domenica, Marzo 3, 2024

Disney+ fa la caccia agli utenti che condividono la password

**BRUTTE Notizie PER GLI UTENTI DISNEY+: ARRIVA LA FINE DELLA CONDIVISIONE DELLA PASSWORD**

L’ultima conferenza sugli utili di The Walt Disney Company si è rivelata ricca di annunci e dettagli sul futuro dell’azienda, sia in termini di contenuti che di strategie. Tra le varie novità, una riguarda la piattaforma di Streaming Disney+, che nel primo trimestre dell’anno fiscale 2024 ha registrato un calo di 1,3 milioni di abbonati (ma il fatturato è rimasto invariato, ndr).

Il servizio di streaming vanta un catalogo molto ricco, con contenuti per tutti i gusti e le età, ma questo sembra non sia abbastanza per convincere tanti utenti ad abbonarsi “regolarmente”. Il direttore finanziario Hugh Johnston ha infatti dichiarato che sono numerosi i casi di condivisione impropria della password, un fenomeno a cui l’azienda intende mettere fine nel giro di pochi mesi. Più precisamente, questa estate.

Non è chiaro a quanto ammonterà questa tariffa aggiuntiva, ma potrebbe aggirarsi intorno ai 4,99€ per ogni utente extra come nel caso di Netflix.

**NEL FUTURO DI DISNEY C’È ANCHE EPIC: IN ARRIVO UN NUOVO UNIVERSO LEGATO A Fortnite**

Tra i vari annunci delle ultime ore, c’è anche quello dell’investimento di 1,5 miliardi di dollari in Epic Games, l’azienda dietro il motore grafico Unreal Engine e, soprattutto, il Battle Royale più famoso e giocato di sempre: Fortnite.

I dettagli forniti sono davvero pochi e il trailer, per quanto spettacolare e suggestivo, non rivela molto. In ogni caso, dovrebbe trattarsi di una sorta di nuovo universo con giochi e altre forme di intrattenimento. E il tutto sarà connesso con Fortnite, proprio come fatto di recente con il sandbox open-world nato dalla collaborazione con Lego.

Questo nuovo universo offrirà agli utenti una moltitudine di opportunità per giocare, guardare contenuti, fare acquisti e interagire con contenuti, personaggi e Storie di Disney, Pixar, Marvel, Star Wars, Avatar e altro ancora. Giocatori e fan potranno creare le proprie storie ed esperienze, esprimere il proprio fandom e condividere contenuti tra loro nel modo che preferiscono. Tutto ciò sarà alimentato dal motore Unreal Engine.

All’annuncio ha fatto seguito il commento di Bob Iger, amministratore delegato di The Walt Disney Company: «Non vediamo l’ora che i fan possano vivere le storie e i mondi Disney che amano in modi nuovi e rivoluzionari».

Non è noto quando debutterà questo nuovo Metaverso, ma nel frattempo i giocatori di Rocket League possono accontentarsi di un aggiornamento a tema The Mandalorian.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: