HomeVideogiochiDiablo Immortal riceve una data di lancio

Diablo Immortal riceve una data di lancio

È stata annunciata una data di uscita per Diablo Immortal, il prossimo capitolo dell’acclamata serie di giochi di ruolo d’azione, insieme alla rivelazione a sorpresa che il titolo precedentemente esclusivo per dispositivi mobili sarà lanciato anche su PC.

Lo sviluppatore Blizzard ha annunciato che Diablo Immortal verrà lanciato il 2 giugno per dispositivi Android e iOS e verrà rilasciato contemporaneamente in open beta su PC. Il gioco di ruolo multiplayer free-to-play supporterà il crossplay e la progressione incrociata, consentendoti di giocare con altri su piattaforme diverse, pur mantenendo tutta la progressione del personaggio quando passi da PC a dispositivo mobile.

Il gioco includerà il supporto del controller sia per dispositivi mobili che per PC e, in una prima volta per la serie Diablo, consentirà ai giocatori di PC di scegliere tra uno schema di controllo tradizionale punta e clicca o basato su WASD per spostarsi all’interno di Sancturay utilizzando mouse e tastiera.

L’annuncio dell’uscita del gioco per PC è una sorta di sorpresa. Quando Diablo Immortal è stato preso in giro per la prima volta nel 2018, Blizzard ha affermato di non avere in programma di portare il gioco su altre piattaforme, spingendo un pubblico della Blizzcon a fischiare gli annunciatori del gioco.

Alla domanda in una conferenza stampa sul motivo per cui il team di sviluppo sta ora portando il gioco su PC, il direttore del gioco Wyatt Cheng ha affermato che la decisione è stata presa in risposta al feedback dei fan.

“Era e rimane la nostra intenzione di portare Diablo al maggior numero possibile di giocatori e riteniamo che il dispositivo mobile sia un’entusiasmante opportunità per portare Diablo ai giocatori di tutto il mondo che altrimenti potrebbero non provare il divertimento e la gioia di un gioco di Diablo”, Egli ha detto.

“Quando abbiamo iniziato a passare attraverso le nostre fasi di alpha e beta test, abbiamo visto molti giocatori chiedere una versione PC o parlare di una versione PC, o altri giocatori stavano parlando di come intendono emulare il gioco su PC. E abbiamo pensato: ‘Cavolo, se le persone vogliono emulare il gioco su PC, sarebbe davvero positivo per noi creare un client nativo in modo che le persone possano provare il gioco sulla piattaforma di loro scelta’”.

“Stiamo ancora realizzando il gioco come un gioco mobile first, ma poiché il nostro obiettivo è raggiungere il maggior numero possibile di giocatori, essere sia su dispositivo mobile che su PC è il modo migliore per farlo”.

Il direttore generale del franchising di Diablo Rob Fergusson ha inoltre chiarito che i tester alpha e beta tendevano a giocare a Diablo Immortal per lunghi periodi di tempo, piuttosto che in brevi periodi di gioco che gli utenti spesso trascorrono sui giochi per dispositivi mobili.

“Stavamo assistendo a sessioni della durata di tre e quattro ore”, ha detto Fergusson. “Quindi ci siamo sentiti come se avere quella capacità per una persona di potersi sedere alla propria scrivania e giocare con un grande schermo, sarebbe stato qualcosa che sarebbe stato desiderato”.

Un Negromante nella versione PC di Diablo Immortal

Ha continuato dicendo che sebbene Diablo Immortal sia pronto per il lancio, verrà rilasciato in open beta su PC in modo che il team possa continuare a ricevere feedback dai giocatori su quella versione del gioco. Come titolo “mobile-first”, i suoi controlli e l’interfaccia sono stati creati pensando a telefoni e tablet.

“Anche se il PC ha il soprannome di open beta, è davvero una open beta attorno all’interfaccia. Si tratta davvero di come interagisci con il gioco, l’interfaccia utente, i controlli che sono nella beta aperta del gioco”, ha detto Fergusson.

“Il gioco è in fase di rilascio, quindi tutti i tuoi progressi, tutto ciò che fai, tutto ciò che guadagni e così via verranno conservati. Nulla andrà perso mentre passiamo dalla beta aperta anche a una versione PC completamente rilasciata”.

Potrai giocare con sei classi quando Diablo Immortal verrà lanciato il 2 giugno: Barbaro, Crociato, Cacciatore di Demoni, Monaco, Negromante e Mago. In futuro, sarai anche in grado di cambiare il tuo personaggio esistente in una nuova classe dopo la creazione, mantenendone la progressione e gli oggetti. La funzione ha lo scopo di evitare ai giocatori di dover creare personaggi alternativi che devono essere riqualificati se vogliono provare una nuova classe, ma non saranno disponibili il giorno del lancio.

Blizzard sta anche enfatizzando gli aspetti sociali del gioco. Potrai formare bande da guerra con un massimo di altri otto giocatori per affrontare incursioni e sfide, oltre a unirti a clan fino a 150 giocatori. Un sistema PvP basato su fazioni chiamato Cycle of Strife supporterà anche battaglie a livello di server.

Come di consueto con i giochi per dispositivi mobili, le microtransazioni saranno incluse insieme a un pass battaglia per consentire ai giocatori di progredire. Cheng afferma che il team si è preoccupato di anteporre il design del gameplay a queste funzionalità di monetizzazione, con tutte le meccaniche principali di Diablo Immortal e l’intera trama disponibili per il gioco gratuito. I cosmetici saranno disponibili per l’acquisto, ma l’equipaggiamento e gli XP no.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial