HomeAmazonDocumenti interni: Amazon licenzia il 6% del suo personale ogni anno

Documenti interni: Amazon licenzia il 6% del suo personale ogni anno

Amazon tenta sistematicamente di convogliare il 6% dei suoi impiegati fuori dall’azienda ogni anno, utilizzando processi incorporati in software proprietario per aiutare a raggiungere un obiettivo di fatturato tra gli impiegati di basso livello, una metrica che Amazon chiama “attrito senza rimpianto”, secondo documenti aziendali visti dal Seattle Times.

I documenti sottolineano la misura in cui i processi di Amazon assomigliano molto alla controversa pratica di gestione del ranking dello stack, in cui i dipendenti vengono classificati in base al confronto tra loro piuttosto che rispetto a una descrizione del lavoro o agli obiettivi di prestazione, nonostante l’insistenza di Amazon sul fatto che non si impegni nel ranking dello stack . I documenti evidenziano anche quanto i processi delle risorse umane di Amazon dipendano da app e algoritmi, anche tra la forza lavoro dell’ufficio dell’azienda.

E forniscono il quadro più dettagliato di come Amazon utilizza i piani di miglioramento delle prestazioni per incanalare i dipendenti di basso livello fuori dall’azienda. La società si aspetta che più di un terzo dei dipendenti sui piani di miglioramento delle prestazioni fallisca, mostrano i documenti. Amazon ha precedentemente affermato che i suoi piani di miglioramento delle prestazioni non hanno lo scopo di punire i dipendenti.

Le politiche descritte nei documenti esaminati dal Seattle Times si applicano alla forza lavoro dell’ufficio dell’azienda, che comprende una minoranza dei circa 950.000 dipendenti statunitensi di Amazon. I magazzini di Amazon sostituiscono i lavoratori molto più frequentemente, ha riportato il New York Times : Prima della pandemia, i tassi di turnover annuale nei magazzini Amazon raggiungevano il 150%.

Amazon ha affermato che parte della documentazione esaminata dal Seattle Times non è stata creata dal team centrale delle risorse umane dell’azienda e contiene una terminologia obsoleta. Ma non ha contestato che i documenti descrivono le politiche interne di Amazon.

Un portavoce di Amazon ha anche affermato che caratterizzare il suo sistema di gestione delle prestazioni in quanto la classificazione dello stack non è accurata.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial