sabato, Marzo 2, 2024

Elon Musk consiglia di non usare più WhatsApp ma Signal

Questa settimana la bomba è esplosa: Facebook ha annunciato nuove condizioni per WhatsApp che devi sostanzialmente accettare se vuoi continuare a utilizzare l’app o eliminare direttamente il tuo account. Condizioni basate sui dati che WhatsApp raccoglie da te e dalla tua attività tramite l’utilizzo dell’app, che l’azienda condividerà con altri tuoi social network come Facebook stesso. Condizioni che obbligano più che offrire opzioni a chiunque voglia continuare con WhatsApp, tranne Elon Musk.

Non usare WhatsApp, usa Signal

Elon Musk, una delle figure chiave nel settore tecnologico del 21 ° secolo sia attraverso le sue auto elettriche autonome Tesla che i suoi rivoluzionari razzi SpaceX – che ha vinto loro un contratto dalla NASA per esternalizzare la produzione in future missioni spazio- , è anche un amante delle polemiche. E l’ultimo ruota proprio attorno all’imposizione di Facebook.

Musk, molto attivo sui social media, ha esortato le persone a smettere di usare WhatsApp e passare a un’altra app più sicura: A Signal, un’app di messaggistica incentrata sulla privacy. Il capo di SpaceX e Tesla ha twittato ” Usate Signal” giovedì dopo che il termine “WhatsApp” è diventato una tendenza su Twitter a seguito della nuova politica sulla privacy dell’app.

Signal, l’app di messaggistica basata sulla privacy

Signal, un’app che ha sempre cercato di distinguersi per il livello di protezione dei propri utenti ed è un riferimento in termini di crittografia, cosa che l’ha resa consigliata da noti ‘addetti ai lavori’ come James Snowden e utilizzata, ad esempio, da politici come Carles Puigdemont .

Con il sottotitolo di “Private Messenger”, Signal ha anche beneficiato dell’enorme boom di quest’anno di pandemia e blocchi nel campo delle videochiamate. E per continuare a crescere e fornire quel supporto più focalizzato sulla protezione rispetto ad altri, l’app ha introdotto videochiamate di gruppo crittografate, una funzione che supporta fino a 5 partecipanti ed è ora disponibile con l’ultimo aggiornamento.

Musk Vs Facebook

Musk, che giovedì ha superato il CEO di Amazon Jeff Bezos diventando la persona più ricca del mondo, ha anche condiviso un meme che evidenzia l’atteggiamento percepito di Facebook nei confronti della privacy degli utenti. In realtà, questa non è la prima volta che Elon Musk critica Facebook, definendo ” pietoso” il gigante dei social media lo scorso febbraio.

Ha anche incluso l’hashtag #DeleteFacebook , riferendosi a una campagna popolare all’epoca relativa a un’altra controversia basata sulla privacy. In effetti, né SpaceX né Tesla hanno pagine Facebook ufficiali, dopo che Musk ne ha ordinato la rimozione nel 2018.

Secondo lui: “Non è una dichiarazione politica e non l’ho fatto perché qualcuno mi ha sfidato a farlo. Semplicemente non mi piace Facebook. Mi dà i brividi.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: