giovedì, Febbraio 22, 2024

Google investe 25 milioni di euro in IA per settore no-profit in EU: partnership con Centre for Public Impact e Google for Startups Growth Academies.

Google INVESTE 25 MILIONI DI EURO SU Intelligenza Artificiale PER SETTORE NO-PROFIT IN EU

Che Google creda profondamente nell’Intelligenza Artificiale è sotto gli occhi di tutti. Il recente lancio dell’App Gemini per Android è solo uno dei tanti segnali in tal senso. A quanto pare, però, il colosso di Mountain View è in procinto di avviare ulteriori investimenti in tale settore.

NUOVI INVESTIMENTI NEL SETTORE NO-PROFIT
In tal senso, Google vuole privilegiare le comunità vulnerabili e svantaggiate, fornendo soprattutto piani di formazione, affinché tutti possano ottenere vantaggi dall’IA. Per raggiungere il maggior numero possibile di persone Google ha stretto una partnership con il Center for Public Impact, attraverso cui sta contattando imprese sociali e alle organizzazioni no-profit per ottenere candidature al fine di fornire risorse e formazione.

25 MILIONI DI EURO E NON SOLO
L’introduzione dell’IA offre grandi opportunità ma, al contempo, rischia di andare a colpire duramente diversi settori produttivi. Google cerca di intervenire proprio in questo contesto, andare ad ammortizzare il duro colpo inferto dalla Tecnologia a settori già provati da crisi energetica e pandemia. Secondo Adrian Brown di Center for Public Impact, questo nuovo programma aiuterà a portare più conoscenza, competenza e fiducia rispetto all’IA, garantendo che nessuno rimanga indietro.

NOVITÀ IN ARRIVO IN TUTTA L’AREA EMEA
L’operazione, tra le tante iniziative incluse, presenta anche una nuova serie di Google for Startups Growth Academies, pronte a sorgere in tutta l’area EMEA (dunque Europa, Medioriente e Africa). Questi centri avranno lo scopo di supportare le Startup impegnate nello sviluppo dell’IA in svariati settori che spaziano dall’istruzione alla Sicurezza informatica fino alla salute.

LE PAROLE DEL PRESIDENTE DI GOOGLE EMEA
Matt Brittin, Presidente di Google EMEA, ha espresso la sua soddisfazione affermando: “Siamo impegnati a fare la nostra parte, lavorando insieme ai governi dell’UE, alla società civile, al mondo accademico e alle imprese per trovare la strada giusta per far approdare questa tecnologia in modo sicuro e per tutti”.

RIGUARDO A UN EVENTUALE SEZIONE SUCCESSIVA…
(E qui potrebbe iniziare un secondo paragrafo riguardo ad un’altra notizia inerente al tema, o si potrebbe aggiungere qualche altra offerta informativa importante)

*Saranno sempre mantenute neutrali rispetto alle Notizie offerte e trattate con il minimo rispetto alle associazioni connessi.

RITORNO ALLE NOVITÀ CORRELATE
Dopo l’articolo, l’elenco di notizie correlate include argomenti come “Google migliora la conversazione con Gemini e prepara altre novità”, “Su Disney+ l’AI per le pubblicità contestuali durante la visione: ecco Magic Words”, “Gemini, preoccupazione privacy: Google salva le conversazioni per anni”, e “OpenAI vuole prendere il controllo dei nostri computer?”.

Fine articolo.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: