lunedì, Novembre 28, 2022
HomeVideogiochiGod of War: RagnarokEcco le 70 impostazioni di accessibilità in God of War Ragnarok

Ecco le 70 impostazioni di accessibilità in God of War Ragnarok

Tra grafica, design generale del gioco e tecniche di narrazione, i giochi hanno fatto molta strada negli ultimi anni, ma i miglioramenti più impressionanti sono venuti dalle nuove impostazioni di accessibilità che gli sviluppatori stanno includendo nei loro giochi, come God of War , per esempio . Mai prima d’ora abbiamo visto tanta attenzione ai dettagli nel rendere il mezzo interattivo più facilmente disponibile per chiunque voglia giocare, e Santa Monica Studio sta aiutando a tracciare la strada con l’uscita di God of War Ragnarok. 

Gli sviluppatori hanno pubblicato un blog esauriente sul sito Web PlayStation che esamina ogni possibile impostazione di accessibilità in God of War Ragnarok , ed è piuttosto interessante da vedere secondo me. Ci sono sezioni nel menu per Visione, Udito e Accessibilità motoria, oltre a Riduzione del movimento, e il resto del menu principale presenta impostazioni note come Aim Assist, Navigation Assist e Auto Pick Up, tra molti altri. Onestamente, se riesci a immaginare un’impostazione che potrebbe rendere il gioco più gestibile, probabilmente è lì, perché hanno davvero pensato a tutto con quelle oltre 70 impostazioni.

Santa Monica Studio non è l’unica azienda sotto l’egida di Sony che si dedica a rendere accessibili i propri giochi. Mentre i progressi nei giochi accessibili sono in aumento da anni (l’ Xbox Adaptive Controller ne è un ottimo esempio), l’uscita di The Last of Us Part II da parte di Naughty Dog è  stata una pietra miliare significativa per uno studio AAA che ha preso budget e risorse apparentemente infiniti e anche mettendoli in grado di rendere le impostazioni di accessibilità il più approfondite e personalizzabili possibile. La parte II è stata lodata per la sua accessibilità ed è fantastico vedere altri studi seguire l’esempio.

Impostazioni così dettagliate possono sembrare eccessive per alcuni, ma ognuna significa che qualcuno che altrimenti non sarebbe in grado di giocare affatto, o almeno passerebbe un periodo miserabile con esso, sarà in grado di vivere il gioco con tutti i la gioia e l’entusiasmo che meritano. Ci sono molte cose di cui sono deluso in questo momento nel settore dei giochi, ma il nostro miglioramento dell’accessibilità non è uno di questi.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial