HomeSmartphoneCos'è il Nothing Phone 1 di cui si parla tanto?

Cos’è il Nothing Phone 1 di cui si parla tanto?

Nothing ci ha finalmente dato un assaggio ufficiale del suo primo smartphone, il Nothing Phone 1 , il cui lancio è previsto per il mese prossimo. Il design è fresco e prende in prestito dall’estetica trasparente che il marchio ha introdotto lo scorso anno con gli auricolari true wireless Nothing Ear 1. Ci sono alcune somiglianze con l’iPhone X a causa dell’array di fotocamere a doppio obiettivo posizionato in un’isola fotografica a forma di pillola. Tuttavia, gli elementi di spicco sono le strisce luminose illuminanti sotto il pannello posteriore trasparente. Questi formano uno schema distinto avvolgendosi attorno agli obiettivi della fotocamera e alla bobina di ricarica wireless.

Il marchio è piuttosto minimo e non si sa se Nothing offrirà il suo primo telefono in colori diversi dal bianco. Dato che si tratta di un design trasparente, c’è sempre la possibilità di sostituire il vetro trasparente con il vetro nero trasparente e la verniciatura abbinata sui lati.

Finora, le viscere del Nothing Phone 1 sono rimaste un segreto, con l’unica conferma ufficiale la presenza di un chip Qualcomm Snapdragon che ticchetta sotto il cofano. Non si sa nemmeno se Nothing sia andato con un abbinamento grandangolare + ultrawide per la fotocamera posteriore o se gli acquirenti troveranno una fotocamera con zoom teleobiettivo invece dello snapper ultra grandangolare.

C’è anche una forte  ispirazione per iPhone 12 visti i lati decisamente piatti. Non sorprende, tuttavia, poiché il capo di Nothing, Carl Pei, ha nominato Apple come una delle ispirazioni dietro l’intento di Nothing di inseguire il proprio ecosistema di prodotti. Finora, Nothing ha solo auricolari wireless e l’imminente Phone 1. L’azienda è a bocca aperta su ciò che verrà dopo, ma non sarà una sorpresa vederlo entrare nel mercato della casa intelligente o anche nel segmento informatico in fondo alla strada.

La strada da percorrere non è rosea

Per quanto riguarda il software, Phone 1 eseguirà Nothing OS, una skin Android che si concentra sul minimalismo con alcune integrazioni di prodotti ordinate al seguito. Il mio collega Tushar Mehta ha provato l’anteprima beta del launcher di Nothing e ha osservato che “sembra adatto a Nothing al primo sguardo”. Mentre i puristi di Android di serie potrebbero apprezzare l’approccio essenziale di Nothing OS, evitare le funzionalità straordinarie in nome del minimalismo potrebbe ritorcersi contro.

Per ora, non è chiaro a quale segmento sia rivolto il Nothing Phone 1, ma non sarà facile avere un impatto, soprattutto dopo aver guidato il treno per mesi. Il mercato statunitense potrebbe utilizzare un telefono di fascia media competitivo, ma in presenza di dispositivi come Google Pixel 6a , telefoni Samsung Fan Edition e iPhone SE , la strada da percorrere non sarà facile.

Per quanto riguarda i mercati asiatici (e in parte anche europei), brand cinesi come Xiaomi, Oppo e Vivo non cederanno facilmente a Nothing. Se il Nothing Phone 1 punta alla gloria di punta, sarebbe ancora più difficile per i clienti riporre la propria fiducia – e una grossa mazzetta di denaro – in un nuovo arrivato invece che in giocatori affermati come Apple, Samsung, Google e OnePlus.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial