giovedì, Luglio 25, 2024

Doom si gioca ovunque: anche sul tagliaerba e sui batteri intestino.

IL TAGLIAERBA DOOM: UNA NUOVA FRONTIERA DEL GIOCO

Una partnership insolita ha portato DOOM su un dispositivo inaspettato: il tagliaerba. Grazie alla collaborazione tra id Software, Bethesda e Husqvarna, ora è possibile giocare al classico DOOM del 1993 su alcuni modelli di tagliaerba della serie Husqvarna Nera. Tutto ciò di cui si ha bisogno è un tagliaerba dotato di schermo a colori e paddle centrale.

IL TAGLIAERBA COME CONSOLE DI GIOCO

L’idea di poter giocare a DOOM mentre si taglia l’erba nel giardino di casa può sembrare stravagante, ma il funzionamento è sorprendentemente semplice. La rotella centrale del tagliaerba funziona come un vero e proprio controller, consentendo al giocatore di muoversi e sparare durante il gioco. Non sappiamo quanto possa essere intuitivo giocare in questo modo, ma con il prossimo aggiornamento firmware del tagliaerba, la possibilità di sperimentare questa modalità di gioco sarà alla portata di tutti.

DOOM OVUNQUE: DAL BATTERIO DELL’INTESTINO AL TAGLIAERBA

L’idea di portare DOOM su un tagliaerba non è l’unica stranezza che il mondo dei Videogiochi si è visto offrire di recente. Da giocare su batteri intestinali a schermi di elettrodomestici domestici, sembra non esserci limite alla creatività degli appassionati. Tuttavia, la possibilità di giocare a DOOM su un tagliaerba aggiunge una nuova dimensione al concetto di “gaming portatile”.

IL FUTURO DEL GIOCO: DOOM SENZA DISPOSITIVI ESTERNI?

Considerando che è stato possibile far girare DOOM su un batterio intestinale, non sembra più così lontano il giorno in cui potremo giocare al celebre sparatutto utilizzando solo il nostro corpo come interfaccia. L’evoluzione della Tecnologia e la continua innovazione nel settore dei videogiochi ci fanno immaginare un futuro in cui il confine tra il mondo reale e quello virtuale sarà sempre più labile.

In conclusione, giocare a DOOM su un tagliaerba potrebbe sembrare un’idea stravagante, ma rappresenta solo l’ennesimo esempio di come la creatività e la passione dei videogiocatori possano trasformare qualsiasi oggetto in una console di gioco. Resta solo da chiedersi quale sarà la prossima frontiera del gaming e quale stravaganza ci riserverà il mondo dei videogiochi.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: