giovedì, Giugno 20, 2024

Hellblade 2: bande nere e formato cinematografico per un’esperienza immersiva

HELLBLADE 2 E LE BANDE NERE: UNA SCELTA CONSAPEVOLE

Le bande nere rappresentano una costante fondamentale nell’esperienza di gioco offerta da Hellblade 2, il nuovo attesissimo titolo sviluppato da Ninja Theory. La Software house inglese ha chiarito che l’aspect ratio ‘cinematografico’ del gioco comporterà la presenza continua di bande nere su TV e monitor con rapporto 16:9.

FORMATO ANAMORFICO E IMMERSIVITÀ VISIVA

Il formato anamorfico, adottato per Hellblade 2, è una scelta che mira a restituire agli utenti un’esperienza di gioco estremamente immersiva. Gli artisti digitali di Ninja Theory hanno sfruttato al massimo gli strumenti di sviluppo offerti dall’Unreal Engine 5 per ricreare fedelmente gli effetti visivi tipici delle speciali lenti e degli obiettivi delle macchine da presa anamorfiche.

LA DECISIONE DI NINJA THEORY

Ninja Theory ha spiegato che la scelta di mantenere le bande nere su schermi non widescreen è stata dettata dalla volontà di preservare gli effetti visivi caratteristici del formato anamorfico. Passare a un formato 16:9 avrebbe comportato la perdita di molte delle caratteristiche visive che contribuiscono a rendere Hellblade 2 un’esperienza unica e coinvolgente.

LA TECH DEMO CHE HA SVELATO I SEGRETI DI HELBLADE 2

Già nell’ottobre del 2022, il team di Ninja Theory aveva rilasciato una tech demo in cui spiegava dettagliatamente i benefici e le caratteristiche del formato anamorfico adottato per Hellblade 2. Questo Video a lezione di Cinema su Unreal Engine 5 ha permesso agli appassionati di scoprire i segreti dietro la creazione di un gioco così innovativo e coinvolgente.

IL FUTURO DI HELBLADE 2

Nonostante le polemiche suscitate dalle bande nere presenti su Hellblade 2, Ninja Theory ha confermato che la scelta del formato anamorfico rimarrà invariata. Gli sviluppatori sono convinti che questo aspetto contribuirà in modo significativo alla resa visiva e all’immersione dell’utente nell’affascinante mondo di Senua’s Saga.

CONCLUSIONI

Hellblade 2 si conferma, dunque, come un titolo ambizioso e innovativo, capace di spingere i limiti della Tecnologia videoludica per offrire un’esperienza di gioco coinvolgente e indimenticabile. Nonostante le polemiche, la scelta di mantenere le bande nere appare motivata e consapevole, finalizzata a garantire la massima qualità visiva e narrativa possibile. Resta solo da aspettare con trepidazione il momento di immergersi in questo mondo straordinario e affascinante.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: