domenica, Febbraio 25, 2024

“Ero avvocato, ho lasciato tutto per OnlyFans” Jazmen dice che ora guadagna di più ed è più felice

Meno di sei mesi dopo aver ottenuto il suo primo lavoro come avvocato, Jazmen Jafar ha lasciato per diventare una creatrice di OnlyFans a tempo pieno.

Il suo ruolo legale ha pagato $ 75.000 all’anno, ma la 27enne ha guadagnato così tanto solo a febbraio e ha guadagnato più di $ 180.000 tramite OnlyFans nei primi tre mesi di quest’anno.

Per proteggere la sua privacy, l’attrice di OnlyFans usa il nome Jazmen Jafar , un’opera teatrale sulla Principessa Jasmine e Jafar, personaggi del film Disney “Aladdin”. Ci sono quasi 1.200 post e 2.200 video sul suo profilo OnlyFans, che promette live streaming giornalieri per $ 6,99 al mese.

Insider ha visionato la documentazione che verifica la sua vera identità, il suo precedente impiego e i suoi guadagni.

Jafar ha detto di aver trascorso la maggior parte della sua vita seguendo un percorso che i suoi genitori mediorientali hanno deciso per lei. Aveva superato l’esame di avvocato ed era andata al colloquio di lavoro sperando di non ottenere la posizione perché non voleva intraprendere una carriera legale, ma l’ha fatta per placare la sua famiglia.

“Prima, quando il mio futuro era così delineato e avevo una lunga e stabile carriera legale nei lavori, odiavo il pensiero del futuro”, ha detto a Insider.

La creatrice di contenuti, che pubblica foto e video di nudo sulla piattaforma, ha lanciato il suo account OnlyFans all’inizio del 2021 prima di entrare a far parte dello studio legale nell’ottobre dello stesso anno. Ha poi lavorato al chiaro di luna come creatrice di contenuti per aumentare i suoi guadagni e alla fine ha lasciato la sua carriera legale nel marzo 2022.

“Lavoravo nello studio legale durante il giorno e di notte tornavo a casa e filmavo i contenuti”, ha detto. “Anche io filmavo tutto il fine settimana. Era sempre imbarazzante andare in ufficio il lunedì e i colleghi mi chiedevano come passavo il fine settimana e io rispondevo: ‘Sto solo rilassandomi in casa’, quando in realtà mi stavo filmando mentre succhiavo dildo o altro .”

Jafar ha detto che è molto più felice di essere una creatrice di OnlyFans.

 

Jafar lavorava 10 ore al giorno presso lo studio legale e, nonostante ora impieghi più ore, ha detto di essere più felice.

Ha detto che la sua famiglia è rimasta scioccata quando ha detto loro di essere su OnlyFans e, sebbene non approvino, ha detto che la amano ancora.

“Il mondo sta davvero cambiando e i tradizionali percorsi di carriera non sono più quelli di una volta”, ha detto Jafar. “In passato, lavori come avvocato, ingegnere e dottore erano ciò che ti portava soldi e stabilità, ma ora, con Internet, ci sono infinite possibilità con quello che puoi fare.”

Ha detto che la decisione di smettere di fare l’avvocato non è mai stata una questione di soldi, ma che OnlyFans era un “veicolo” per sfuggire a una carriera in cui non era felice.

“Molte persone non si rendono conto che molti avvocati sono infelici, e spesso mi viene detto che sono pazzo per aver lasciato un lavoro legale per diventare una prostituta, ma sono solo le persone che hanno una visione affascinante dell’essere un avvocato che non capisco la mia decisione”.

Jafar ora vuole difendere i diritti delle lavoratrici del sesso e espandersi in altre forme di creazione di contenuti, quindi ha avviato un canale YouTube. Mette a frutto le sue conoscenze legali aiutando ufficiosamente altri creatori di OnlyFans a rivedere i loro contratti se hanno agenti.

“Il mio obiettivo è rompere alcuni degli stigma e degli stereotipi che circondano il lavoro sessuale e mostrare alla gente che non è l’ultima risorsa”, ha detto. “Per me è la prima risorsa, perché avevo un lavoro ben pagato che avrei potuto fare per il resto della mia vita. L’ho scelto perché volevo libertà e felicità”.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: