domenica, Ottobre 2, 2022
HomeAndroidI migliori browser per Android nel 2020

I migliori browser per Android nel 2020

Chrome è il browser predefinito su tutti i dispositivi Android precaricati con il Play Store, ma ti sei mai trovato a chiederti com’è la vita nel mondo di Firefox o alternative meno conosciute come DuckDuckGo? non sei solo.

A differenza di Apple, che richiede a tutti i browser di terze parti di utilizzare il motore di rendering di Safari (e non consente ad altri browser di essere l’impostazione predefinita del sistema), Google consente a qualsiasi browser Web con qualsiasi motore di essere pubblicato sul Play Store ⁠— dando Android telefoni e tablet più opzioni per la navigazione sul Web rispetto a qualsiasi dispositivo iOS.

Nel post, esamineremo alcuni dei migliori browser Web disponibili per Android. Ne hai sicuramente sentito parlare, ma li confronteremo direttamente per vedere cosa potresti perdere.

Mozilla Firefox Beta / Preview

Mozilla Firefox Beta

La maggior parte dei browser Web disponibili per Android sono basati su Chromium, la versione open source di Google Chrome. Ciò significa che caricano tutte le pagine Web allo stesso modo, sono praticamente uguali in termini di prestazioni, hanno le stesse stranezze e così via.

Firefox è l’eccezione principale a questa regola : è uno dei pochi browser su Android con un motore di rendering completamente personalizzato.

CARATTERISTICHE

Motore di rendering GeckoView
Modalità scura
Sincronizzazione desktop
estensioni Supporto parziale
Riempimento automatico Android

 

Mozilla ha lavorato su una versione riscritta di Firefox già da un po’ di tempo e sia Firefox Beta che Firefox Preview sono stati aggiornati per utilizzare la nuova base di codice. Il nuovo Firefox è scattante, offre una barra degli indirizzi in basso (per facilità d’uso su telefoni super alti) e supporta un numero limitato di estensioni . Sincronizza anche tutti i dati con il browser desktop Firefox e blocca gli script di tracciamento per impostazione predefinita.

Google Chrome

Google Chrome per android

Un elenco dei migliori browser Web per Android non sarebbe completo senza Google Chrome. È il browser predefinito già sulla maggior parte dei telefoni e tablet, ma Google non si è ancora appoggiato sugli allori. Gli aggiornamenti di Chrome vengono distribuiti ogni sei settimane, con ogni aggiornamento che di solito ha diverse nuove funzionalità, anche se la maggior parte di esse è destinata agli sviluppatori di siti Web, non agli utenti finali.

CARATTERISTICHE

Motore di rendering Blink
Modalità scura
Sincronizzazione desktop
estensioni No
Riempimento automatico Android No, riempie solo gli accessi archiviati in Google

 

Chrome è il browser Web dominante su entrambe le piattaforme desktop e mobile, quindi non c’è molto di cui parlare – la maggior parte di voi probabilmente lo sta utilizzando in questo momento e probabilmente sa cosa può (e non può) fare. Poiché la maggior parte di Chrome è open-source e la maggior parte degli altri browser Android utilizza tale base open-source, la stragrande maggioranza delle funzionalità di Chrome finisce duplicata in altre app.

Tuttavia, la versione Android di Chrome ha alcune funzioni interessanti di cui potresti non aver sentito parlare. È possibile passare da una scheda all’altra scorrendo verso sinistra e verso destra sulla barra degli indirizzi, forzare i siti Web ad essere scuri quando il telefono è in modalità oscura e molto altro.

DuckDuckGo

Potresti già sapere che DuckDuckGo è un motore di ricerca web incentrato sulla privacy, ma sapevi che anche l’azienda ha un browser web? Il browser DuckDuckGo per Android è (molto) leggero sulle funzionalità, ma offre comunque una bella esperienza.

CARATTERISTICHE

Motore di rendering Android WebView
Modalità scura Parziale (l’interfaccia può diventare scura, ma non le pagine Web)
Sincronizzazione desktop No
estensioni No
Riempimento automatico Android

 

Questo è probabilmente il browser per Android più semplice da questo intero elenco, in quanto non esiste alcun supporto di sincronizzazione desktop, nessuna estensione e poche funzionalità avanzate. Tuttavia, gli script di monitoraggio sono bloccati per impostazione predefinita e il browser attribuisce a ogni sito un punteggio di privacy con un elenco completo di ogni tracker bloccato. La maggior parte dei browser (tranne Chrome) ha una sorta di protezione da tracciamento a questo punto, ma DuckDuckGo espone le informazioni in un modo molto facile da capire.

Per impostazione predefinita, DuckDuckGo cancella i cookie dopo aver chiuso una scheda (simile a Firefox Focus ), ma esiste un’impostazione per disabilitarla per i tuoi siti preferiti. Sotto il cofano, DuckDuckGo utilizza il motore di rendering integrato di Android, quindi dovrebbe funzionare allo stesso modo di Chrome.

Samsung Internet

Samsung Internet è nato come browser Web preinstallato su telefoni e tablet Galaxy, ma Samsung lo ha aperto a tutti i dispositivi Android nel 2017. Ora nel 2021 è uno dei browser più popolari sulla piattaforma ed è ricco di funzionalità.

CARATTERISTICHE

Motore di rendering Blink
Modalità scura
Sincronizzazione desktop Parziale, con estensione Chrome
estensioni
Riempimento automatico Android Parziale, supporta SamsungChiave e selezionare i fornitori di compilazione automatica

 

Samsung Internet si basa su Chrome, ma ha un’interfaccia completamente personalizzata che si adatta al linguaggio di progettazione One UI di Samsung . Alcuni dei vantaggi che ha su Chrome includono la protezione del tracciamento, una selezione limitata di componenti aggiuntivi e una disposizione dei pulsanti che è più facile da usare su telefoni alti.

La mia funzione preferita è il supporto completo della modalità dark : non solo l’interfaccia del browser può diventare scura, ma può anche modificare l’aspetto dei siti per renderli scuri. Questo non funziona sempre come previsto, ma è comunque ottimo avere per la lettura a tarda notte. Chrome e Firefox possono anche visualizzare pagine scure quando è abilitata la modalità oscura, ma solo se il sito stesso ha creato un tema scuro.

Vivaldi

Vivaldi è stata fondata da ex sviluppatori di Opera e la versione per Android è finalmente uscita beta all’inizio di quest’anno . È simile a Samsung Internet in questo, mentre è basato su Chrome, ha revisionato l’interfaccia e ha aggiunto alcune belle funzionalità.

CARATTERISTICHE

Motore di rendering Blink
Modalità scura
Sincronizzazione desktop
estensioni No
Riempimento automatico Android No, riempie solo gli accessi memorizzati nell’account Vivaldi

 

Vivaldi utilizza una striscia di schede nella parte superiore, simile ai browser Web desktop, che è particolarmente utile su tablet o telefoni in modalità orizzontale. C’è anche un pannello inferiore per eseguire le funzioni dei tasti senza raggiungere la parte superiore dello schermo, una pagina “Selezione rapida” in stile Opera quando si apre una nuova scheda, una modalità desktop sempre attiva opzionale e un blocco opzionale per il monitoraggio degli script.

Microsoft Edge

microsoft edge

Microsoft Edge è un altro browser basato su Chromium per Android e, sebbene abbia alcune modifiche rispetto a Chrome, non c’è davvero un motivo convincente per usarlo a meno che tu non voglia sincronizzare il tuo telefono con il browser Edge desktop.

CARATTERISTICHE

Motore di rendering Blink
Modalità scura
Sincronizzazione desktop
estensioni No (alcuni “content blocker” sono supportati)
Riempimento automatico Android No, riempie solo gli accessi archiviati in Microsoft account

 

Edge per Android ha una manciata di funzionalità notevoli al di fuori della sincronizzazione desktop, come una barra degli strumenti inferiore personalizzabile e l’integrazione con gli strumenti di gestione della famiglia di Microsoft , ma non c’è davvero motivo per qualcuno al di fuori dell’ecosistema di Microsoft di provare Edge. Proprio come il browser desktop, è Chrome con un aspetto leggermente diverso.

I browser Android che non abbiamo incluso

Esistono alcuni browser popolari per Android che non abbiamo incluso in questo elenco. Invece di rispondere alle domande sulle app mancanti nei commenti, abbiamo pensato che potesse essere meglio spiegare il nostro ragionamento proprio qui.

  • Kiwi Browser : Kiwi era in precedenza in questo elenco perché era uno dei pochi browser Android che supportava le estensioni di Chrome desktop, ma al momento della stesura (4 giugno 2020), non è stato aggiornato da ottobre 2019. È sicuramente non è una buona idea usare un browser che non è stato aggiornato da diversi mesi, soprattutto quando vengono scoperte nuove vulnerabilità di sicurezza nei browser in ogni momento.
  • Browser Opera : In precedenza abbiamo incluso Opera Mini qui, perché la sua modalità di risparmio dati è ancora in gran parte ineguagliata (anche se ha rotto molte pagine Web), e gli altri browser Android di Opera sono generalmente buoni prodotti. Tuttavia, Opera gestisce anche una serie di domande di prestito che precedentemente violavano le linee guida del Play Store e molestavano i contatti dell’utente, il che non è di grande auspicio per i browser Web dell’azienda.
  • Xiaomi Mint Browser : i browser Web di Xiaomi sono popolari in Asia e in altre regioni in cui Xiaomi vende la maggior parte dei suoi telefoni, ma all’inizio di quest’anno è stato scoperto il codice nel browser Mint che ha inviato tutte le query di ricerca effettuate in modalità di navigazione in incognito ai server di Xiaomi . Xiaomi in seguito ha aggiunto un’opzione per disabilitare questo comportamento, ma non è abilitato per impostazione predefinita e il browser è stato aggiornato solo dopo diversi giorni di reclami e copertura delle notizie.
RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial