HomeNotizieIl Giappone ha sofferto una strana interruzione delle reti cellulari

Il Giappone ha sofferto una strana interruzione delle reti cellulari

Decine di milioni di utenti di telefoni cellulari in Giappone non sono stati in grado di connettersi per la maggior parte del fine settimana a causa di quella che si ritiene essere la peggiore interruzione del servizio del paese in termini di numero di linee interessate.La compagnia di telefonia mobile KDDI ha affermato che l’interruzione è iniziata all’inizio di sabato e si è protratta fino a domenica, sebbene alcuni utenti stessero ancora riscontrando problemi lunedì.

L’interruzione senza precedenti ha colpito quasi 40 milioni di clienti, pari a circa un terzo della popolazione del paese, ha riferito l’emittente nazionale NHK .

I servizi interessati includevano il marchio “au” di KDDI, nonché i clienti dei servizi UQmobile e Povo, che utilizzano l’infrastruttura di KDDI.

Non è del tutto chiaro cosa abbia causato l’interruzione, anche se KDDI ha affermato che è iniziata quando gli ingegneri stavano installando nuove apparecchiature.

Gli utenti, alcuni dei quali clienti aziendali, non sono stati in grado di effettuare chiamate o utilizzare Internet, lasciando coloro che hanno un disperato bisogno di effettuare una chiamata a dover prendere in prestito il telefono di un amico o cercare uno dei telefoni pubblici a pagamento in diminuzione.

Incapaci di effettuare chiamate, effettuare operazioni bancarie online, organizzare consegne, prenotare viaggi e sfruttare la miriade di altri servizi normalmente disponibili per gli utenti telefonici, decine di milioni di clienti abituali sono rimasti estremamente frustrati .

Il ministro delle comunicazioni Kaneko Yasushi ha affermato che l’incidente è preoccupante perché ha anche reso difficile per alcuni servizi rispondere alle chiamate di emergenza.

Rispondendo alla debacle di domenica mentre pronunciava il consueto inchino di scusa, il presidente del KDDI Takahashi Makoto ha affermato di aver riconosciuto l’interruzione come un “incidente grave” e ha promesso che la sua azienda avrebbe risposto in modo appropriato secondo la legge giapponese.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial