Il CW Arrowverse è fantastico come non lo è mai stato. Da quando Oliver Queen è arrivato sulla scena, abbiamo visto le cose passare dal buono al fantastico e poi all’epico. Soprattutto a causa dell’introduzione di The Flash Supergirl .

I fan erano anche molto eccitati per il debutto di Batwoman, ma le cose sono andate male per Ruby Rose e Kate Kane dopo la prima stagione, quando l’attrice ha deciso di non continuare. La verità della controversia è stata nascosta dietro un muro di nebbia, ma ora sappiamo finalmente perché Ruby Rose ha lasciato Batwoman dopo la prima stagione.

 

L’attrice è andata su Instagram di recente per spiegare le terribili condizioni di lavoro sul set di Batwoman e ciò che ha rivelato essere davvero straziante. Ha rivolto i suoi commenti direttamente al team di produzione e alla troupe dello spettacolo, iniziando dicendo:

“Cara CW, [Caroline Dries, Sarah Schechter e Greg Berlanti] et al. Quando è troppo è troppo. Dirò al mondo intero cosa è successo davvero sul set. Verrò per te, così quello che è successo a me non accadrà mai più a un’altra persona. E così posso finalmente riprendermi la mia vita e la verità. Vergognatevi.”

Dopo che Ray Fisher si è aperto sulle molestie e la cattiva condotta che ha dovuto affrontare sul set di Justice League , Ruby Rose è implacabile su ciò che è realmente accaduto con lei durante la prima stagione di Batwoman. Volevamo tutti conoscere la vera ragione dietro la sua uscita, e ora lo facciamo . Il suo primo obiettivo fu Peter Roth, il presidente della televisione. È stato accusato di molestie sessuali dall’attrice e di diverse altre cose.

LEGGI  Shang-Chi: tutti i nomi che Wenwu ha avuto nella sua vita

 

Abbiamo inserito l’intera citazione nell’immagine sopra ma le accuse non vedono fine nelle storie di Instagram di Ruby Rose. L’attrice ha chiamato la testata televisiva e lo ha accusato di rendere l’ambiente di lavoro insostenibile e lo ha anche accusato di molestare l’attore principale. Ha anche condiviso un video del suo intervento chirurgico dal quale le è stato chiesto di tornare tra 10 giorni.

Perché Ruby Rose ha lasciato Batwoman dopo la prima stagione?

L’intervento chirurgico è stato per una lesione al collo che ha subito durante le riprese che avrebbe potuto paralizzarla permanentemente, ma ha chiarito che nessuna simpatia è stata offerta dalla testa della televisione. L’attrice ha anche rivelato di essersi presa un po’ di stipendio per poter partecipare allo spettacolo e anche allora è stata molestata dal presidente per non tener conto della sua salute. L’intero incidente è stato straziante per l’attrice che ha pensato bene di sfogarsi nella sua storia su Instagram in modo da poter informare gli altri del modus operandi dello studio.

LEGGI  I bookmakers prevedono che questo attore sarà il prossimo James Bond

L’attrice ha scritto quanto segue sull’accoglienza della sua ferita e sul suo successivo trattamento:

Ma lo studio non aveva intenzione di lasciare che la calunnia restasse. Hanno rapidamente riunito la loro squadra e la Warner Bros. ha rilasciato questa dichiarazione in risposta ai commenti di Ruby Rose su Instagram.

“Nonostante la storia revisionista che Ruby Rose sta ora condividendo online rivolta ai produttori, al cast e alla troupe, alla rete e allo Studio, la verità è che la Warner Bros. Television aveva deciso di non esercitare la sua opzione di ingaggiare Ruby per la seconda stagione. di Batwoman sulla base di molteplici lamentele sul comportamento sul posto di lavoro che sono state ampiamente riviste e gestite in privato per rispetto di tutti gli interessati.

 

Questo mostra chiaramente perché Ruby Rose ha lasciato Batwoman dopo la stagione 1. È stato un mix di tensioni e fallimento delle aspettative. L’attrice non era felice con lo studio e nemmeno lo studio era felice con l’attrice. L’unico problema principale era che le tensioni aumentavano a un livello tale da non poter più essere conciliate. Ciò ha creato un ambiente tossico sia per l’attore che per lo studio che hanno deciso di sciogliere al primo momento opportuno.

La conclusione

I fan avrebbero adorato vedere l’ attrice di Orange Is The New Black continuare il suo ruolo di Batwoman nella serie titolare. Ma sembra che il destino avesse altri piani per l’attrice. Siamo solidali con la sua ferita e la sua percezione di molestie. Ma crediamo che ci sia di più in questa storia di quanto sembri. Entrambe le parti possono continuare a incolparsi a vicenda finché non sono blu in faccia, ma non vediamo il merito nel continuare questa discussione.

Abito da Batwoman Ruby Rose Arrow Elseworlds

Ruby Rose non è più Batwoman e ora non lo sarà mai più. I fan possono aggrapparsi alla sua dichiarazione: “Non tornerò mai più in quel ruolo, non per qualsiasi somma di denaro, non per una pistola puntata alla testa…” e quindi dovrebbero accettare lo stato attuale dello spettacolo. Siamo tristi quanto la prossima persona nella stanza, ma non possiamo combattere il destino. Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti qui sotto.