venerdì, Febbraio 23, 2024

Elon Musk ha comprato Twitter per impedire il monitoraggio del suo jet?

Elon Musk: UNA MOSAICA DI RISVOLTI INASPETTATI

La storia in questione ha le sue radici nel contenzioso tra il CEO di Tesla, Elon Musk, e un’entità inaspettata: uno studente universitario di 20 anni. La vicenda ha preso un inaspettato sviluppo culminando con una mossa sbalorditiva a Opera dell’imprenditore.

ACQUISIZIONE DI Twitter: LA STRATEGIA DI MUSK?

Secondo il libro “Battle for the Bird”, Elon Musk ha preso la decisione di acquistare Twitter come risposta al monitoraggio del suo jet privato da parte di un giovane studente universitario. L’imprenditore avrebbe tentato, senza successo, di far rimuovere l’account di questo studente, dopo che quest’ultimo si era reso responsabile del tracciamento del jet privato di Musk. Questo disatteso tentativo di rimozione avrebbe spinto Musk ad intraprendere una nuova strategia.

LA PETIZIONE E LA RISPOSTA

Elon Musk avrebbe presentato senza successo una petizione per la rimozione dell’account di tale studente. Questa mossa non ha ottenuto il risultato sperato in quanto il CEO di Twitter, Parag Agrawal, non ha accolto la richiesta di Musk. Fonti a conoscenza dei fatti affermano che questa controversia abbia rappresentato il catalizzatore che ha spinto Elon Musk a comprare azioni di Twitter per la somma di 44 miliardi di dollari.

LE DIMENSIONI DELLA CONTROVERSIA

Secondo l’autore del libro, tale episodio risulta significativo poiché getta luce sulla vera motivazione dietro alla mossa di Musk. Mentre l’imprenditore ha pubblicamente motivato l’acquisizione come un atto a favore della libertà di parola, sembra che dietro tale retorica si nasconda la volontà di silenziare uno studente universitario.

LA RISPOSTA DAGLI USA

Un anno dopo le lamentele di Musk nel gennaio 2022, completata l’acquisizione di Twitter, l’account di Sweeney, l’account in questione, è stato bandito da Twitter. Questo è successo nonostante le promesse precedenti di Musk di non fare ciò, promesse che si dedicavano al suo impegno a favore della libertà di parola. Sweeney divulga anche le informazioni su altri jet, amplificando informazioni pubbliche provenienti dai siti degli aeroporti.

L’IMMAGINE DELL’IMPRESARIO

Tutti questi eventi hanno fortemente offuscato l’immagine di Elon Musk come strenuo sostenitore della libertà di espressione. Il fatto che Musk abbia prima assicurato che l’account in questione non sarebbe stato bannato e poi lo abbia effettivamente rimosso, fa sorgere il dubbio che forse la libertà di parola non sia stata la motivazione principale dietro l’acquisizione.

CONCLUSIONE

La controversia tra Elon Musk e lo studente universitario ha incrinato l’immagine di Musk come campione della libertà di espressione. La sua decisione di acquistare Twitter per fermare il monitoraggio del suo jet privato da parte di uno studente universitario ha sollevato numerose domande in merito alle sue reali motivazioni. Resta da vedere quali saranno le conseguenze di questa controversia e se l’immagine di Elon Musk potrà essere ampiamente ripristinata.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: