HomeSEOCos'è successo quando il Chicago Tribune ha disabilitato Google AMP

Cos’è successo quando il Chicago Tribune ha disabilitato Google AMP

Kurt Gessler,  direttore delle Operazioni Editoriali presso il Chicago Tribune racconta com’è andato il loro esperimento un po’ drastico di eliminare del tutto il formato AMP degli articoli per riprendere il controllo delle loro pagine mobile, una lettura interessante:

“Come parte di questo aggiornamento, incorporeremo anche le metriche relative all’esperienza della pagina nei nostri criteri di ranking per la funzione Top Stories nella Ricerca su dispositivo mobile e rimuoveremo il requisito AMP dall’idoneità per Top Stories.”

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial