sabato, Marzo 2, 2024

Frictional Games rilascia update per Amnesia The Bunker: nuova difficoltà “Molto Facile” e altri miglioramenti

NUOVO AGGIORNAMENTO PER AMNESIA THE BUNKER: UNA NUOVA ESPERIENZA HORROR

Nel mentre attendiamo di scoprire se nel futuro di Frictional Games ci sarà davvero meno spazio per il genere horror, gli sviluppatori hanno distribuito un nuovo update per Amnesia The Bunker, con cui il titolo accoglie un nuovo livello di difficoltà.

L’aggiornamento 1.31 di Amnesia The Bunker contribuisce ad introdurre una serie di miglioramenti per la qualità generale dell’esperienza horror, rendendo il gioco più godibile, stabile e fluido. Uno degli aggiornamenti più attesi è l’introduzione della nuova difficoltà “Molto facile”, che potrebbe consentire a più giocatori di avvicinarsi al genere horror senza sentirsi troppo sopraffatti dalla sfida.

MIGLIORIE PER LA QUALITÀ DELL’ESPERIENZA

Tra le principali migliorie apportate con l’aggiornamento, possiamo trovare la possibilità di attivare o disattivare l’inclinazione della camera, così da personalizzare l’esperienza di gioco in base alle preferenze degli utenti. Inoltre, è stata aumentata la dimensione dei caratteri dei sottotitoli con l’opzione “Molto grande”, migliorando l’accessibilità per chi ha difficoltà nella lettura dei testi sullo schermo.

Un’altra aggiunta importante è la disabilitazione del tremolio della camera quando è abilitato il “Movimento della camera ridotto”, offrendo una maggiore personalizzazione delle impostazioni di gioco per adattarsi alle esigenze di ciascun giocatore.

RICHIAMI GRAFICI E FIX DI BUG

Oltre alle migliorie alla giocabilità, l’aggiornamento 1.31 ha migliorato l’estetica e la leggibilità di alcune foto all’interno del gioco, contribuendo a una migliore immersione nell’atmosfera horror del titolo. Inoltre, sono stati risolti diversi problemi, tra cui la torcia che poteva restare accesa quando abilitata la modalità di attivazione/disattivazione dell’uso dell’oggetto e un problema legato all’icona di interazione del fusibile nell’Officer Hub. Anche l’obiettivo “Toot Sweet” è stato reso più accessibile, con la correzione di un problema che rendeva difficile completarlo giocando a 120 FPS.

NUOVA DIFFICOLTÀ “MOLTO FACILE”

Gli sviluppatori hanno spiegato che la nuova difficoltà “Molto facile” comporterà un abbassamento generale dei cursori nelle impostazioni personalizzate, rispetto alla normale modalità facile. Questo renderà l’esperienza di gioco più accessibile a una più ampia gamma di giocatori, senza però compromettere l’elemento horror e la sfida che caratterizzano il gioco.

CONCLUSIONE

L’aggiornamento 1.31 di Amnesia The Bunker introduce una serie di miglioramenti che rendono l’esperienza di gioco più godibile, personalizzabile e accessibile a un pubblico più ampio. Con l’introduzione della nuova difficoltà “Molto facile”, il titolo potrebbe attrarre anche quei giocatori che in passato potrebbero aver avuto difficoltà nell’avvicinarsi al genere horror.

Per maggiori informazioni sull’aggiornamento e sul gioco in generale, si consiglia di consultare le pagine ufficiali di Frictional Games. Se invece siete interessati a scoprire di più sul gioco, vi rimandiamo alla nostra Recensione di Amnesia The Bunker.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: