sabato, Luglio 13, 2024

Cos’è la telematica e come può renderti un pilota migliore?

La tecnologia Internet of Things (IoT) è ovunque oggi, dalla casa all’ufficio. Una delle applicazioni meno familiari ma più interessanti dei dispositivi IoT è nei veicoli. Un’applicazione di questa tecnologia, la telematica, ha visto una crescente popolarità sia negli ambienti dei consumatori che in quelli commerciali, ed è facile capire perché.

La telematica copre un ampio spettro di tecnologie, dalla navigazione GPS ai computer di manutenzione abilitati per IoT. Ora puoi trovare tutte queste funzionalità su un singolo dispositivo, a volte integrato nel veicolo stesso. Con il mercato della telematica pronto a raggiungere i 103 miliardi di dollari entro il 2022 , i vantaggi di queste tecnologie sono sempre più evidenti.

Ecco alcuni modi in cui la telematica può aiutarti a diventare un guidatore migliore.

1. Evidenziare gli errori

Il primo e forse più efficace modo in cui la telematica ti rende un guidatore migliore è rivelando i tuoi schemi di guida. Questi dispositivi possono mostrarti dati su come acceleri, freni o fai altre scelte. Queste informazioni, a loro volta, mostreranno i tuoi punti di forza e di debolezza come pilota, rivelando un percorso di miglioramento.

Questa funzione è anche l’idea alla base dell’assicurazione basata sull’uso (UBI), che molti assicuratori hanno ora adottato. Progressive è stata la prima ad offrire programmi UBI , utilizzando la tecnologia GPS per fornire sconti basati sul chilometraggio. Ora, questi sistemi sono più avanzati e consentono agli assicuratori di offrire tariffe scontate in base a come e dove guidi.

La promessa di tassi assicurativi più bassi offre un incentivo monetario per una guida migliore. Quando sai che gli assicuratori possono vedere come guidi, avrai maggiori probabilità di praticare comportamenti di guida sicuri.

2. Ricordandoti le esigenze di manutenzione

Il modo in cui ti comporti sulla strada non è l’unica parte dell’essere un buon guidatore. Anche mantenere il tuo veicolo in ottime condizioni è importante, soprattutto per le flotte commerciali che dipendono dai loro camion per lunghi viaggi.

I sistemi telematici più avanzati possono monitorare le prestazioni del motore, i livelli dei fluidi e altri fattori di manutenzione, rivelando quando dovresti occupartene.

Le esigenze di manutenzione dei veicoli raramente rientrano in un programma regolare. Le nuove auto possono andare ovunque tra 7.500 e 10.000 miglia tra i cambi d’olio, ma questo cambia con l’età. La telematica elimina le congetture dall’equazione mostrando con precisione quando un veicolo necessita di manutenzione.

Questi servizi prevengono guasti costosi e mantengono i veicoli in condizioni ottimali, fornendo miglioramenti come una maggiore efficienza del carburante. Poiché le spese di carburante rappresentano la maggiore quantità di spreco dei costi operativi , questi vantaggi sono particolarmente preziosi per le flotte.

3. Ottimizzazione dei percorsi

Forse il modo più semplice in cui la telematica può aiutarti a essere un guidatore migliore è portarti a destinazione più velocemente. La navigazione GPS è probabilmente il caso d’uso della telematica più familiare e uno dei più utili. Man mano che questi sistemi diventano più avanzati, possono prendere in considerazione più fattori durante la pianificazione dei percorsi, fornendo il percorso migliore per qualsiasi circostanza.

I sistemi telematici consentono anche ad altre persone di vedere la posizione in tempo reale di un veicolo. Questa trasparenza consente alle flotte di stimare e comunicare i tempi di consegna mentre lo stesso sistema ottimizza i percorsi dei conducenti. Queste reti di dispositivi possono determinare i percorsi migliori per consegnare gli articoli in un tempo minimo e con un consumo di carburante minimo.

Questa stessa tecnologia è ciò che consente anche alle app di condivisione del viaggio come Uber e Lyft di funzionare. La telematica tramite i telefoni dei conducenti può trovare l’autista disponibile più vicino per un dato passeggero.

4. Rendi il tuo veicolo più ecologico

Man mano che le preoccupazioni ambientali crescono, essere un driver sostenibile è diventato più critico. La telematica può aiutare anche in questo settore, attraverso gli impatti secondari delle sue altre caratteristiche. Quando la tua auto è in ottime condizioni e viaggia nel modo più efficiente possibile, il suo impatto ambientale sarà ridotto al minimo.

Cambiare l’olio regolarmente può migliorare il chilometraggio, poiché richiede meno energia per spostare i fluidi a bassa viscosità. Poiché la telematica offre dati più accurati su quando è necessario cambiare l’olio, previene l’accumulo di danni per il chilometraggio. Di conseguenza, si finisce per utilizzare meno carburante producendo meno emissioni di carbonio.

L’ottimizzazione del percorso migliora anche il risparmio di carburante portando i conducenti lungo i percorsi più efficienti. La sostenibilità potrebbe non essere l’obiettivo primario della telematica, ma è un benefico effetto collaterale. Poiché le flotte devono far fronte alle normative sulle emissioni e i conducenti si preoccupano maggiormente dell’ambiente, questi vantaggi diventano ancora più preziosi.

La telematica può rendere i viaggi più sicuri, più puliti e più efficienti

Che tu guidi per lavoro o solo nella tua vita personale, diventare un guidatore migliore è un obiettivo che tutti dovrebbero avere. Migliori comportamenti di guida e di cura del veicolo renderanno le strade più sicure, più ecologiche ed economiche. Ci sono molte strade per raggiungere questo obiettivo, ma la telematica è una delle più facili ed efficaci.

La tecnologia telematica offre trasparenza e un processo decisionale basato sui dati in aree tipicamente piene di stime e congetture. Questi dispositivi stanno migliorando i viaggi in tutto il mondo sia per i mercati consumer che commerciali.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: