mercoledì, Aprile 17, 2024

Cyberattacco degli hacker cinesi contro migliaia di aziende italiane

Un cyber attacco di origine governativa cinese sta causando sconquassi tra aziende medie e grandi italiane, di vari settori strategici: sanità, industria manifatturiera, banche, energia e telecomunicazioni. I criminali stando entrando nei sistemi delle vittime e rubando documenti riservati, liste e dati di clienti.

Sfruttano un bug del server Microsoft Exchange. La stessa Microsoft ha comunicato la presenza di questo bug a marzo e ha fornito anche una patch, ossia un aggiornamento informatico per correggerlo. Il problema è che molte aziende non l’hanno installato ancora oppure hanno subito un attacco prima che l’aggiornamento fosse disponibile. Ed è italiano un numero rilevante di queste aziende attaccate, a quanto riportano diversi analisti. Ad esempio, in un rapporto Checkpoint di qualche giorno fa risulta che l’Italia è tra i primi Paesi al mondo a subire questi attacchi.

Via Repubblica

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: