sabato, Aprile 13, 2024

I prossimi AirPods Pro potrebbero controllare la salute dell’udito e misurare la temperatura

Alcuni AirPod otterranno una nuova funzionalità per la salute dell’udito, supportata da iOS 17, che può verificare se stessi per potenziali problemi di udito e potrebbe essere in grado di determinare la temperatura corporea attraverso il condotto uditivo, secondo Bloomberg. Dice anche che tutte le nuove cuffie di Apple includeranno USB-C e che la società sta pianificando nuovi modelli AirPods Pro e AirPods Max, ma non pensa che il nuovo Hardware arriverà presto.

Gli AirPod supportano già gli audiogrammi: profili audio che indicano agli AirPod dove il tuo udito potrebbe essere più debole in modo che possano sintonizzarsi sulle tue capacità uditive. In questo momento, puoi generare un audiogramma utilizzando l’App Mimi, che Apple sarebbe Sherlocking – una famigerata tendenza di Apple a inserire funzionalità e app di terze parti nel suo sistema operativo – con una funzione di test dell’udito integrata.

Gurman afferma che Apple sta anche esplorando il posizionamento degli AirPods come apparecchi acustici, ora che la FDA ha approvato la vendita da banco di apparecchi acustici senza prescrizione medica.

Successivamente, Gurman ha aggiunto che i futuri AirPods potrebbero misurare la tua temperatura con il condotto uditivo. Le voci secondo cui Apple lo avrebbe fatto risalgono alla fine del 2021 e l’Apple Watch Series 8 ha introdotto qualcosa di simile l’anno scorso, anche se come temperatura relativa che viene realmente utilizzata solo per il monitoraggio del ciclo mestruale.

L’espansione del monitoraggio della temperatura agli AirPods potrebbe essere più accurata, dice, e potenzialmente consentirebbe ad Apple di dire in modo più accurato a chi li indossa se stanno iniziando ad ammalarsi. Gurman non ha detto se questo sarebbe esclusivo per AirPods Pro, ma sembra probabile.

Le cattive Notizie dal Accensione newsletter è che gli AirPods Pro aggiornati potrebbero non arrivare presto. Gurman ritiene che le nuove funzionalità per la salute siano “a distanza di diversi mesi o addirittura anni” e che, sebbene gli AirPod USB-C potrebbero arrivare presto, gli stessi AirPods Pro sono finora su un ciclo di aggiornamento di tre anni. Una dimensione del campione di due è appena sufficiente per dire che sarà sempre così, ma il fatto che gli AirPods Pro di seconda generazione siano stati rilasciati solo l’anno scorso non fa ben sperare per una nuova coppia quest’anno.

Poi di nuovo, l’analista della supply chain Ming-Chi Kuo ha dichiarato a marzo che si aspetta che una versione USB-C di AirPods Pro arrivi entro la fine dell’anno, nel secondo o terzo trimestre, e che Apple non sembra avere piani per nessuno dei due. il fattore di forma AirPods originale o il più bulboso AirPods 3. È possibile che il nuovo hardware possa essere solo un nuovo case con la porta di ricarica aggiornata, simile a quello che ha fatto Apple quando ha introdotto una custodia MagSafe autonoma per AirPods Pro nel 2021.

Kuo ha anche previsto a gennaio che AirPods da $ 99 e un nuovo set di AirPods Max arriveranno presto, già il prossimo anno.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: