HomeNotizieFitbit richiama 1 milione di orologi: causano danni da ustione

Fitbit richiama 1 milione di orologi: causano danni da ustione

I wearable sono dispositivi molto importanti per gli utenti al giorno d’oggi. Sono un altro modo per comunicare con il cellulare e per ricevere tutte le informazioni su uno schermo più piccolo, senza contare che puoi eseguire diverse azioni su di esso senza dover toccare un altro schermo. Ma a volte si verificano grossi problemi che sono motivi per ritirare dal mercato diversi dispositivi come è successo con Fitbit.

Un milione di dispositivi ritirati

È un dato di fatto che gli utenti di un dispositivo mobile sanno che ciò che hanno tra le mani ha componenti alquanto pericolosi. Ma niente panico, le diverse società di hardware si assicurano che i loro dispositivi funzionino il più possibile al 100%.

Tuttavia, c’è sempre una piccola possibilità che ci sia qualche difetto, come nel caso di alcuni orologi che Fitbit ha dovuto ritirare dal mercato. Si scopre che, secondo quanto ci racconta Business Insider , l’azienda ha dovuto richiamare dal mercato ben 1,7 milioni di orologi a causa di alcune segnalazioni ricevute da utenti che affermano di avere ustioni di secondo e terzo grado dal dispositivo. Apparentemente, la batteria del dispositivo Fitbit Ionic si surriscalda eccessivamente e provoca queste ustioni al polso di chi lo indossa.

L’azienda ha già fatto appello a tutti gli utenti, ai quali darà un rimborso di circa 300 euro e un codice sconto per altri prodotti del marchio. È un modo per scusarsi e mantenere la fiducia negli utenti, anche se si tratta solo di vedere se acquisteranno di nuovo un dispositivo del marchio.

Non è la prima volta che passa

Purtroppo per l’azienda Fitbit, non è la prima volta che deve effettuare un ritiro così massiccio di dispositivi. Già nel 2014 doveva fare qualcosa di simile con il suo Fitbit Force a causa di una reazione di uno dei componenti che irritava la pelle degli utenti. Ora è successo di nuovo, anche se l’azienda ha affermato che la percentuale di dispositivi che causano questi guasti è una percentuale molto piccola rispetto al volume di quelli che già funzionano in tutto il mondo.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial