sabato, Marzo 2, 2024

I video più visti su TikTok nel 2023

È il periodo più bello dell’anno: quando TikTok pubblica la sua raccolta annuale dei più grandi successi e posso vedere cosa hanno fatto tutti gli altri sull’app durante tutto l’anno.

Nonostante la presa che TikTok ha sulla nostra psiche culturale e politica, è difficile dire cosa stia succedendo esattamente sulla piattaforma. Vedere qualcosa servito sulla tua pagina Per te non significa che sia una cosa che fanno tutti i bambini, significa solo che l’algoritmo ha deciso che potresti guardarlo in base a ciò che trascorri il tuo tempo facendo sull’app. Dall’infinita scorta di video pubblicati ogni giorno, ti viene fornito di tutto, dai clip di celebrità con milioni di visualizzazioni ai video di account casuali con zero Mi piace e zero commenti. Nessuna delle nostre pagine For You ha lo stesso aspetto in base alla progettazione.

L’elenco dei “migliori video e tendenze” di TikTok include un trucco sorprendente visualizzato mezzo miliardo di volte; video sugli animali domestici; pollo fritto ASMR; e una routine di cura della pelle “preparati con me” di Selena Gomez. Ecco una carrellata dei migliori video negli Stati Uniti, oltre al numero di visualizzazioni e Mi piace che ciascuno ha al momento della stesura di questo articolo:

  1. “Cupid – Twin Ver – Sped Up Version” – FIFTY FIFTY : con oltre 20 milioni di creazioni, “Cupid – Twin Ver” del gruppo K-Pop FIFTY FIFTY è la canzone più importante su TikTok nel 2023.
  2. “If We Ever Broke Up” – Mae Stephens : Il brano, che è diventato un inno di rottura per i cuori spezzati di TikTok, è stato utilizzato in oltre 15 milioni di video, diventando la seconda canzone più popolare su TikTok nel 2023 .
  3. “Collide (more speeded up)” – Justine Skye : Registrato originariamente nel 2014, quando una versione accelerata del brano divenne un tormentone popolare tra ogni tipo immaginabile di creatore di TikTok, è salito a oltre 13 milioni di creazioni su TikTok.
  4. “What It Is – Solo Version” – Doechii : Con un ritornello insaziabile derivato da un’interpolazione di “Some Cut” di Trillville (un successo di TikTok a sé stante), nel 2023 Doechii ha fatto irruzione nel mainstream con “What It Is”, guadagnando la sua prima apparizione nella classifica Billboard Hot 100.
  5. “มองนานๆ” – FLI:P : Un fenomeno T-Pop irrompe e diventa una delle canzoni più popolari a livello globale su TikTok nel 2023 con “มองนานๆ“, che si traduce approssimativamente in “Look For A Long Time”, di FLIP.
  6. “La Bebe (Remix)” – Yng Lvcas e Peso Pluma : TikTok è stato determinante nell’aiutare il messicano Peso Pluma a diventare una delle più grandi star mondiali del 2023, inclusa la collaborazione di grande successo con Yng Lvcas sul suo “La Bebe (Remix)” che ha guadagnato milioni di creazioni in tutto il mondo.
  7. “LALA” – Myke Towers : diventando uno dei brani più importanti di sempre dei Myke Towers di Porto Rico, “LALA” è entrato nella top 50 della Billboard Hot 100 grazie alla sua popolarità sulla piattaforma.
  8. “Le ragazze come me non piangono (accelerate)” – thuy : l’inno di rottura di Thuy, vietnamita-americano, ha colpito TikTok ed è diventato un successo immediato, ma è stata la versione accelerata del brano a diventare sinonimo di tutto, dal fai da te al trucco tutorial.
  9. “TQG” – KAROL G & Shakira : Con due dei 10 più grandi artisti globali su TikTok, non c’è da meravigliarsi che “TQG” sia diventato un successo immediato su TikTok e una delle 10 canzoni più popolari al mondo su TikTok nel 2023.
  10. “Makeba” – Jain : dare vita alle canzoni del passato è la specialità di TikTok e ha aiutato “Makeba” del cantautore frances

Fino ad oggi non ho visto nessuno dei 10 video migliori e, oltre a Gomez, ho incontrato solo uno di questi creatori. Nel mio angolo di TikTok, nessuno di questi è virale: non sappiamo nemmeno che esistano.

Quello che vedo su TikTok non è necessariamente quello che vedi tu e, secondo questo riepilogo, la sovrapposizione è sottile tra la mia pagina For You e la media netta di tutti gli utenti TikTok. Come possiamo trarre conclusioni ad ampio raggio su un’app in cui non esiste un consenso? E cosa conta come “virale” su una piattaforma dove chiunque può accumulare mezzo milione di visualizzazioni e sarebbe comunque una goccia nell’oceano dell’attenzione e per niente rappresentativo di “cosa sta succedendo su TikTok”? (Questa primavera ho pubblicato un video su TikTok che è diventato “virale”: non ha avuto alcun impatto a lungo termine. Tutto quello che è successo è che un gruppo di persone si è imbattuto in esso a un certo punto.)

Questa ambiguità – e, francamente, una tensione generazionale – è arrivata al culmine questo autunno dopo che l’attacco di Hamas contro Israele il 7 ottobre ha ucciso circa 1.200 persone e preso centinaia di ostaggi. Nelle settimane successive, mentre l’assedio di Gaza provocava la morte, il ferimento o lo sfollamento di migliaia di palestinesi, l’attenzione si è concentrata sul numero di visualizzazioni raccolte su TikTok dagli hashtag relativi a Israele e Palestina. Alcuni hanno affermato che la popolarità degli hashtag pro-Palestina sulla piattaforma significava che TikTok stesso stava potenziando i contenuti. L’azienda ha ribattuto che guardare esclusivamente alle visualizzazioni degli hashtag o ai video creati con un tag specifico non cattura l’intera portata di come le persone consumano e creano contenuti.

Quel contesto ha gettato le basi per l’affermazione che ne è seguita: che gli adolescenti sono improvvisamente davvero presi da Osama bin Laden perché il suo famigerato e violento manifesto “Lettera all’America” “ è diventato popolare ” su TikTok. Ma il cosiddetto surge è stato in realtà solo un rivolo: prima della copertura mediatica e della ricircolazione del video su Twitter, alcune centinaia di TikTok contenevano l’hashtag #lettertoamerica, per un totale di 1,8 milioni di visualizzazioni, secondo il Washington Post . Ancora una volta, è una metrica imperfetta. Quanti di questi spettatori hanno guardato per più di qualche secondo prima di scorrere oltre? Usare l’hashtag significa che stai co-firmando Bin Laden?

La verità è che ci sono migliaia di riprese terribili, drammi di nicchia e tendenze simultanee che si verificano su TikTok contemporaneamente, e anche con una base di utenti che interagisce con il contenuto, gran parte di esso non raggiungerà mai un pubblico più vasto. Molte persone hanno familiarità con la “cena tra ragazze” perché il New York Times ne ha scritto , non perché l’hanno vista sulla loro pagina For You. (TikTok ha nominato la cena tra ragazze la tendenza principale negli Stati Uniti quest’anno.)

Mentre la piattaforma continua a crescere – e le forze politiche e culturali cercano di utilizzare un video su TikTok come prova di un movimento o di una verità più ampia – dobbiamo capire come parlare e contestualizzare questo contenuto “virale”. Non è possibile rallentare il costante flusso di cose fatte e servite per attirare la tua attenzione, ed è facile avere la sensazione che il tuo algoritmo personalizzato sia la vita reale. Ma la prossima volta forse dovremmo chiedere a un amico se vede quello che siamo.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: