sabato, Marzo 2, 2024

Fungibile: cosa significa la “F” in NFT e perché è importante

Molto è stato fatto sul movimento dei token non fungibili (NFT). In alternativa alle opere d’arte tradizionali, i creatori creano arte digitale e le “firmano” utilizzando la blockchain di Ethereum, assicurando che ogni token sia unico nel suo genere. Questi pezzi di arte digitale sono così popolari che anche la National Basketball Association e la Major League Baseball sono entrate in gioco.

Ma cosa significa “fungibile”?

Cosa significa fungibile?

Fungibile si riferisce a oggetti o merci che possono essere scambiati con altri beni o merci dello stesso tipo. Ad esempio, la valuta è un bene fungibile perché può essere scambiata con altre valute, beni o pagare servizi.

“Qualcosa di fungibile significa che è identico a un altro oggetto e può essere scambiato o scambiato con quell’oggetto senza che nessuno dei partecipanti allo scambio perda alcun valore”, afferma Ian Kane, co-fondatore della piattaforma FinTech basata su blockchain Unbanked . “Se ti do un dollaro e tu mi dai un dollaro diverso, entrambi abbiamo ancora 1 dollaro di potere d’ acquisto .”

D’altro canto, qualcosa che non è fungibile non può essere necessariamente scambiato facilmente con qualcosa di uguale valore. L’arte e gli oggetti da collezione sono spesso considerati non fungibili a causa delle loro proprietà uniche. Poiché esiste solo un originale, ha una proprietà distintiva che non può essere facilmente valutata o scambiata con qualcosa di simile.

Capire la fungibilità

Un bene, per essere considerato fungibile, deve avere un valore concordato ed essere intercambiabile con altri beni di pari valore. Bitcoin è considerato un oggetto fungibile perché ha un valore misurabile tra le valute e può essere acquistato e venduto a parità di valore. Inoltre, i beni fungibili possono essere suddivisi e venduti in frazioni, rendendo più facile lo scambio con altri oggetti simili.

“Se stampi 100 copie della stessa foto, diventano fungibili; se la scambiassimo, otterremmo la stessa cosa in cambio (come una banconota da un dollaro)”, afferma Gutter Dan, il co-fondatore della serie NFT Gutter Cat banda . “Allo stesso modo, quelle 100 foto non sono uniche e potrebbero essere duplicate o distrutte. Con gli NFT, è vero il contrario: non possono essere duplicate o distrutte [a causa della] tecnologia blockchain sottostante, e [perché] ognuna è puramente unica .”

Esempi di beni fungibili

Scambiamo beni fungibili su base giornaliera senza pensarci due volte. Quando compri generi alimentari, fai benzina per la tua auto o vai a fare un giro per il caffè, stai scambiando denaro per beni e servizi o scambiando oggetti fungibili.

Alcuni esempi di beni fungibili includono:

  • Valuta: in tutto il mondo e nello spazio digitale, le valute possono essere scambiate tra loro a un tasso di mercato concordato. I dollari statunitensi possono essere scambiati con euro, yen giapponesi o bitcoin in numeri interi e frazionari.
  • Azioni e fondi comuni di investimento : Quando investono in azioni e fondi comuni di investimento , gli investitori spendono denaro per ottenere uno strumento finanziario dello stesso valore al momento dell’acquisto. Se una singola azione di un’azione può costare $ 5,70, l’acquirente sa quanto deve spendere per ottenere più azioni, sapendo che può essere scambiata con denaro in futuro.
  • Metalli preziosi: l’ oro e l’argento vengono scambiati giornalmente a un tasso di mercato, assicurando ai proprietari quanto valore detengono quando è il momento di acquistare. Quando è il momento di vendere, qualcuno in possesso di un metallo prezioso può facilmente scambiarlo con denaro in base al tasso di mercato, rendendolo fungibile.

Esempi di beni non fungibili

Come accennato in precedenza, mentre gli elementi fungibili sono intercambiabili tra loro, i beni non fungibili sono unici. Pertanto, devono essere giudicati in base a più criteri. Alcuni dei fattori che acquirenti e venditori considerano includono la provenienza (o chi possedeva l’oggetto in precedenza), quanto sia unico rispetto ad altri e come il mercato dei beni non fungibili sia cambiato nel tempo. Inoltre, i beni non fungibili non possono essere frazionati e venduti in pezzi: il suo valore è determinato dalla totalità dell’oggetto. Alcuni beni non fungibili includono:

  • Immobili: la vendita di immobili richiede che una proprietà venga valutata in base a diversi fattori, come la quantità di case vendute in confronto, la domanda di proprietà nell’area e quanto sia unica la casa. Poiché il valore si basa su questi punti di valutazione, come la metratura, l’architettura e le caratteristiche interne, gli immobili sono considerati non fungibili.
  • Carte collezionabili: anche se le carte collezionabili sono disponibili in pacchetti allo stesso prezzo, il contenuto effettivo può contenere valori diversi in base alla loro condizione, rarità e composizione. I modificatori come la valutazione e gli autografi possono aumentare il valore. Pertanto, la condizione unica delle carte collezionabili le rende non fungibili.
  • Non fungibili gettoni : Le attività non fungibili non sono limitati a gettoni digitali. Qualsiasi oggetto unico che non può essere scambiato direttamente con qualcosa dello stesso valore può essere considerato non fungibile, che va da cimeli di famiglia, oggetti da collezione digitali o collezioni d’arte. I token non fungibili hanno un valore in base alla rarità dell’oggetto e alla comunità che lo guida, e non esistono due NFT esattamente uguali.

Fungibile vs liquido

Sebbene alcuni beni siano fungibili, potrebbero non essere liquidi , il che è diverso. La fungibilità si riferisce alla possibilità di scambiare un’attività con un elemento simile dello stesso valore, mentre la liquidità si riferisce alla facilità con cui un’attività o un titolo possono essere acquistati o venduti sul mercato secondario.

“Un asset liquido è qualcosa che può essere venduto facilmente, mentre un asset fungibile è intercambiabile ma non necessariamente facilmente vendibile”, afferma Shaun Heng, vicepresidente delle operazioni di crescita e capo dello staff del sito web di monitoraggio delle criptovalute CoinMarketCap . “Un esempio di attività fungibile ma non liquida sarebbe azioni della stessa classe in una società che non è in una borsa pubblica. Un’azione ordinaria o un’azione privilegiata è fungibile per un’azione della stessa classe. Tuttavia, può essere difficile trovare un acquirente per le azioni di una società privata.”

Mentre tutte le attività liquide sono fungibili, non tutte le attività fungibili sono liquide. Se non puoi vendere un bene fungibile per valore in forma breve, non è liquefabile.

fungibile Liquidità
  • Contiene un valore intrinseco che può essere scambiato (come i fondi comuni di investimento)
  • È intercambiabile con articoli simili sul mercato aperto
  • Può essere una risorsa a lungo termine che crea valore nel tempo
  • Può essere facilmente negoziato senza perdere valore (come la valuta)
  • Transazioni semplici: paga un prezzo per ricevere qualcosa in cambio
  • Valore disponibile nel breve termine

L’asporto finanziario

In parole povere, i beni fungibili sono intercambiabili perché il loro valore li definisce. Pensa alla valuta, ai fondi comuni di investimento e persino alla benzina come beni fungibili. Sapendo come funzionano gli asset fungibili – e come possono giocare nella tua strategia di portafoglio definitiva – ogni investitore può prendere decisioni intelligenti su come e dove investire in una combinazione di entrambi.

Sebbene ci sia molto entusiasmo per le opere d’arte digitali e i token non fungibili, gli esperti raccomandano agli investitori di prendersi il loro tempo per valutare attentamente se saltare nello spazio è giusto per la loro strategia. Prima di entrare in qualsiasi risorsa, è importante ricercare la rarità degli oggetti, comprendere le tendenze e comprendere i potenziali rischi e benefici.

“Qualunque cosa tu decida di fare, assicurati di poter correre il rischio”, afferma Les Borsai, co-fondatore e chief strategy officer della società di consulenza per gli investimenti registrata Wave Financial . “Non spendere ciò che non puoi permetterti di perdere. Assicurati di acquistare ciò che hai ricercato. Solo perché i rendimenti sono aggressivi e rapidi, è fondamentale capire in cosa stai investendo prima di farlo.”

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: