HomeVideogiochiGli 11 migliori videogiochi di "Star Wars" di tutti i tempi

Gli 11 migliori videogiochi di “Star Wars” di tutti i tempi

Mentre la trilogia cinematografica originale di “Star Wars” ha cementato l’eredità della serie, i videogiochi e i libri nell’universo esteso di “Star Wars” hanno contribuito ad alimentare un enorme fandom che continua a prosperare oggi.

Il creatore di “Star Wars” George Lucas ha fondato la Lucasfilm Games nel 1982, prima dell’uscita di “Il ritorno dello Jedi”. Il ramo di sviluppo di giochi dell’azienda di Lucas è stato infine ribattezzato LucasArts e ha continuato a pubblicare dozzine di giochi per computer, console di gioco e sale giochi.

La Disney ha acquisito Lucasfilm per 4 miliardi di dollari nel 2012, ma ha deciso di chiudere lo studio di videogiochi interno dell’azienda. La Disney ha quindi concesso in licenza il marchio “Star Wars” a Electronic Arts, uno dei più grandi produttori di videogiochi del Nord America. Electronic Arts ha fornito diversi giochi “Star Wars” utilizzando la licenza, tra cui l’avventura per giocatore singolo Jedi: Fallen Order e il simulatore di combattimento spaziale Squadrons .

Nel 2021, uno studio rianimato chiamato Lucasfilm Games ha iniziato a collaborare con diversi sviluppatori per creare nuovi giochi “Star Wars” come “Star Wars: Eclipse”, un’imminente avventura basata sulla trama dai creatori di “Heavy Rain” e “Detroit: Become Human .”

Per celebrare il giorno di “Star Wars”, abbiamo pensato che sarebbe stato divertente dare un’occhiata alla storia leggendaria dei videogiochi “Star Wars” per selezionare i migliori titoli usciti finora. Le nostre scelte coprono una vasta gamma di piattaforme e includono giochi rilasciati tra il 1996 e il 2022.

Ecco gli 11 migliori giochi di “Star Wars” di tutti i tempi, classificati dal peggiore al migliore:

11. Star Wars: Le ombre dell’Impero (1996)

Le ombre dell'impero di Star Wars

 

Shadows of the Empire era un titolo esclusivo per Nintendo 64. Ambientato tra “The Empire Strikes Back” e “Return of the Jedi”, il gioco è interpretato dal cacciatore di taglie Dash Render e utilizza alcuni stili di gioco diversi.

Il gioco è principalmente uno sparatutto in terza persona, con livelli specifici progettati per il pilotaggio di veicoli. Sfortunatamente, la grafica e i controlli non reggono molto bene rispetto ai giochi moderni, ma ci sono alcuni momenti che rendono Shadows of the Empire un’esperienza memorabile.

Ad esempio, i giocatori possono pilotare uno snowspeeder durante una divertente ricreazione della Battaglia di Hoth da “L’impero colpisce ancora”. Più tardi, Dash usa un jetpack per duellare con Boba Fett durante un tentativo di salvare Han Solo.

10. Star Wars: Republic Commando (2005)

Commando della Repubblica di Star Wars

 

Star Wars: Republic Commando è un gioco in prima persona con un’enfasi sulle meccaniche di squadra. I giocatori controllano una squadra d’élite di soldati durante le Guerre dei Cloni, il conflitto tra la Repubblica e la Federazione dei Mercanti raffigurato in “Star Wars Episodi II e III”.

Mentre il gioco delle armi in Republic Commando è “piuttosto banale per gli standard moderni, la quantità di controllo strategico che i giocatori possono esercitare sui loro compagni di squadra IA è impressionante. I giocatori possono dare ai loro compagni di squadra comandi specifici in base alla situazione, oppure dare loro obiettivi generali, come proteggere un luogo particolare.

Republic Commando è stato ripubblicato per Nintendo Switch e PlayStation 4 nell’aprile 2021.

9. Star Wars: La forza scatenata II (2010)

Star Wars La Forza scatenata II

 

Star Wars: The Force Unleashed è un gioco di azione e avventura che consente ai giocatori di controllare l’apprendista di Darth Vader, Starkiller. Galen “Starkiller” Marek è un personaggio originale creato per il gioco ed è in grado di utilizzare una varietà di potenti abilità di forza.

Usando i suoi poteri di Sith, Starkiller può devastare completamente i suoi nemici e l’ambiente. Il gioco si svolge prima del film originale “Star Wars” ed esplora i tentativi di Starkiller di abbracciare il lato leggero della forza.

PS: Il nome Starkiller è in realtà un riferimento alla sceneggiatura originale di “Star Wars”, in cui Luke Skywalker si chiama Starkiller .

8. Squadriglie di Star Wars (2020)

Squadroni di Guerre Stellari

Star Wars Squadrons è un gioco di combattimento spaziale incentrato sui molti veicoli stellari nell’universo di “Star Wars”, e tutta l’azione si svolge all’interno della cabina di pilotaggio. I giocatori pilotano navi riconoscibili come l’X-Wing e il TIE Fighter durante una campagna a storia completa e i combattimenti aerei online sono disponibili per un massimo di 10 giocatori.

Squadrons trae ispirazione dai classici simulatori di volo spaziale “Star Wars” come X-Wing Alliance e include persino una modalità di realtà virtuale immersiva per i giocatori su PC e PlayStation 4.

7. Star Wars: Rogue Squadron (1998)

Squadrone canaglia di Star Wars

 

Mentre Star Wars Squadrons è la soluzione migliore per ricreare accuratamente il combattimento spaziale di “Star Wars”, semplicemente non può eguagliare la personalità o la presentazione di Star Wars: Rogue Squadron .

Rogue Squadron è un gioco di volo in stile arcade; i giocatori volano lungo un percorso predeterminato mentre cercano di eliminare i nemici ed evitare gli ostacoli lungo il percorso. Con i giocatori che controllano Luke Skywalker, Star Wars: Rogue Squadron porta i giocatori attraverso la trilogia originale, con battaglie da “Una nuova speranza”, “L’impero colpisce ancora” e “Il ritorno dello Jedi”.

6. Star Wars: Battlefront II (2017)

Star Wars Battlefront II

Star Wars Battlefront II ” potrebbe essere il gioco “Star Wars” più bello mai realizzato, in quanto ricrea le scene di battaglia su più ampia scala dell’universo cinematografico. Con partite che consentono a un massimo di 64 giocatori alla volta di un mix di combattimenti spaziali e terrestri, il la scala epica di Battlefront vale la pena provare se sei un fan del franchise.

La pesante implementazione del gioco di microtransazioni lo ha reso oggetto di controversia prima del rilascio, portando a cambiamenti significativi nel corso degli anni. Grazie a un flusso costante di aggiornamenti ed espansioni Battlefront II  gode ancora di un’ampia base di giocatori su PlayStation, Xbox e PC e può essere goduto appieno senza spendere soldi extra per i contenuti scaricabili.

5. Star Wars Jedi Knight: Accademia Jedi (2003)

Cavaliere Jedi dell'Accademia Jedi di Star Wars

Costruito con lo stesso motore di Unreal Tournament 2003, Star Wars Jedi Knight: Jedi Academy è uno sparatutto in prima persona, ma offre alcune delle più robuste personalizzazioni e gameplay disponibili in qualsiasi gioco “Star Wars”.

Sebbene la maggior parte delle armi sia presa in prestito da Unreal, quando attivi la tua spada laser il gioco passa alla modalità in terza persona e ti consente di usare i poteri della forza durante il combattimento.

L’Accademia Jedi si svolge dopo “Il ritorno dello Jedi”, mentre Luke Skywalker lavora per ripristinare l’ordine Jedi. I giocatori possono creare il proprio personaggio da posizionare al centro della storia. Ciò include la possibilità di scegliere la razza, il sesso, il colore della spada laser e se usano il lato chiaro o quello oscuro.

Jedi Academy è stata ripubblicata su Nintendo Switch e PlayStation 4 a marzo 2020.

4. Star Wars Knights of the Old Republic II: The Sith Lords (2004)

Star Wars Knights of the Old Republic 2 II I Signori dei Sith

Star Wars Knights of the Old Republic II  è un gioco di ruolo per giocatore singolo ambientato migliaia di anni prima dei film di “Star Wars”. I giocatori controllano un cavaliere Jedi esiliato che deve scegliere tra il lato chiaro e quello oscuro della forza.

Scegliere da che parte stare significa impegnarsi con personaggi non giocabili, le scelte del giocatore durante le missioni e le conversazioni influenzeranno se abbracciano il lato chiaro o quello oscuro della forza.

Il combattimento avviene in tempo reale e Star Wars Knights of the Old Republic II consente ai giocatori di utilizzare più di 30 abilità diverse; sebbene alcuni siano esclusivi di un lato della forza.

3. Lego Star Wars: The Skywalker Saga (2022)

Lego Star Wars: La Saga degli Skywalker

Lego Star Wars: The Skywalker Saga racconta la storia completa dei principali film di “Star Wars”, che vanno da “Episodio I – La minaccia fantasma” a “Episodio IX – L’ascesa di Skywalker”.

Lego Star Wars offre un gameplay semplice ma coinvolgente con un senso dell’umorismo sciocco e ironico che mi ricorda perché mi sono innamorato di “Star Wars” da bambino. Il gioco presenta centinaia di personaggi giocabili insieme a navi e veicoli iconici. Anche il sistema di combattimento del gioco è sorprendentemente approfondito, consentendo ai giocatori di eseguire combo complicate.

Con il bonus aggiuntivo di una campagna cooperativa per due giocatori, The Skywalker Saga è una corsa divertente per coloro che cercano di rivivere i film, anche se sfortunatamente manca il gioco online.

2. Star Wars Jedi: Fallen Order (2019)

Star Wars Jedi Fallen Order

Star Wars Jedi: Fallen Order ” risale alle radici della serie, con una storia ambientata poco prima del film originale “Star Wars” e un eroe che fa eco alla storia di formazione di Luke Skywalker. Non è in alcun modo una rivisitazione, ma una storia parallela che cerca di catturare lo spirito di avventura che fa desiderare ai giocatori di diventare in primo luogo Jedi.

Star Wars Jedi: Fallen Order ” segue Cal Kestis, un giovane il cui addestramento Jedi è stato interrotto dall’ascesa al potere del nebuloso Impero. Durante il viaggio, i giocatori lavorano per ripristinare la connessione di Cal con la forza, ottenendo nuovi poteri per combattere l’Impero in il processo.

1. Star Wars: Battlefront 2 (2005)

Star Wars: Battlefront 2

Sviluppato da Pandemic Studios per LucasArts, l’originale Star Wars: Battlefront 2  è un classico di culto. Come il moderno Battlefront II del 2017, questa versione del 2005 di Pandemic Studios include partite online per 64 giocatori, un mix di combattimento spaziale e terrestre e gioco cooperativo a schermo diviso per due giocatori.

Oltre a una campagna di 18 missioni, Star Wars: Battlefront 2 è ricco di modalità di gioco multiplayer e i giocatori possono scegliere tra una vasta gamma di personaggi giocabili. I personaggi dei film appaiono nella modalità di assalto dell’eroe del gioco, dove possono usare abilità speciali per affrontare grandi gruppi di giocatori normali.

La versione PC di Star Wars: Battlefront 2 ha perso il supporto online nel maggio 2014, ma la popolarità del gioco ha portato Steam e GOG.com, due piattaforme di distribuzione di giochi, a rilasciare una patch che ha ripristinato la funzionalità online nell’ottobre 2017.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial