HomeAppleiFixit ha smontato il nuovo e colorato iMac M1 di Apple: ecco...

iFixit ha smontato il nuovo e colorato iMac M1 di Apple: ecco cosa c’è dentro (FOTO)

Se acquisti qualcosa da un link Verge, Vox Media potrebbe guadagnare una commissione. Vedi la nostra dichiarazione sull’etica .

iFixit ha pubblicato uno smontaggio dettagliato dell’iMac dotato di processore M1 recentemente riprogettato di Apple e contiene cattive notizie su quanto sia facile riparare il nuovo all-in-one. Che si tratti di ventole, porte USB, jack per cuffie, pulsante di accensione o altoparlanti, iFixit afferma che praticamente qualsiasi riparazione al nuovo desktop richiede di combattere con gli adesivi Apple.

Come gli altri Mac M1, ora tutto è saldato insieme, quindi non è necessario aggiornare la RAM o la memoria interna anche se lo apri. La notizia buona è che se si fa passare attraverso lo sforzo di rottura aperta, iFixit dice la maggior parte delle altre parti interne (compresi i porti, webcam e altoparlanti) sono relativamente facili da scambiare con le sostituzioni.

Questi problemi potrebbero non avere importanza in questo momento mentre gli iMac sono brillanti, nuovi e generalmente eccellenti , ma potrebbero fare la differenza in pochi anni quando i loro componenti iniziano a usurarsi e guastarsi. iFixit è stato a lungo critico nei confronti della riparabilità dei dispositivi Apple, ma è probabilmente molto più importante per un dispositivo come iMac, che tende a essere sostituito meno spesso di un telefono o tablet. Nella nostra recensione , l’abbiamo chiamato “il computer da acquistare se vuoi solo comprarlo e non pensarci per i prossimi cinque-dieci anni”.

Se pensavi che il nuovo iMac somigliasse molto a un enorme iPad su un supporto, potresti non essere sorpreso di sentire che gran parte di ciò che rende difficile riparare l’iPad è stato ereditato dal nuovo iMac. iFixit ha assegnato alla macchina un punteggio totale di 2/10 per la riparabilità.

I processori M1 di Apple non sono ancora in circolazione da un anno, quindi non sappiamo ancora come resisteranno nel tempo. Ma se dovessero sorgere problemi, questo design potrebbe rendere più difficile e più costoso per gli utenti riparare le macchine che stanno alimentando.

Non è la prima volta che iFixit critica la riparabilità di un iMac. Nel 2015, ad esempio, ha assegnato all’iMac da 21,5 pollici di Apple un punteggio basso di 1/10 per la sua riparabilità per elementi di design come la saldatura della RAM e della CPU sulla scheda madre, impedendo facili sostituzioni o aggiornamenti. Altri iMac come l’ iMac 5K da 27 pollici del 2014 o l’ iMac Pro 2018 sono andati meglio, grazie alle loro CPU e RAM sostituibili, ma questi sono assenti dalla nuova macchina.

“Il nuovo iMac di Apple segue le altre macchine M1 lungo un percorso interessante, ma ancora meno riparabile”, conclude lo smontaggio – una direzione attesa, anche se leggermente deludente, in cui l’hardware sempre più sottile di Apple è andato di moda per anni.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial