venerdì, Luglio 12, 2024

Il fastidioso annuncio pubblicitario che appare su Amazon Fire TV

Beh, questo fa schifo.

Se hai un prodotto Fire TV di qualche tipo, ti sei probabilmente accorto che nelle ultime settimane che ogni volta che accendi il dispositivo, viene riprodotto un annuncio a schermo intero invece di visualizzare la schermata iniziale.

All’inizio pensavo che fosse una specie di errore da parte mia. Che in qualche modo ho premuto un pulsante durante l’avvio della mia TV che ha attivato la riproduzione dell’annuncio, ma poi mio marito ha iniziato a notare questo fenomeno anche sulla sua Fire TV.

Sfortunatamente, questa è una funzionalità, non un bug.

Come dice Elias Saba AFTVnews recentemente segnalato, a quanto pare un nuovo aggiornamento ha cambiato la posizione predefinita del cursore di Fire TV. Ora, invece che il cursore che si trova nel menu di navigazione, inizia sul grande banner pubblicitario che occupa sempre metà di qualsiasi menu principale di Fire TV. Poiché l’evidenziazione di un banner pubblicitario in qualsiasi momento attiva la riproduzione dell’annuncio, ora la prima cosa che fa Fire TV all’avvio è trasmetterti un annuncio.

Non sembra esserci una vera soluzione per questo. Puoi disabilitare gli annunci video sulla schermata iniziale andando al menu delle impostazioni, selezionando le preferenze, quindi i contenuti in primo piano, quindi disattivando l’opzione “consenti riproduzione automatica video”, ma ciò sostituisce solo gli annunci video con un’immagine statica. (Mentre sei in queste impostazioni, potresti anche voler disabilitare anche la riproduzione automatica dell’audio nel caso in cui tu abbia bambini o animali domestici che potrebbero accendere accidentalmente la TV.) Dopo aver disattivato questa opzione, ora quando la mia TV si avvia Ottengo una presentazione invece di un video. Per fortuna non devi aspettare che l’annuncio finisca, puoi premere rapidamente il pulsante Home o premere il cursore per visualizzare la schermata iniziale.

Capisco che finché c’è stato “contenuto” ci sono state pubblicità. Mi va bene. Accetto che realizzare le cose che voglio vedere costi denaro e che la pubblicità sia un modo per generare parte di quel denaro. Ma è il sistema di distribuzione sempre più dirompente per questi pezzi relativamente benigni della nostra cultura che mi crea problemi. Gli annunci pop-up non sono una novità, come può testimoniare chiunque ricordi la connessione Internet dial-up. Anche gli annunci pop-up sui televisori non sono una novitàma c’è una ragione per cui abbiamo dedicato considerevoli risorse per limitare il loro impatto online: semplicemente non vogliamo questo particolare sapore di merda, smettiamola.

Dato che Amazon è determinata a rovinare la mia esperienza, d’ora in poi guarderò la TV esclusivamente dall’ultimo posto relativamente incontaminato dalla pubblicità: la mia Xbox.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: