sabato, Luglio 13, 2024

Diablo 4: Xbox diventa la piattaforma preferita dai giocatori

Diablo 4 E Xbox GAME PASS: UNA COMBINAZIONE VINCENTE

Sono passati ormai diversi mesi da quando vi abbiamo parlato di Diablo 4 come di uno degli episodi migliori della serie in sede di recensione. L’ultima avventura prodotta da Blizzard ha saputo sorprenderci in positivo, come dimostrato anche dall’affluenza dei giocatori in costante aumento, complice l’approdo del gioco tra le fila di Xbox Game Pass.

Diablo 4 è ormai disponibile sul servizio di gaming on-demand ideato dalla casa di Redmond, la quale ha adottato una strategia votata “all’integrazione dei titoli di Activision Blizzard King nei nostri servizi”, come affermato dal capo del team Xbox Sarah Bond. All’interno di un’email pubblicata dal portale Windows Central e successivamente confermata dalla dirigenza del marchio videoludico verde crociato, la figura di vertice dapprima nominata ha rilasciato un’informazione alquanto importante relativa ai dati in-game del gioco Blizzard: la piattaforma preferita dai videogiocatori per Diablo 4 è Xbox.

UN SALTO TECNOLOGICO CON XBOX NEXT GEN

Nello specifico, facciamo riferimento all’email al cui interno vi sono le recenti dichiarazioni che hanno fatto impazzire il web: Xbox Next Gen sarà “il più grande balzo tecnico in una generazione”. Secondo quanto asserito poco dopo, Sarah Bond ha affermato che “abbiamo lanciato Diablo 4 su Game Pass è Xbox è diventata la piattaforma numero uno per i giocatori di Diablo 4”. “Ci stiamo preparando”, continua la stessa Bond, “con Battle.net, il tutto mentre lanciamo CoD: Warzone Mobile e ci prepariamo per i prossimi Hellblade II, Avowed e Indiana Jones e l’antico Cerchio”.

LA CRESCITA DI XBOX GAME PASS E L’IMPATTO SU DIABLO 4

L’arrivo di Diablo 4 su Xbox Game Pass ha certamente avuto un impatto significativo sul gioco stesso e sulla community di giocatori che lo segue. Il servizio di on-demand di Microsoft continua a guadagnare sempre più utenti grazie alla sua vasta libreria di titoli e all’accessibilità offerta dalla sottoscrizione mensile. Questo ha portato a un aumento dell’affluenza di giocatori su Diablo 4, che hanno potuto godere del gioco senza dover effettuare un ulteriore acquisto.

CONCLUSIONI

In conclusione, l’integrazione di Diablo 4 su Xbox Game Pass ha portato a una crescita significativa del numero di giocatori che partecipano all’avventura di Blizzard. La dichiarazione di Sarah Bond conferma l’importanza che Xbox ha assunto come piattaforma di riferimento per i giocatori di Diablo 4 e anticipa interessanti novità per il futuro del brand Xbox. Resta da vedere come questa partnership tra Blizzard e Microsoft si evolverà nel tempo e quali altre sorprese ci riserveranno per i prossimi mesi. Per ora possiamo solo goderci l’esperienza di Diablo 4 su Xbox e apprezzare l’impegno delle due aziende nel portare il miglior intrattenimento videoludico ai giocatori di tutto il mondo.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: