcoin per coniare o scambiare token BRC-20.

Al momento, i token ERC-20 sono probabilmente l’opzione migliore rispetto ai token BRC-20 per diversi motivi. In primo luogo, se sei un grande fan degli smart contract, potrebbe non piacerti la funzionalità dello standard BRC-20.

Se cerchi versatilità, i token ERC-20 sono supportati da un’ampia gamma di servizi DeFi, mentre i token BRC-20 sono sperimentali e sono appena stati lanciati. Ad esempio, se desideri acquistare token ERC-20, ce ne sono molti disponibili per il trading su exchange popolari, come Binance, UniSwap e Coinbase. Questo non è ancora il caso dei token BRC-20.

Ma l’adozione di BRC-20 potrebbe aumentare nel prossimo futuro se questo standard guadagna abbastanza trazione.

BRC-20 potrebbe cambiare Bitcoin per sempre

Sebbene BRC-20 sia ancora agli inizi, ha chiaramente del potenziale. Poiché l’interesse per questo standard di token continua a crescere, un giorno potremmo vederlo competere con altri standard estremamente popolari, come ERC-20 e BEP-20. Il tempo dirà se i token BRC-20 diventeranno una parte fondamentale del settore DeFi o se sono un’altra tendenza crittografica in rapida dissolvenza.

 

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: