domenica, Luglio 21, 2024

Firefox rafforza la protezione delle password: ecco come attivarla

Firefox INTRODUCE LA PROTEZIONE DELLE PASSWORD CON LE CREDENZIALI DEL DISPOSITIVO

Con il lancio della versione 127 di Firefox, Mozilla ha introdotto una nuova funzionalità importante. Dopo un lungo periodo, Firefox si è finalmente allineato ai comportamenti adottati dai Browser web concorrenti e ora protegge le password richiedendo agli utenti di inserire le credenziali del dispositivo in uso per garantire maggiore Sicurezza.

PROTEZIONE DELLE PASSWORD CON LE CREDENZIALI LOCALI

Per verificare questa nuova funzionalità, basta accedere al gestore password di Firefox digitando about:logins nella barra degli indirizzi. Indipendentemente dal sistema operativo utilizzato, Mozilla richiederà di inserire la password associata all’account utente in uso, una sequenza Grafica, il PIN di sblocco o una verifica biometrica come il riconoscimento facciale o dell’impronta digitale.

COME ATTIVARE LA PROTEZIONE DELLE PASSWORD IN MOZILLA FIREFOX

Per attivare la protezione delle password in Firefox, è sufficiente aggiornare alla versione 127 (o successiva) e, nel caso in cui non venga richiesta la conferma delle credenziali quando si desidera visualizzare una password memorizzata, è possibile digitare about:preferences#privacy nella barra degli indirizzi. Successivamente, basta attivare la casella “Richiedi conferma dell’accesso al dispositivo per compilare automaticamente e gestire le password” nella sezione Password.

EFFICACIA DELLA PROTEZIONE DELLE PASSWORD DI FIREFOX

Anche se questa nuova funzionalità offre un livello aggiuntivo di sicurezza, è importante sottolineare che la protezione delle password tramite le credenziali del dispositivo locale non è completamente sicura. I gestori di password dei browser web sono vulnerabili e le credenziali memorizzate possono essere facilmente estratte da utenti o processi in esecuzione sul sistema.

ALTERNATIVE SICURE ALLA GESTIONE DELLE PASSWORD

Una soluzione più sicura consiste nel salvare le credenziali in un archivio crittografato o utilizzare appositi programmi per memorizzare e sincronizzare le password in modo sicuro e locale. Questo approccio garantisce una maggiore protezione dei dati sensibili, evitando potenziali rischi legati alla vulnerabilità dei browser web.

CONCLUSIONI

In conclusione, la protezione delle password con le credenziali del dispositivo locale introdotta da Firefox rappresenta un passo nella giusta direzione per garantire maggiore sicurezza agli utenti. Tuttavia, è importante adottare misure aggiuntive per proteggere le proprie credenziali e mantenere i dati sensibili al sicuro da possibili violazioni della privacy.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: