domenica, Dicembre 4, 2022
HomeWeb MarketingDi quanti abbonati YouTube hai bisogno per guadagnare?

Di quanti abbonati YouTube hai bisogno per guadagnare?

I creatori su YouTube non hanno bisogno di centinaia di migliaia di iscritti per iniziare a guadagnare o per trasformare il concerto in un redditizio trambusto secondario.

Per iniziare a guadagnare direttamente da YouTube, un creator deve essere membro del Programma partner di YouTube. Per candidarsi, i creator devono avere almeno 1.000 iscritti e 4.000 ore di visualizzazione nell’ultimo anno. Una volta accettati, i creator possono iniziare a monetizzare i propri canali tramite annunci filtrati tramite il programma AdSense di Google, le iscrizioni e gli abbonamenti al canale.

Oltre al Programma Partner, i creatori possono anche qualificarsi per ricevere un bonus compreso tra $ 100 e $ 10.000 al mese per la pubblicazione di video in formato breve da un fondo per cortometraggi da $ 100 milioni.

Di questi flussi di reddito, il modo più comune in cui i creatori guadagnano soldi da YouTube è attraverso gli annunci inseriti su Google.

Ad esempio, Jen Lauren, che è una nano influencer con circa 5.000 iscritti su YouTube,  ha detto a Insider che in un mese recente il suo canale ha guadagnato $ 213 dalle pubblicità.

Alcuni creatori hanno strategie specifiche per entrare nel Programma Partner e per guadagnare di più dai video.

Amanda Wan, che ha 8.500 abbonati YouTube, ha detto a Insider di aver filmato video più lunghi, da 10 a 15 minuti, per raggiungere le ore di visualizzazione richieste. Wan vive in Canada e filma video sulla sua vita da studentessa universitaria. E la creatrice di YouTube Shelby Church (1,6 milioni di abbonati) ha detto che le piace includere quattro annunci in un singolo video della durata di oltre 10 minuti, il che aiuta ad aumentare le sue entrate mensili.

Alcuni dei diversi tipi di annunci che puoi includere nel tuo video di YouTube sono:

  • Gli annunci display vengono  visualizzati nella parte in alto a destra del video, sopra l’elenco dei suggerimenti video.
  • Gli annunci in overlay vengono visualizzati come banner nella parte inferiore del video.
  • Gli annunci bumper sono annunci non ignorabili che devono essere guardati da uno spettatore prima del tuo video. Questi annunci durano 6 secondi o meno.
  • Le schede sponsorizzate mostrano contenuti video pertinenti all’interno del lato destro del tuo video.
  • Gli annunci mid-roll possono essere inseriti nei video della durata di oltre 10 minuti. Possono essere sia annunci ignorabili che non ignorabili. Un creator può decidere se desidera che gli annunci mid-roll vengano generati automaticamente da YouTube o inseriti manualmente.

Una volta che quegli annunci inizieranno a guadagnare denaro, il creatore riceverà un assegno per posta da YouTube dopo aver guadagnato almeno $ 100.

“Penso che il mio primo stipendio fosse di circa $ 124”, ha detto Zoe Pritchard, che ha 23.000 abbonati. “Ero così eccitato. Sono andato e ho comprato una luce ad anello con esso.”

Oltre agli annunci inseriti da Google, alcuni influencer guadagnano anche da accordi di sponsorizzazione diretta con i marchi.

I creatori che guadagnano denaro su YouTube devono anche tenere a mente che dovranno pagare le tasse su qualsiasi reddito che guadagnano direttamente dalla piattaforma .

Per ogni 1.000 visualizzazioni di annunci, gli inserzionisti pagano una determinata tariffa a YouTube (CPM). YouTube prende quindi il 45% e il creatore ottiene il resto. La metrica di monetizzazione centrale di YouTube è chiamata entrate per mille (RPM), che mostra quante entrate guadagna un creatore ogni 1.000 visualizzazioni dopo il taglio di YouTube.

Alcuni argomenti, come la finanza personale o la criptovaluta, possono aumentare il tasso di pubblicità di un creatore attirando un pubblico redditizio.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial