HomeGoogleGoogle Maps ha bloccato 100 milioni di modifiche abusive alle schede nel...

Google Maps ha bloccato 100 milioni di modifiche abusive alle schede nel 2021

Google ha condiviso come mantiene “affidabili” le informazioni sulla sua piattaforma Google Maps, affermando che meno dell’uno per cento dei contenuti visualizzati in Google Maps è fraudolento o offensivo. Google utilizza algoritmi, machine learning e esseri umani per controllare abusi, spam e altre modifiche fraudolente al profilo aziendale. Tutto ciò è dovuto al motivo per cui Google ha registrato un aumento del 30% nel numero di modifiche e aggiunte aziendali nel 2021 rispetto al 2020.

Ricordiamo che il mese scorso Google ha spiegato come modera le recensioni su Google Maps.

Sforzi per combattere lo spam. Google ha affermato di aver bloccato oltre 100 milioni di modifiche abusive sui profili di Google Business da parte di “truffatori” che tentano di modificare tali schede. Ecco una ripartizione di quegli sforzi condivisi da Google:

  • Rimossi oltre 7 milioni di profili di attività falsi su Google Maps. Google ha affermato che oltre 630.000 di questi profili aziendali sono stati rimossi tramite i rapporti degli utenti.
  • Impedito 12 milioni di tentativi di creare profili di attività falsi su Google Maps.
  • Arrestato 8 milioni di tentativi fraudolenti di rivendicare i profili dell’attività su Google Maps.
  • Disabilitato oltre 1 milione di account a causa di attività che violano le norme, come atti vandalici o frodi online.
  • Rimosse o bloccate 95 milioni di revisioni che violano le norme, oltre 60.000 delle quali sono state rimosse a causa di istanze legate al COVID.
  • 1 milione di recensioni sono state rimosse attraverso i rapporti degli utenti.
  • Bloccato o rimosso 190 milioni di foto e 5 milioni di video sfocati, di bassa qualità o che violavano le norme sui contenuti di Google.

Puoi confrontare queste metriche con le iniziative di lotta contro lo spam e gli abusi di Google 2020 .

Perché ci preoccupiamo. Google Maps è stata storicamente un’area in cui Google ha avuto molti problemi di spam e frode nel corso degli anni. È bello vedere che Google condivide alcuni dati sui suoi sforzi per ridurre lo spam, ridurre lo spam e ridurre gli abusi in Google Maps e sui profili aziendali di Google.

Ciò dovrebbe aiutare i SEO locali e commerciali legittimi a fare meglio nella ricerca locale e in Google Maps in generale e a ridurre lo stress generale di frode e abuso sui loro elenchi e sugli elenchi dei clienti.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial