giovedì, Dicembre 1, 2022
HomeHardwareIl nome Wi-Fi predefinito del router è un rischio per la sicurezza?

Il nome Wi-Fi predefinito del router è un rischio per la sicurezza?

Stai ancora utilizzando il nome di rete predefinito fornito con il router Wi-Fi? Ecco perché dovresti considerare di aggiornarlo.

Perché i nomi Wi-Fi predefiniti sono un rischio per la sicurezza?

Ogni componente della rete domestica può rappresentare un rischio per la sicurezza se tale componente è gestito male. Nel complesso, il nome della tua rete Wi-Fi (o SSID ) è meno rischioso per la sicurezza rispetto, ad esempio, all’utilizzo di una crittografia davvero obsoleta o di un router molto vecchio che non riceve più aggiornamenti di sicurezza.

Tuttavia, ci sono alcuni ottimi motivi per cambiare il tuo SSID da quello predefinito fornito con il tuo router.

I nomi predefiniti comunicano informazioni sul router stesso. A seconda del produttore e dello schema di denominazione predefinito, l’SSID predefinito può facilmente dire a qualcuno quale marca e modello è il router.

Nel caso di nomi predefiniti che includono il nome del modello (o che sono stati utilizzati per modelli particolari o generazioni di router per un particolare produttore), il nome predefinito può rivelare vulnerabilità di sicurezza. La pubblicità che il tuo router è antico e che non riceve più aggiornamenti di sicurezza non è l’ideale.

Non puoi nascondere completamente il produttore, poiché l’identità del produttore fa parte dell’indirizzo MAC trasmesso apertamente dal tuo router Wi-Fi, ma puoi almeno offuscarlo e smettere di pubblicizzare quale modello particolare hai.

I nomi comuni e predefiniti facilitano inoltre l’utilizzo di strumenti di cracking Wi-Fi automatizzati basati su tabelle sulla rete domestica.

Inoltre, l’utilizzo di un SSID Wi-Fi predefinito segnala: “Questa persona non conosce o non si preoccupa della sicurezza della rete”. Questo non è esattamente il tipo di messaggio che vuoi inviare a persone che guidano in guerra o cercano in altro modo di attaccare la tua rete.

In breve, dato quanto sia banale cambiare l’SSID del tuo router , non c’è una buona ragione per non abbandonare un nome predefinito. Non c’è nemmeno bisogno di mantenerlo compatto, gli SSID possono essere sorprendentemente lunghi .

Segui questi ulteriori passaggi per proteggere il tuo router Wi-Fi

Per quanto riguarda la protezione della rete domestica, cambiare il SSID dall’impostazione predefinita è uno sforzo utile ma minore, più come assicurarsi che le finestre del piano superiore siano bloccate che rinforzare la porta d’ingresso.

Se stai già pensando alla sicurezza della rete domestica, ti consigliamo di assicurarti di aver controllato anche tutti i seguenti controlli dall’elenco dei controlli di sicurezza, poiché sono ancora più importanti.

Innanzitutto, assicurati che il tuo router sia aggiornato sia nell’hardware che nel firmware. Se il tuo router è una vecchia unità Wi-Fi 5 o precedente, è ora di inviarlo al grande impianto di riciclaggio nel cielo e acquistare un nuovo router che supporti gli attuali standard di sicurezza e sia attivamente aggiornato.

Quindi esegui questo elenco di controllo di sicurezza per assicurarti di non lasciare il tuo router vulnerabile in modi facilmente prevenibili. Semplici misure come la disabilitazione dell’accesso remoto, la modifica dell’accesso amministrativo predefinito e così via, contribuiscono notevolmente alla protezione della rete domestica.

E mentre stiamo parlando di aggiornare il tuo SSID e forse l’intero router, ora è un ottimo momento per smettere di usare la password predefinita fornita con il tuo router (o la stessa vecchia password polverosa che usi da un decennio) e sostituire il tuo Password Wi-Fi con una lunga e forte .

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial