domenica, Ottobre 2, 2022
HomeTutorialCos'è Uber Eats?

Cos’è Uber Eats?

Non c’è dubbio che Uber sia costantemente in cima alla nostra lista di società di ridesharing. Ma i servizi Uber non si fermano qui.

In effetti, l’azienda ha costruito una piattaforma di consegna redditizia e dominante che sta rivaleggiando con i più grandi nomi nello spazio di consegna, come Postmates, DoorDash e GrubHub.

Probabilmente hai sentito parlare del servizio, ma cos’è esattamente Uber Eats?

Come funziona e che tipo di servizi fornisce?

Continua a leggere per saperne di più sul servizio di consegna di cibo e su come funziona per clienti, ristoranti e autisti.

Cos’è Uber Eats?

Uber Eats è un’app per Android e iOS che mette in contatto i clienti con autisti e ristoranti nelle vicinanze.

Ci sono tre feste separate su Uber Eats:

  • Ristoranti:  ristoranti indipendenti che elencano il loro cibo sulla piattaforma Uber Eats. Uber Eats cerca autisti disposti a consegnare gli ordini da quei ristoranti.
  • Autisti di consegna: questi conducenti sono generalmente indipendenti e non affiliati a nessun ristorante. Gli autisti vanno al ristorante, raccolgono il cibo e lo consegnano al cliente.
  • Clienti: i clienti trovano i ristoranti da cui desiderano ordinare ed effettuano un ordine.

Uber Eats li collega tutti.

Alcuni ristoranti possono scegliere di utilizzare i loro autisti di consegna, ma la maggior parte dei ristoranti no.

Inoltre, i clienti a volte hanno la possibilità di ritirare gli ordini da soli.

Uber e Uber Eats sono la stessa app?

No, e sì.

Uber e Uber Eats sono due app separate.

Uber serve per ordinare i viaggi in auto, mentre Uber Eats serve per le consegne di cibo.

Tuttavia, Uber ha iniziato a rendere disponibile una versione di Uber Eats nell’app Uber principale, quindi gli utenti non devono scaricare due app separate.

Per utilizzare Uber Eats nell’app Uber principale, apri l’app e fai clic su “Cibo” invece di “Corsa”.

La versione di Uber Eats nell’app Uber principale offre un’esperienza simile all’app Uber Eats, con solo piccole differenze nell’interfaccia.

Tuttavia, è leggermente più limitato, quindi per l’esperienza Uber Eats completa, avrai bisogno dell’app Uber Eats.

Ad esempio, se utilizzi Uber Eats nell’app principale di Uber, potresti notare che non è presente la sezione “Comprati spesso insieme” quando ordini un piatto.

L’app Uber Eats ce l’ha, rendendo più facile ordinare più portate contemporaneamente.

Differenze chiave tra Uber e Uber Eats

La principale differenza tra Uber e Uber Eats è che Uber serve per ordinare corse, mentre Uber Eats serve per ordinare cibo.

Se devi andare dal punto A al punto B, puoi inviare una richiesta in Uber e Uber ti collegherà con un autista disposto ad accompagnarti lì.

Uber Eats serve per ordinare cibo.

Non puoi usarla per ordinare i viaggi in condivisione: l’app Uber Eats è esclusivamente per ordini al ristorante e, a seconda della tua posizione, ordini di generi alimentari o minimarket.

La principale differenza tra Uber e Uber Eats è che Uber serve per ordinare corse, mentre Uber Eats serve per ordinare cibo.

Uber mangia il modello di business

In questa sezione imparerai il modello di business di Uber Eats, come fa soldi e altro ancora.

Panoramica

Il modello di business di Uber Eats è piuttosto semplice.

Uber Eats non gestisce una flotta di consegna: non impiega direttamente autisti, né possiede ristoranti o veicoli per le consegne.

Per questo motivo, i suoi costi generali sono bassi.

Uber Eats mette semplicemente in contatto i clienti con i ristoranti e addebita a entrambi di farlo.

Dal momento che i suoi autisti non sono dipendenti ma 1099 appaltatori indipendenti , Uber non ha bisogno di pagare loro un salario fisso, ma gli autisti guadagnano denaro per ogni consegna che effettuano.

Inoltre, Uber non ha bisogno di concedere loro benefici standard per i dipendenti come l’assicurazione sanitaria.

Tutti vincono qui.

I clienti vincono perché ottengono la comodità e la flessibilità di avere centinaia o migliaia di ristoranti a portata di mano, che possono ordinare in pochi secondi.

Possono sfogliare pasti e opzioni alimentari senza parlare con nessuno al telefono e possono cercare cose specifiche che gli piacciono.

Gli ordini arrivano direttamente alla porta.

Gli autisti delle consegne vincono perché si mettono al lavoro secondo i loro orari.

Certo, non ottengono vantaggi come i dipendenti standard, ma non hanno nemmeno orari fissi; possono iniziare e terminare il lavoro ogni volta che ne hanno voglia.

Se lavorano di più, guadagneranno di più.

I ristoranti vincono perché danno loro pubblicità e consentono a centinaia di migliaia di utenti di sfogliare le opzioni del menu e di effettuare ordini.

Possono caricare immagini di ciascuna opzione di menu sull’app, offrire sconti ed effettuare vendite.

I ristoranti non hanno nemmeno bisogno di acquistare una flotta di veicoli per le consegne o di assumere autisti, che possono essere troppo costosi per i piccoli ristoranti.

In che modo Uber Eats fa soldi?

Uber Eats guadagna facendo pagare sia i clienti che i ristoranti.

I clienti pagano le tariffe di Uber Eats quando effettuano gli ordini tramite l’app.

Attualmente Uber Eats addebita tre diversi tipi di commissioni:

  • Una tassa di consegna, che varia in base alla distanza dal ristorante.
  • Una commissione di servizio , pari al 10% dell’ordine (con un massimo di circa $ 4, a seconda del paese).
  • Una piccola commissione di $ 2 per ordini inferiori a $ 10 (di nuovo, questo può variare leggermente in base al tuo paese).

Se il ristorante impiega i loro autisti di consegna, stabiliscono la tariffa di consegna e non ci sono costi di servizio.

Uber Eats paga i suoi conducenti in base a quanto guidano, ma prendono una percentuale delle tariffe dei clienti.

Tale percentuale è solitamente compresa tra il 15 e il 30%.

Inoltre, Uber Eats addebita ai ristoranti una commissione del 30% su ogni ordine.

Quindi, se ordini una pizza per $ 20, Uber Eats prenderà $ 6 dal ristorante e il ristorante riceverà i restanti $ 14.

Questo è in aggiunta alle spese di consegna e di servizio che paghi.

Tuttavia, Uber Eats addebita ai ristoranti solo il 15% se utilizzano i loro autisti di consegna e per gli ordini di ritiro.

Quanto guadagna Uber Eats all’anno?

Uber Eats è cresciuto negli ultimi anni e le sue entrate annuali sono salite alle stelle.

Ecco quanto ha guadagnato negli ultimi quattro anni, secondo Statista :

  • 2017: $ 600 milioni
  • 2018: 1,5 miliardi di dollari
  • 2019: 1,9 miliardi di dollari
  • 2020: $ 4,8 miliardi

Tieni presente che si tratta di entrate, non di profitti.

Uber Eats rappresentava il 22% del mercato delle consegne di cibo nel 2021.

Perché le entrate sono aumentate nel 2020, quasi il doppio rispetto all’anno precedente?

La risposta più probabile è che a causa della pandemia di Covid-19 e delle relative chiusure, le persone sono rimaste più a casa e hanno ordinato cibo tramite Uber Eats invece di andare al ristorante.

Resta da vedere come le sue entrate saranno influenzate dalla revoca dei blocchi, ora che molte persone stanno ricominciando a cenare.

Direzione a lungo termine di Uber Eats

Le previsioni per Uber Eats sembrano buone.

Ha recentemente acquisito Postmates, uno dei principali concorrenti nel mercato delle consegne di cibo in alcune grandi città degli Stati Uniti e del Messico.

Secondo un comunicato stampa di Insider Intelligence , Uber Eats dovrebbe portare a 19,34 miliardi di dollari di vendite nel 2021 e la sua quota di mercato wiki aumenterà a oltre il 35% entro il 2023.

In questo momento, DoorDash ha la quota di mercato più ampia.

È anche possibile che la pandemia di Covid-19 abbia effetti di lunga durata, con le persone che si abituano a ordinare cibo tramite Uber Eats e altri attori importanti nel settore delle consegne di cibo online, come Grubhub.

Potrebbero continuare a farlo anche dopo l’apertura dei ristoranti.

Pro e contro di Uber Eats

Uber Eats ha parti buone e cattive.

Esaminiamo rapidamente i pro e i contro di Uber Eats.

Cosa c’è di buono in Uber Eats?

Come ho spiegato sopra, Uber Eats è vantaggioso per clienti, ristoranti e lavoratori indipendenti.

Ecco i vantaggi di Uber Eats:

È incredibilmente conveniente e rende l’ordinazione di cibo al volo un gioco da ragazzi.

Puoi sfogliare una grande varietà di opzioni alimentari senza sentirti costretto a impegnarti.

Puoi anche ordinare il caffè da bar come Starbucks .

A volte, c’è la consegna gratuita.

Opera in tutte le principali città degli Stati Uniti e del Canada, tra cui Miami, Atlanta, Toronto e altre ancora.

Opera anche in molti paesi, tra cui Australia, Nuova Zelanda e Regno Unito.

In molte città, Uber Eats ora consente ai clienti di ordinare piccoli articoli da generi alimentari o minimarket, come i 7-11s.

I lavoratori autonomi che non hanno un lavoro o vogliono fare soldi extra nel tempo libero possono guadagnare consegnando cibo nelle loro auto e persino biciclette o motocicli, a seconda della città e del paese.

I ristoranti possono ottenere molta più visibilità di quanto sarebbe altrimenti possibile.

Cosa c’è di male in Uber Eats?

Nonostante tutte le sue parti positive, Uber Eats presenta alcuni svantaggi.

Esaminiamo gli svantaggi di Uber Eats.

Le spese di consegna e di servizio possono essere elevate.

Anche un piccolo ordine può aumentare rapidamente i costi aggiuntivi, rendendo l’ordinazione da Uber Eats molto più costosa rispetto a quella tradizionale, chiamando il ristorante e facendoteli consegnare a voi.

Aggiungi a questo un consiglio!

Se non raggiungi l’ordine minimo di $ 10, pagherai una commissione di $ 2.

I menu su Uber Eats sono spesso più costosi rispetto ai pasti negli stessi ristoranti, anche ordinando direttamente dai ristoranti.

Questo perché Uber Eats addebita ai ristoranti commissioni fino al 30% sugli ordini.

Ciò costringe i ristoranti ad aumentare i prezzi.

Gli appaltatori indipendenti che lavorano per Uber Eats perderanno i vantaggi di cui godono i normali dipendenti.

Dovranno prendersi cura della loro assicurazione sanitaria, risparmiare per la pensione e altro ancora.

Come funziona Uber Eats per i clienti

Ecco una rapida panoramica di come funziona Uber Eats per i clienti.

Sfogliare e ordinare cibo

Dopo aver creato il tuo account Uber Eats e aver effettuato l’accesso, inserisci il tuo indirizzo per vedere i ristoranti disponibili vicino a te.

Nella parte superiore dello schermo, puoi scegliere tra “Consegna” o “Ritiro”.

Puoi inserire un termine di ricerca o sfogliare le categorie per trovare una cucina che ti piace.

Clicca su un ristorante per vedere il suo menu.

Seleziona un piatto che desideri aggiungere al carrello.

Puoi aggiungere tutti i piatti che vuoi al tuo ordine.

Quindi, vai alla cassa per visualizzare il totale dell’ordine e pagare con PayPal o carta di credito.

Ritiri e riconsegne

Se hai selezionato “Ritiro” nella parte superiore dello schermo, vedrai i ristoranti che accettano ordini di ritiro.

Dopo aver effettuato l’ordine, dovrai ritirarlo tu stesso quando è pronto, quindi assicurati di avere un’auto o il ristorante è raggiungibile a piedi.

Altrimenti, scegli “Consegna”.

Il ristorante completerà l’ordine e un addetto alle consegne ritirerà il cibo e lo consegnerà direttamente a casa tua.

Puoi specificare dove dovrebbero lasciarlo, oppure puoi incontrarli nella loro macchina.

Puoi monitorare l’ordine nell’app e vedere dove si trova il tuo fattorino in tempo reale, l’eccezione è se il ristorante utilizza il suo fattorino.

Valutazioni e suggerimenti

Dopo che il tuo ordine è stato consegnato, puoi valutare il ristorante e il corriere .

Puoi anche dare la mancia all’autista della consegna: è consigliato ma facoltativo.

Come funziona Uber Eats per i conducenti

Ecco come funziona la piattaforma di consegna cibo per gli autisti.

Che tu stia effettuando la consegna di biciclette con Uber Eats o guidi con la tua auto, il processo è lo stesso.

Ritiro di cibo

Dopo aver accettato un ordine, devi andare al ristorante per ritirarlo.

Il ristorante potrebbe specificare dove aspettare o potresti aspettare all’interno.

Ricontrolla il tuo ordine prima di partire per assicurarti di avere quello giusto.

Navigazione verso i clienti

Dopo aver raccolto il cibo, vai all’indirizzo specificato nell’app, l’app dovrebbe mostrarti le indicazioni stradali, ma puoi utilizzare Waze o Google Maps se funziona meglio per te.

Ritiro del cibo

Infine, lascia il cibo all’indirizzo.

Se il cliente ha specificato di lasciarlo in un punto particolare, ad esempio davanti alla porta d’ingresso, lasciarlo lì.

Altrimenti consegnalo direttamente al cliente.

Come funziona Uber Eats per i ristoranti

Quando ti iscrivi al programma commerciale Uber Eats, che esternalizza le consegne di cibo alla piattaforma, c’è molto da imparare.

Per semplificare, però, il processo è piuttosto semplice.

Quando arriva un nuovo ordine, lo schermo lampeggia in verde e l’app Uber Eats emette un suono.

Puoi quindi inserire l’ordine nel tuo POS, stamparlo o informarne verbalmente il personale di cucina.

Puoi vedere l’ETA dell’autista che ha accettato l’ordine per determinare quando avere l’ordine pronto.

Se il cliente sta ritirando l’ordine, può farti sapere nell’app che è arrivato.

Domande frequenti

Ecco le risposte alle domande più frequenti su Uber Eats

I conducenti di Uber Eats mangiano il tuo cibo?

No, i conducenti di Uber Eats potrebbero non mangiare il tuo cibo.

Cosa succede se un autista di Uber Eats mangia il tuo cibo?

Se un autista di Uber Eats ha mangiato parte o tutto il tuo cibo, puoi presentare un reclamo a Uber e ottenere un rimborso.

Uber potrebbe disciplinare il conducente e/o concederti crediti extra, a seconda della situazione.

Se ti capita, puoi anche scegliere di annullare un ordine Uber Eats o eliminare del tutto Uber.

Qual è il numero di assistenza clienti di Uber Eats?

Uber Eats non ha un numero di telefono da chiamare.

Invece, puoi ricevere assistenza nell’app andando alla sezione Aiuto nel menu principale o vai a Uber Eats Help per vedere come contattare Uber Eats nel tuo paese.

Uber Eats è una delle app di consegna di cibo più popolari al mondo.

Operando in molti paesi, consente ai consumatori di ricevere il cibo consegnato in breve tempo direttamente alla loro porta di casa.

Spero che ora tu abbia una buona idea di come funziona.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial