HomeTutorialCos'è un retweet su Twitter?

Cos’è un retweet su Twitter?

Un retweet è semplicemente un repost del tweet di un altro utente di Twitter sul tuo profilo da mostrare ai tuoi follower. Come gli hashtag , i retweet sono un fenomeno guidato dalla comunità su Twitter che aiuta a migliorare il servizio e consente alle persone di diffondere più facilmente le discussioni.

Se hai familiarità con Facebook, potresti aver già visto un amico ricondividere un post che è stato originariamente pubblicato da uno dei suoi amici o da una delle pagine pubbliche a cui è piaciuto. La ricondivisione di Facebook è fondamentalmente la stessa del retweet di Twitter.

Come ritwittare il tweet di qualcun altro

Ritwittare è molto semplice, tutto ciò che devi fare è cercare il pulsante di retweet con doppia freccia visualizzato sotto ogni tweet e fare clic su di esso (se si utilizza il Web desktop) o toccarlo (se si utilizza un dispositivo mobile).

bottone retweet guida

Avrai la possibilità di aggiungere un tuo messaggio con il retweet prima che venga ripubblicato sul tuo profilo, o semplicemente lasciarlo vuoto e ritwittarlo così com’è. Il tweet di quell’utente verrà quindi incorporato automaticamente nel tuo profilo e riceverà una notifica che lo hai ritwittato.

Quali sono i vantaggi del retweet?

Quando ritweet il tweet di qualcun altro, stai essenzialmente interagendo con loro. A meno che non ottengano un sacco di interazioni con migliaia di follower e non abbiano difficoltà a tenere il passo con le notifiche, noteranno il tuo retweet e potrebbero decidere di connettersi con te o forse anche restituire il favore.

Stai anche introducendo informazioni preziose e suggerendo nuove voci da seguire, ai tuoi stessi follower. Il ritwittare è ciò che diffonde velocemente buone informazioni e rende le cose virali.

Se twitti qualcosa di veramente eccezionale e un grande influencer decide di ritwittarti, i suoi follower vedranno il tuo tweet e potrebbero finire per ritwittare anche te o addirittura seguirti. È davvero il modo migliore per spargere la voce su tutto ciò che vale la pena condividere e quindi costruire il tuo coinvolgimento.

Quando dovresti ritwittare?

Non ci sono regole fisse su quando ritwittare, ma in generale dovresti ritwittare quando qualcosa di particolarmente interessante o degno di nota che altre persone (i tuoi follower) trarrebbero beneficio dal vedere. Ad esempio, se qualcuno che segui twitta qualcosa di assolutamente esilarante che pensi possa essere divertente anche per i tuoi follower, sarebbe un ottimo momento per ritwittarlo. Oppure, se vuoi far partecipare i tuoi follower a una conversazione che stai avendo, quello sarebbe un altro buon momento per ritwittare.

Evita di ritwittare i tweet semplicemente perché non hai nient’altro da twittare. Se il tweet è significativo per te in qualche modo, con tutti i mezzi, ritwittalo. Ma evita di twittare semplicemente perché è stato visualizzato nel tuo feed. Retwittare troppo può assomigliare molto allo spam di Twitter e rischi di non essere seguito o di essere messo in mute da alcuni dei tuoi follower esistenti.

C’è un po ‘di tendenza tra gli utenti di Twitter che mettono un disclaimer “I retweet non sono approvazioni” nelle loro biografie. A volte, i retweet danno agli altri l’impressione che il retweeter sia d’accordo o supporti l’utente originale che lo ha twittato, ma spesso lo ha semplicemente ritwittato solo per informare i propri follower delle conversazioni e dei problemi in discussione.

Ricorda che il retweet significa divertirsi, essere social e condividere cose che vale la pena condividere. Provalo e vedi come funziona per te!

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial