HomeElon MuskElon Musk: "le fabbriche Tesla stanno perdendo miliardi di dollari"

Elon Musk: “le fabbriche Tesla stanno perdendo miliardi di dollari”

Elon Musk ha affermato durante una recente intervista che la carenza di batterie per auto elettriche e gli ostacoli alla catena di approvvigionamento stavano costando a Tesla miliardi di dollari.

“Sia le fabbriche di Berlino che quelle di Austin sono gigantesche fornaci di denaro in questo momento”, ha detto Musk in un’intervista con i proprietari di Tesla Silicon Valley, che è stata pubblicata su YouTube mercoledì. “È davvero come un gigantesco suono ruggente, che è il suono di soldi in fiamme”.

L’uomo più ricco ha detto durante l’intervista che una delle sue maggiori preoccupazioni era come mantenere in funzione le fabbriche Tesla senza andare in bancarotta. Tesla ha recentemente aperto stabilimenti in Texas e Berlino . Il più grande impianto di produzione dell’azienda si trova a Fremont, in California.

La scorsa settimana, Musk ha detto che intende ridurre del 10% il personale salariato di Tesla. Isobel Asher Hamilton di Insider ha riferito che diversi dipendenti erano stati licenziati a causa dell’editto. La decisione è arrivata dopo che Musk ha affermato che gli Stati Uniti erano probabilmente in una recessione che potrebbe durare 18 mesi.

Nell’intervista con Tesla Owners Silicon Valley, che è stata rilasciata come terza parte di una serie di video su YouTube da un’intervista del 31 maggio, il CEO di Tesla ha affermato che lo stabilimento dell’azienda in Texas è stato in grado di produrre solo un “piccolo” numero di veicoli. Ha citato le sfide con la produzione della batteria 4680 , nonché i ritardi nei porti in Cina che hanno influenzato le spedizioni di merci chiave.

All’inizio di quest’anno, Shanghai ha chiuso completamente il COVID-19 a causa della politica cinese di tolleranza zero per le infezioni da coronavirus.

Musk si è lamentato in passato di ostacoli alla catena di approvvigionamento. L’anno scorso, il miliardario ha affermato che Tesla ha dovuto affrontare “carenze della catena di approvvigionamento super pazze”. All’inizio di questa settimana, il CEO ha detto a Bloomberg che i problemi della catena di approvvigionamento erano diventati il ​​più grande ostacolo di Tesla.

“I nostri vincoli sono molto più nelle materie prime e nell’essere in grado di aumentare la produzione”, ha affermato Musk in un’intervista con Bloomberg al Qatar Economic Forum. “Come tutti sanno chi ha provato a ordinare una Tesla, la domanda per le nostre auto è estremamente alta e la lista d’attesa è lunga. Questo non è intenzionale e stiamo aumentando la capacità di produzione il più velocemente umanamente possibile”.

Tesla è una delle tante case automobilistiche a esprimere preoccupazione per gli intoppi della catena di approvvigionamento. Ad aprile, il CEO di Rivian RJ Scarringe ha affermato che la carenza di batterie per auto elettriche potrebbe presto devastare ulteriormente l’industria automobilistica rispetto alla carenza di chip per computer . L’anno scorso, il CEO di Ford Jim Farley ha affermato che la carenza di chip aveva causato il “più grande shock di fornitura” che avesse mai visto.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial