HomeDiscordDa Discord a Stripe, ecco alcune delle IPO più attese nel 2022

Da Discord a Stripe, ecco alcune delle IPO più attese nel 2022

Il numero di società quotate in borsa è salito alle stelle negli ultimi due anni. Ciò è stato in gran parte dovuto ai bassi tassi di interesse e all’impatto della pandemia.

Con l’appetito degli investitori destinato a continuare e le valutazioni elevate, ci sono diverse società che potrebbero essere pronte a quotarsi in borsa nel 2022.

eToro — piattaforma di social trading

La piattaforma di social trading è pronta per il debutto a Wall Street tramite SPAC.

La sua IPO era inizialmente prevista per il 2021 con una valutazione di circa 10,4 miliardi di dollari, ma gli ostacoli normativi per gli SPAC ne hanno causato il ritardo.

eToro non completerà la sua fusione SPAC con la US SPAC Fintech Acquisition Corp entro la fine del 2021.

Dovrebbe essere quotato al Nasdaq.

Stripe: avvio di servizi finanziari

Con una valutazione di 95 miliardi di dollari, Stripe è l’IPO più attesa del 2022. La società ha registrato un fatturato di circa 7,4 miliardi di dollari nel 2020.

Quando Stripe ha iniziato a funzionare, ha servito altre startup, come DoorDash, che sono state ignorate dalle banche. Con la crescita di queste startup, è cresciuta anche l’azienda, dimostrando che la sua strategia di business ha dato i suoi frutti.

L’azienda è cresciuta in modo tranquillo ma rapido, offrendo servizi per centinaia di miliardi ad aziende di tutto il mondo. La sua base di clienti ora include giganti come Amazon.

La pandemia ha contribuito ad aumentare la loro popolarità e gli investimenti dell’azienda nell’intelligenza artificiale (AI) e nell’apprendimento automatico li hanno aiutati a intraprendere nuove attività con facilità.

Discord: app di chat

Discord è un’applicazione di chat estremamente popolare nel mondo dei giochi, con oltre 150 milioni di utenti attivi mensili in tutto il mondo. I membri possono comunicare in tempo reale tramite chiamate vocali o chat video, condividere file multimediali e parlare con altri membri sul proprio server.

I fondatori Jason Citron e Stan Vishnevskiy desideravano uno strumento di comunicazione migliore per connettersi con i loro team di sviluppatori che operano in remoto. Hanno escogitato un servizio per chattare con i membri dello staff, che alla fine è diventato Discord.

L’anno scorso, la società era in trattative per una possibile acquisizione da 10 miliardi di dollari da parte di Microsoft. Tuttavia, quell’accordo fallì. Gli analisti ora si aspettano un’IPO nel 2022.

La società ha raccolto $ 500 milioni nel settembre 2021, dandole una valutazione di $ 15 miliardi.

Databricks — strumento di ingegneria dei dati

Essendo lo strumento di ingegneria dei dati più popolare al mondo, Databricks offre la potenza e la flessibilità per elaborare facilmente grandi volumi di informazioni strutturate o non strutturate.

Con il peso crescente dei dati nel business, molte aziende stanno unendo l’uso dell’intelligenza artificiale e dei servizi di strumenti di visualizzazione.

Databricks è diventata un leader del settore fornendo servizi sofisticati che aiutano le aziende a gestire i database, implementare l’IA e visualizzare i dati.

Aziende di diversi paesi stanno facendo affari con Databricks e si prevede che i ricavi aumenteranno di oltre il 75% a 1 miliardo di dollari nel 2022.

Databricks ha recentemente completato un round di finanziamento di $ 1,6 miliardi, dando loro una valutazione di $ 38 miliardi.

InstaCart — società di ordinazione di generi alimentari online

L’azienda ti consente di ordinare generi alimentari online e di farteli consegnare quando e dove vuoi.

Il suo ultimo round di finanziamento gli dà una valutazione di $ 39 miliardi.

Nel 2020, a causa della pandemia, la domanda di generi alimentari online, e quindi i servizi dell’azienda, è aumentata vertiginosamente.

La società ha collaborato con Goldman Sachs per diventare pubblica attraverso una quotazione diretta.

Dovrebbe accadere nel 2022, ma non si sa esattamente quando.

Klarna — Fintech svedese per il differimento dei pagamenti

Klarna offre un’opzione acquista ora, paga dopo per gli acquirenti online.

Klarna spera che l’aumento delle entrate e degli utenti dalla pandemia si traduca in un annuncio di successo.

Nonostante le voci su un’imminente IPO di Klarna, il CEO dell’azienda, Sebastian Siemiatkowski, ha recentemente condiviso le sue preoccupazioni con la CNBC sulla quotazione in borsa.

“La volatilità del mercato in questo momento mi rende nervoso per l’IPO ad essere onesto”, ha detto.

“Penso che sarebbe bello fare un’IPO quando è un po’ più sonoro. E in questo momento non sembra davvero valido là fuori”, ha aggiunto.

Impossible Foods — azienda alimentare a base vegetale

L’azienda sostituisce i prodotti a base di carne con alternative a base vegetale. L’obiettivo è fornire alle persone il gusto e i benefici nutrizionali senza alcun impatto negativo sulla salute o sull’ambiente.

Impossible Foods è stata fondata dal professore di Stanford Pat Brown e i suoi prodotti sono decollati sia nella cucina casalinga che nei ristoranti. Potrebbe essere quotato sui mercati nel 2022, poiché sta crescendo rapidamente

Bloomberg ha riferito che la società sta valutando un round di finanziamento di $ 500 milioni, che lo valuterebbe a $ 7 miliardi.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial