domenica, Ottobre 2, 2022
HomeCriptovaluteHanno 14 e 9 anni e guadagnano 32mila dollari al mese grazie...

Hanno 14 e 9 anni e guadagnano 32mila dollari al mese grazie alle criptovalute

Un rapporto di Dallas News ha recentemente menzionato questo duo di fratelli di 9 e 14 anni che sta guadagnando migliaia di dollari semplicemente estraendo Ethereum, la criptovaluta più popolare dopo Bitcoin. A questa età, quando la maggior parte dei bambini è impegnata a giocare con il computer, Ishaan e Aanya Thakur, che sono fratelli, hanno trovato un modo per fare un sacco di soldi mettendo a frutto i loro computer. Il duo fratello e sorella sta attualmente guadagnando l’incredibile cifra di $ 32.000 dalla loro operazione di estrazione di Ethereum, che avevano allestito nel loro garage.

I fratelli hanno iniziato a indagare sulle criptovalute dopo che il padre aveva suscitato un interesse per loro riguardo a Bitcoin. A quel tempo, il duo fratello e sorella decisero di acquistare la criptovaluta ma poiché il prezzo di Bitcoin era salito molto a quel punto, decisero di optare per il mining della criptovaluta. Tuttavia, mentre lo facevano, hanno scoperto che il mercato per il mining di Bitcoin era già troppo saturo. Fu allora che decisero che avrebbero dovuto optare per Ethereum , che è la seconda criptovaluta per capitalizzazione di mercato. 

Il duo di fratelli ha iniziato il loro viaggio nel mining di criptovalute con un vecchio laptop da gioco di cui erano in possesso e nel primissimo mese della loro piccola operazione, avevano guadagnato con successo circa $ 1000 da esso. Questa prima esplosione di profitto ha motivato la coppia di ragazzi a portare tutto questo a un livello completamente nuovo. Sono stati davvero ispirati dalla quantità di profitto che avevano realizzato semplicemente usando un vecchio laptop da gioco. Tuttavia, per estrarre criptovalute, è necessario disporre di chip che devono essere estratti, ed è proprio qui che i ragazzi hanno dovuto affrontare una sfida iniziale.

Pandemia di Covid-19 e carenza di chips

I fratelli Ishaan e Aanya stavano cercando modi per espandere ulteriormente le loro operazioni di mining, ma sfortunatamente a causa della pandemia di Covid-19, c’era una carenza di disponibilità di chip. Poiché la maggior parte dei paesi ha iniziato a essere bloccata e le persone a livello globale hanno iniziato ad adottare il lavoro da un modello di lavoro domestico, i produttori non sono stati in grado di mantenere un flusso stabile di prodotti. Di conseguenza, è diventato un bel problema ottenere un chip per il mining. I ragazzi avevano solo due direzioni da seguire. Potrebbero acquistare chip dai rivenditori da Internet a un prezzo di mercato misto o semplicemente aspettare che i chip siano nuovamente disponibili sul mercato. Tuttavia, hanno deciso di aspettare.

Aanya e Ishaan, che hanno solo 9 e 14 anni, si erano registrati per ricevere aggiornamenti sulla fornitura di chip da rivenditori come Micro Center e Best Buy. Avrebbero ricevuto posta relativa all’hardware e al chip per i loro scopi di mining, ovunque fossero disponibili. I ragazzi erano così devoti che il giorno dopo si mettevano in fila davanti al punto vendita anche prima dell’apertura del negozio, solo per assicurarsi che potessero ricevere tutte le parti necessarie.

La strategia sembra aver dato i suoi frutti ai fratelli poiché sono stati in grado di espandere le loro attività minerarie oltre il garage di casa. Gli impianti che avevano installato generavano molto calore per confinare le loro attività in quel garage. Di conseguenza, ora si sono trasferiti in un data center con aria condizionata che si trova nel centro di Dallas. È qui che i due fratelli conservano la maggior parte delle loro piattaforme minerarie. Anche allora mantengono ancora circa 30 carte nel garage di casa.

Utilizzo di Ethereum per espandere il fondo del college

I fratelli sono desiderosi di salvare la maggior parte dei profitti che raccolgono dall’estrazione mineraria. Anche allora occasionalmente hanno dovuto vendere alcune quantità di criptovalute perché avevano bisogno di pagare i costi di gestione di questa attività di mining, inclusa l’elettricità e le parti necessarie per espandere le operazioni di mining. Ishaan ha spiegato che i profitti generati dall’estrazione di Ethereum andranno principalmente alla loro istruzione universitaria. Sia Ishaan che Aanya sono disposti a diventare medici in futuro e per questo scopo, Ishaan vorrebbe visitare l’Università della Pennsylvania, mentre sua sorella Aanya vorrebbe andare all’Università di New York. Sono molto fiduciosi che l’estrazione di Ethereum alla fine li aiuterà a realizzare i loro sogni di andare ai college desiderati. 

La loro configurazione di mining è composta da 14 rig che contengono 82 processori utilizzati per estrarre la criptovaluta. Per il mese precedente, avevano pagato bollette elettriche per un importo di quasi $ 2500, ma questo non è niente in confronto agli sbalorditivi $ 32000 che avevano guadagnato attraverso le loro attività minerarie. Hanno chiamato la loro azienda Flifer Technologies e attualmente hanno ordinato quattro piattaforme minerarie dalla Cina che hanno processori incorporati, per aggiungere alle loro operazioni ed espandere ulteriormente l’azienda.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial