sabato, Aprile 13, 2024

Google risolve il fastidioso bug dello scorrimento su Pixel

Google RISOLVE IL FASTIDIOSO BUG DELLO SCORRIMENTO SU PIXEL

Nonostante gli Smartphone Pixel siano, senza ombra di dubbio, alcuni tra i telefoni Android più avanzati e apprezzati, questi non sono esenti da pecche.

Nel corso degli anni, infatti, questi prodotti hanno dovuto fare i conti con diversi problemi Software che, nonostante l’impegno di Google, hanno spesso richiesto parecchio tempo per ottenere patch correttive. In questo senso, uno dei problemi più annosi dei Pixel potrebbe essere stato finalmente corretto.

SEGNALATO SU PIXEL 8 PRO E ALTRI DISPOSITIVI

Sebbene i casi più frequenti siano stati segnalati su Pixel 8 Pro, a quanto pare la problematica si presenta con una certa regolarità anche su altri dispositivi della linea. Segnalato per la prima volta lo scorso mese di ottobre, il suttering dello scorrimento è stato contrassegnato dagli sviluppatori come risolto nell’apposito documento di Google, dove viene indicato lo status dei bug conosciuti.

TUTTO RISOLTO? NON ANCORA

Tuttavia, la cattiva notizia è che la patch effettiva potrebbe non essere implementata fino ad Android 15. In questo senso, le dichiarazioni di Google parlano in modo generico di miglioramenti che hanno un impatto complessivo sull’interfaccia utente. Sfortunatamente, a tal proposito, Big G parla di “Ottimizzazioni continue in termini di prestazioni e potenza sono previste per la prossima versione di Android“. A meno di stravolgimenti, dunque, i possessori di Pixel dovranno ancora attendere.

NUOVE FUNZIONALITÀ E MIGLIORIE IN ANDROID 15

Al di là di questo problema, la nuova versione di Android, ovvero Android 15, offre numerose migliorie alquanto interessanti. La possibilità di collegare smartphone ai satelliti, ad esempio, appare come una potenziale rivoluzione nel settore mobile.

POSITIVE ASPETTATIVE DALLA BETA PUBBLICA

Con la beta pubblica del nuovo OS disponibile da aprile, al momento non sono accessibili informazioni chiare in merito alla soluzione definitiva del bug dello scorrimento su Pixel.

In conclusione, nonostante i progressi, Google dovrà ancora lavorare per garantire un’esperienza utente ottimale ai possessori di Pixel. Resta da vedere quando effettivamente la correzione sarà disponibile, ma nel frattempo gli appassionati dovranno pazientare e tenere d’occhio le prossime novità introdotte da Android 15.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: