mercoledì, Luglio 24, 2024

Google porta traduzione Cerchia e Cerca su nuovi dispositivi Pixel e Samsung, rendendo facile tradurre in altre lingue.

# Google PORTA LA TRADUZIONE DI CERCHIA E CERCA SU NUOVI DISPOSITIVI

Google ha recentemente annunciato l’estensione della funzionalità di traduzione di Cerchia e Cerca a una vasta gamma di dispositivi, rendendo più accessibile la traduzione di menu, documenti, cartelli stradali e altre informazioni in altre lingue. Questa novità farà la sua comparsa nelle prossime settimane e sarà disponibile su dispositivi Google a partire dal Pixel 7 e sulla serie Samsung Galaxy S24. Ma non finisce qui, la funzionalità di Cerchia e Cerca sarà estesa ai modelli Pixel 6, 6 Pro, 6A, 7A, ai Samsung Galaxy S23, S23 Plus, e S23 Ultra, ai pieghevoli Z Flip 5 e Z Fold 5, ai Tablet S9, S9 Plus, S9 Ultra, al Google Pixel Tablet e al Google Pixel Fold.

# GOOGLE LENS PER TRADUZIONI “DAL VIVO”

Per le traduzioni istantanee di cartelli stradali e altre informazioni visive, entra in gioco Google Lens. Basta aprire l’App Google, attivare la fotocamera e selezionare il filtro di traduzione per visualizzare una sovrapposizione del testo originale tradotto nella lingua desiderata. Questa funzionalità, che sfrutta l’Intelligenza Artificiale, rende immediata e senza sforzo la comprensione di testi in altre lingue.

# ACCESSIBILITÀ ESEMPLARE CON GOOGLE CERCHIA E CERCA

Grazie a queste nuove funzionalità di Google, il mondo diventa più accessibile per un numero sempre maggiore di dispositivi. La possibilità di tradurre testi in tempo reale, combinata con la facilità d’uso di Google Lens, permette agli utenti di cercare informazioni da Immagini, documenti e PDF in modo rapido e semplice direttamente dal proprio Smartphone.

Al di là delle parole, queste novità dimostrano come la Tecnologia possa rendere la comunicazione multilingue una realtà quotidiana, eliminando le barriere linguistiche e migliorando l’inclusione digitale.

In conclusione, Google si conferma all’avanguardia nel campo della traduzione e dell’accessibilità, offrendo agli utenti strumenti potenti per interagire con il mondo che li circonda in modo più efficace e intuitivo. Con la continua evoluzione delle sue tecnologie, il gigante della Silicon Valley continua a dimostrare il suo impegno nel rendere il futuro della comunicazione più aperto e interconnesso.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: