lunedì, Novembre 28, 2022
HomeGadgetFitbit Daily Readiness ti dice quando il tuo corpo è pronto per...

Fitbit Daily Readiness ti dice quando il tuo corpo è pronto per quell’allenamento

Fitbit ha annunciato una nuova funzionalità per i suoi utenti Premium che dovrebbe aiutarli a determinare quando il loro corpo è pronto per allenamenti intensi o quando potrebbe aver bisogno di più tempo per riprendersi dalla fatica.

La funzione si chiama Fitbit Daily Readiness e utilizza algoritmi per calcolare il punteggio “Fitness Fatigue” degli utenti. La speranza è che consenta agli utenti di sapere quando sono pronti per allenarsi di nuovo e impedisce loro di sforzare il corpo quando l’affaticamento del sonno scarso e dell’attività precedente è ancora troppo alto.

Come funziona la preparazione quotidiana Fitbit

La funzione Daily Readiness di Fitbit è piuttosto semplice, anche se non penseresti necessariamente che sarebbe un sistema algoritmico per capire l’affaticamento del fitness. Ogni mattina, Fitbit fornirà agli utenti il ​​proprio punteggio di prontezza di fitness, che considera tre cose diverse: attività recente, qualità del sonno e variabilità della frequenza cardiaca.

In un post sul blog di oggi, Fitbit afferma che la tua attività recente viene giudicata monitorando la frequenza cardiaca elevata durante il giorno. Questo, in sostanza, significa che tutte le attività che si traducono in una frequenza cardiaca elevata verranno conteggiate per questo punteggio, anche se non si tratta di esercizio esplicito.

Il tuo punteggio del sonno, nel frattempo, non considera solo la qualità del sonno che hai avuto la notte precedente, ma anche la qualità del sonno delle notti precedenti. Fitbit osserva che, poiché gli effetti del sonno sul corpo sono cumulativi, un approccio in cui la disponibilità quotidiana considera più notti di sonno è il migliore per determinare se gli utenti sono pronti o meno per un allenamento intenso.

Infine, abbiamo la variabilità della frequenza cardiaca, che non misura i battiti al minuto ma piuttosto il tempo tra i singoli battiti cardiaci. In qualche modo contrariamente al monitoraggio della frequenza cardiaca, Fitbit afferma che un’elevata variabilità della frequenza cardiaca è buona perché significa che “il corpo può passare facilmente dal riposo all’attività e viceversa”. La variabilità della frequenza cardiaca non è una cosa statica e può essere influenzata da diversi fattori, quindi può avere un impatto mutevole sul fatto che qualcuno sia pronto o meno per allenarsi.

Il punteggio di prontezza quotidiana

Fitbit afferma che misurerà questi tre fattori per gli utenti Premium ogni mattina e darà loro un punteggio di prontezza giornaliera. Non solo gli utenti riceveranno un punteggio numerico, ma verranno inseriti in tre categorie: Eccellente, Buono e Basso. Con Eccellente disponibilità, Fitbit consiglierà agli utenti di darsi da fare durante i loro allenamenti quel giorno. Al contrario, a quelli con una buona prontezza verrà detto di intraprendere un “esercizio moderato” o i loro allenamenti quotidiani.

Una bassa prontezza significa che il corpo dell’utente è ancora affaticato e probabilmente dovrebbe concentrarsi più sul riposo che sull’allenamento. Per coloro con una preparazione eccellente e buona, Fitbit consiglierà gli allenamenti Premium a cui gli utenti possono partecipare, oltre a dare loro una Zona attiva Obiettivo di minuti per il loro allenamento. Coloro che ottengono un punteggio di prontezza basso, d’altra parte, riceveranno consigli per il recupero.

L’idea centrale alla base di tutto questo è aiutare a garantire che le persone si allenino quando è più vantaggioso per i loro corpi senza spingere le cose mentre sono ancora stanche. Anche se ascoltare il tuo corpo è probabilmente ancora una buona regola empirica, anche con questi punteggi di prontezza quotidiana, sembra che questi punteggi possano darti un’idea se sei veramente pronto o meno per un allenamento intenso.

Sembra che tutto ciò che riguarda questa funzione sia bloccato dietro un abbonamento Fitbit Premium, quindi mentre la disponibilità giornaliera sembra utile, richiederà $ 9,99 al mese o $ 79,99 all’anno per accedere. I punteggi di prontezza giornaliera verranno pubblicati a partire da oggi e supportano Fitbit Sense, Versa 3, Versa 2, Inspire 2, Luxe e Charge 5, quindi gli utenti Premium con quei dispositivi al polso dovrebbero tenere d’occhio la nuova funzionalità.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial