HomeAmazon'Gli anelli del potere': chi è Elros?

‘Gli anelli del potere’: chi è Elros?

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere ha finalmente introdotto il pubblico nel regno insulare di Númenor: un luogo che, come tante altre cose nel mondo inventato di Tolkien, ha una storia ricca e stratificata di arte, artefatti e storia.

Dei molti nuovi personaggi disseminati durante l’episodio, alcuni dei più oscuri erano i molteplici riferimenti al nobile númenoreano noto come “Elros”, a cui fanno riferimento Galadriel ( Morfydd Clark ) ed Elendil ( Lloyd Owen ). Allora chi è questo Elros?
La prima e forse più importante nota su Elros è che è il fratello gemello di Elrond ( Robert Aramayo ). Questo fatto è stato menzionato in modo disinvolto nell’episodio, ma altrimenti era facile non notare. In quanto tale, però, la sua storia è legata a quella di Elrond, ma il suo destino alla fine è diventato molto diverso.

L’origine dei nomi di Elrond e Elros

Elrond ed Elros nacquero verso la fine della Prima Era, i figli gemelli di Eӓrendil il Marinaio e una principessa elfa di nome Elwing. Mentre la fine della Prima Era ha caratterizzato alcune delle battaglie più culminanti di tutta la storia della Terra di Mezzo, i gemelli non hanno avuto un ruolo importante in esse, con una notevole eccezione: quando avevano solo sei anni, Elrond e Elros furono catturati e imprigionati da Maedhros e Maglor (due dei figli di Fëanor) durante il terzo omicidio.

Furono tenuti in una grotta dietro una cascata, ma alla fine Maglor arrivò a compatirli e li liberò. Secondo almeno una versione della storia, è da questa prigionia che entrambi hanno effettivamente preso il nome. Elendil menziona nell’episodio 3 che il suo nome significa “amante delle stelle”, e la radice del nome è in realtà la stessa per i gemelli: Elrond significa “cupola di stelle” in riferimento alla caverna della prigione, ed Elros significa “schiuma di stelle”. ” perché è stato trovato mentre giocava nella cascata fuori dalla grotta.

I loro genitori, tuttavia, mettevano sia Elrond che Elros in una posizione unica: come menzionato nell’Episodio 1 della serie , nella Seconda Era c’erano stati solo due accoppiamenti di successo tra elfi e mortali. Ciò che ha reso i gemelli unici è che discendevano da entrambi matrimoni tra uomini ed elfi . I loro bisnonni da parte di Elwing erano il mortale Beren e l’elfo Luthien, mentre i nonni da parte di padre erano Tuor e Idril, un altro esempio di uomo mortale sposato con una principessa elfa.

La situazione senza precedenti che ne risultò creò una delle separazioni più strane e drammatiche nella storia della Terra di Mezzo. A causa delle complicazioni derivanti dall’essere discendenti di matrimoni tra mortali e immortali, a Elrond ed Elros fu data la scelta del proprio destino: rimanere immortali con gli elfi o accettare il “dono degli uomini” e vivere una vita lunga ma mortale . Elrond scelse di essere annoverato tra gli elfi e divenne immortale, ma Elros fece una scelta straordinaria e decise invece sulla mortalità.

Per inciso, se la serie decidesse mai di esplorare questa relazione, c’è un grande potenziale per una storia drammatica e persino tragica da raccontare sui due: un gemello che rimane immutabile mentre suo fratello invecchia lentamente e muore potrebbe creare un notevole storia potente. Il dipinto dei due fratelli che si separano l’uno dall’altro nell’episodio 3 allude a questa separazione, poiché Elrond riprende con la sua compagnia di elfi mentre Elros se ne va con un gruppo di mortali.

Elros scelse l’umanità e rimase come re di Númenor

È probabile che questa scelta da parte di Elros lo abbia reso il candidato perfetto per diventare il primo re di Númenor. Il grande dramma (e l’eventuale distruzione) di Númenor era incentrato sulla questione della mortalità dei Númenoreani, e il trattamento di Galadriel nel terzo episodio riflette che: con il progredire di Númenor, nonostante il fatto che i Númenoreani avessero una vita molto più lunga rispetto ad altri mortali , si sono risentiti per l’immortalità degli elfi e hanno cercato in modo distruttivo di prolungare la propria vita. Sebbene il suo popolo alla fine abbia rifiutato le sue vie (e di conseguenza ha distrutto Númenor), ha stabilito un precedente per il suo regno con il rispetto verso la mortalità che è durato per generazioni.

Númenor era stato originariamente dato ai mortali come ricompensa per la loro lealtà nella guerra contro Morgoth nella Prima Era , e la famiglia di Elros ha contribuito sia alla caduta di Morgoth che alla scoperta di Númenor in primo luogo. Il padre di Elros, Eӓrendil, riportò il popolo di Valinor nella lotta contro l’Oscuro Signore nella Guerra dell’Ira navigando attraverso i mari della Separazione , portando con sé l’unico Silmaril recuperato con successo. Dopo la fine della guerra, Eӓrendil fu messo sulla sua nave volante per navigare nel cielo notturno con il Silmaril sulla fronte, e divenne così la Stella della Sera che può ancora essere vista nel cielo notturno.

Anche da quella distanza stellata, però, Eӓrendil ha comunque fornito assistenza ai suoi figli. Quando Elros salpò per la prima volta per trovare (e trovare) Númenor, fu condotto sull’isola seguendo il percorso di suo padre attraverso il cielo. Uno dei tanti nomi di Númenor è stato effettivamente preso da questo evento: un nome dell’isola era “Elenna”, che significa “verso le stelle”.

Elros finì anche per essere il re più longevo di Númenor, regnò per 410 anni prima di prendere il “dono degli uomini” e passare oltre. I suoi discendenti divennero i futuri re e regine di Númenor, ma un ramo dei suoi discendenti divenne anche la linea di Elendil, attraverso la quale il suo lignaggio sopravvisse alla caduta di Númenor. Come un’altra parte della drammatica storia che deve essere stata la relazione tra Elrond ed Elros, Elrond finì per agire come padre adottivo a Gran Burrone per molti dei discendenti di suo fratello, da Valandil figlio di Isildur ( Maxim Baldry) fino allo stesso Aragorn nella Terza Era. Naturalmente, la profondità di questa storia è solo accennata nella serie, ma ha il potenziale per essere una storia estremamente commovente e potente se decidono di esplorare il retroscena di Elrond e di suo fratello mortale.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial