giovedì, Luglio 25, 2024

Dragon’s Dogma 2: il mistero del Path Tracing svelato da Digital Foundry

DRAGON’S DOGMA 2 E IL MISTERO DEL PATH TRACING ATTIVATO

Dopo l’annuncio shock di EXXXcellent riguardante l’attivazione del Path Tracing in Dragon’s Dogma 2, il team di Digital Foundry si è subito messo all’Opera per verificare la veridicità di questa incredibile scoperta.

IL LAVORO DI INVESTIGAZIONE DI DIGITAL FOUNDRY

Digital Foundry, noto per le sue analisi tecniche approfondite sui giochi e sull’Hardware gaming, ha condotto una serie di test approfonditi per verificare se le affermazioni di EXXXcellent fossero fondate. Dopo aver seguito le indicazioni del modder, il team ha confermato che effettivamente esistono porzioni di codice nel gioco che consentono di abilitare il Path Tracing.

IL PATH TRACING VS IL RAY TRACING

Il Path Tracing è una tecnica avanzata di rendering che permette di ottenere effetti di illuminazione in tempo reale estremamente realistici e immersivi. Rispetto al più comune Ray Tracing, il Path Tracing offre una maggiore precisione e realism nelle riflessioni e nelle ombre, creando un’esperienza visiva ancora più coinvolgente per i giocatori.

LA VERSIONE NASCOSTA DI DRAGON’S DOGMA 2

Nel nuovo Video pubblicato da Digital Foundry, il giornalista Alex Battaglia mostra la versione “nascosta” di Dragon’s Dogma 2 con il Path Tracing attivato in azione. Grazie alle indicazioni fornite da EXXXcellent, è possibile installare la mod e sperimentare di persona l’impatto visivo di questa incredibile Tecnologia.

CAPCOM E IL RENDERER DI PATH TRACING

Secondo le informazioni fornite da EXXXcellent, Capcom avrebbe lavorato a un renderer di Path Tracing proprietario per Dragon’s Dogma 2. Questo suggerisce che il team di sviluppo avesse in mente di implementare questa tecnologia nel gioco, anche se al momento sembra che il lavoro sia ancora in fase di sviluppo e non pronto per essere distribuito al pubblico.

IL FUTURO DEI GIOCHI DI RUOLO

L’attivazione del Path Tracing in Dragon’s Dogma 2 solleva interessanti domande sul futuro dei giochi di ruolo e sull’uso di tecnologie avanzate di rendering per creare esperienze di gioco sempre più immersive e coinvolgenti. Potrebbe questo essere solo l’inizio di una nuova era di Grafica nei giochi di ruolo? Solo il tempo potrà dirlo.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: